-1°

Provincia-Emilia

Depuratore potenziato per eliminare i cattivi odori

Depuratore potenziato per eliminare i cattivi odori
0

Un investimento di Iren Emilia,  che gestisce l'impianto,  pari a 2 milioni e 300 mila euro per potenziare il depuratore di Collecchio e ridurre i cattivi odori. Il progetto prevede interventi su più fronti. L’Agenzia territoriale d’ambito, Ato, lo ha inserito nei piani di investimento per i prossimi anni: «un intervento – dice l'assessore ai lavori pubblici Franco Ceccarini – richiesto dal Comune in sede di agenzia d’ambito per far fronte alle richieste pervenute da molti cittadini». L’Amministrazione Comunale ha concordato con Iren la tipologia di intervento,  come precisa Ceccarini: «in primo luogo è stato definito un aumento della capacità di depurazione dell’impianto seguendo le proiezioni legate allo sviluppo commerciale, residenziale e produttivo del territorio per i prossimi 20 anni. In secondo luogo l’attenzione si è concentrata sulla possibilità di diminuire l’impatto ambientale legato ai cattivi odori che provengono dall’impianto stesso». I lavori dovrebbero iniziare in autunno dopo l’acquisizione delle diverse autorizzazioni.  L’intervento è sostenuto da uno studio accurato,  che ha calcolato la produzione media in carico alla fognatura locale partendo dal consumo medio di acqua. Sulla base della media delle esperienze maturate nei paesi industrializzati sono stati calcolati i livelli medi di inquinamento delle acque reflue. In questo modo è stato definito un piano puntuale del loro smaltimento nei prossimi decenni. La funzione del depuratore che serve il capoluogo è particolarmente importante in quanto dalla sua efficienza ed efficacia dipende la sostenibilità ambientale del circondario, come quella del fiume Taro. Da un punto di vista demografico il Comune ha registrato un innalzamento della popolazione soprattutto nell’ultimo decennio: le previsioni contemplano un’ulteriore incremento con un prospettiva di 15600 residenti nel 2016. Come viene sottolineato nello studio progettuale, la necessità di incrementare le potenzialità del depuratore è nata perchè attualmente l’impianto ha è dimensionato per un bacino inferiore rispetto alle prospettive.
L’intenzione è quella di renderlo adatto a sostenere uno sviluppo demografico e di attività economiche presenti sul territorio pari a 20 mila abitanti e a 8.600 attività produttive: per un totale di 30 mila potenziali utenti, in una prospettiva rivolta al 2025. Il depuratore di Collecchio è dotato di uno scaricatore di piena per far fronte ai casi di pioggia persistente, in questo caso è previsto un adeguamento della capacità delle pompe di sollevamento. Gli interventi verranno realizzati a stralci e prevedono la costruzione di una nuova struttura in grado di accogliere una maggiore quantità di reflui e di trattarli in modo appropriato. Gli impianti per il contenimento dei cattivi odori derivanti dal trattamento dei reflui permetteranno di ridurre la diffusione dei miasmi sul territorio.
Le fonti principali dei cattivi odori sono i depositi di fanghi e la fase di trattamento iniziale dei liquami grezzi. Saranno coperti con strutture leggere in vetroresina alcuni dei punti di trattamento delle acque e dei fanghi in modo da contenere la diffusione:  come per esempio i macchinari per il sollevamento dei liquami stessi e il pozzetto che divide la portata delle acque in entrata nel depuratore.
Previsto anche un sistema di nebulizzazione di acqua ad alta pressione in grado di sciogliere le molecole che producono i miasmi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

All’asta su Catawiki la Seat 1430 di Julio Iglesias

AUTO

All’asta su internet la Seat 1430 di Julio Iglesias

1commento

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pasticcio di patate formaggi e verdure

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

Lealtrenotizie

Gli investigatori tornano nella casa dell'assassino

DELITTO DI NATALE

Gli investigatori tornano nella casa dell'assassino

Campagna elettorale

Pizzarotti candidato. E i Cinque stelle?

TERREMOTO

Le offerte dei lettori per il centro Italia

IL 29 AL REGIO

Niccolò Fabi: «Il disco della solitudine»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

CALCIO

D'Aversa ha scelto Frattali

ACCIAIO

S.Polo Lamiere acquisisce la Tecnopali

Progetto

Cento studenti mandano una sonda nello spazio

Blackout

Zibello senza luce, scoppia il caso

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

ricandidatura

Pizzarotti: "Saremo civici veri" Video - Critiche dall'opposizione Video

Alleanze? "Tutti sono ben accetti ma il tema dei partiti non ci ha mai appassionato"

2commenti

parma

Ladro "seriale" dei supermercati colto sul fatto e denunciato

Rimini

I gelati migliori d'Italia: Parma e Salso al top nella guida del Gambero Rosso

Gli ispettori della guida hanno assegnato i "tre coni" a 36 gelaterie in tutto il Paese

5commenti

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

Prende corpo l'ipotesi di una lite per motivi personali

26commenti

anteprima

Come saranno utilizzati i vostri aiuti per i terremotati Video

Parma

Palazzo Pallavicino sarà donato alla Fondazione Cariparma

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

industria

Trump alza il primo muro: Usa fuori dal TPP

Gran Sasso

Ecco i cuccioli sopravvissuti fra le macerie dell'albergo di Rigopiano Foto

1commento

SOCIETA'

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

3commenti

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

13commenti

SPORT

lega pro

Reggiana: Colucci esonerato. Arriva Menichini 

uefa

25 anni di Champions: il Parma è 85°. 7° in Italia

MOTORI

Prova su strada

Renault Scenic, adatta a tutto (e tutti)

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto