24°

Provincia-Emilia

"Contro le emergenze fondamentale la prevenzione"

"Contro le emergenze fondamentale la prevenzione"
0

Samuele Dallasta

Periodo di grande lavoro per il personale dell’ufficio tecnico del Comune di Noceto, occupato a gestire prima l'emergenza per il terremoto e poi quella per il maltempo. Ma come si lavora in questi casi? Quali sono le procedure da seguire e in che tempi? In che modo l’ufficio tecnico provvede alla sicurezza del cittadino quando di verificano emergenze di questo tipo.
I punti di partenza, come spiega l’architetto Raffaele Pindari, responsabile dell’ufficio tecnico assieme all’architetto Michele Siliprandi, «sono  la prevenzione e la reperibilità dei nostri tecnici. In caso di emergenza monitoriamo costantemente la situazione e interveniamo dove ci sono segnalazioni di disagi e problemi. Siamo sempre attivi, 24 ore su 24: a  turno un tecnico è sempre reperibile per le emergenze». La prevenzione è l'elemento importante per gestire le emergenze. «Teniamo costantemente monitorate le previsioni meteorologiche  per quanto riguarda il maltempo. In questo modo riusciamo ad agire di conseguenza con i mezzi idonei. Quando comincia a nevicare, partiamo con i mezzi di sgombero non appena la neve raggiunge i 5 centimetri».
Così nei giorni scorsi sono stati utilizzati 24 mezzi anti neve (19 per lo sgombero della neve e 5 per lo spargimento di sale e gramigna). Principalmente hanno agito nelle ore notturne con un tempo medio di impiego di 3 ore. Inoltre diversi operai comunali hanno pulito marciapiedi e cortili pubblici. Discorso diverso per quanto riguarda il terremoto. «Nessuno può sapere quando potrebbe avvenire. In questo caso l’unica prevenzione possibile è realizzare edifici antisismici, tenere monitorati quelli che non lo sono e preparare efficienti piani di evacuazione». Quando la scossa viene avvertita e registrata, i responsabili dell’ufficio tecnico si mettono immediatamente in contatto con gli uffici della Protezione civile e con la Prefettura di Parma. In seguito un team di minimo tre persone, formato da tecnici, membri della Protezione civile e almeno un agente della polizia municipale, provvede a controllare gli edifici pubblici e le infrastrutture sensibili. In caso di segnalazioni di problemi da parte dei cittadini l’ufficio tecnico interviene assieme ai Vigili del fuoco. «Quando si parla di maltempo – dice il sindaco Giuseppe Pellegrini – è sempre difficile prendere bene le misure per intervenire. Ancora di più con il terremoto. Tuttavia credo che in questi giorni il piano antineve abbia funzionato bene compatibilmente con le risorse che ci sono a bilancio. È ovvio che alcuni piccoli disagi ci sono stati ma gli operatori ed i tecnici hanno lavorato bene anche facendo prevenzione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Kate & Amal: eleganza e bellezza (in verde e in rosso) Gallery

Londra

Kate & Amal incantano in verde e in rosso Gallery

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

2commenti

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Come preparare i brownies al cioccolato bianco e cioccolato fondente

RICETTA

Come preparare i brownies al cioccolato bianco e fondente

Lealtrenotizie

Incidente: camion si ribalta a Stradella. Coinvolte due auto: ci sono feriti gravi. Lunga coda

via spezia

Incidente: camion si ribalta a Stradella. Coinvolte due auto: ci sono feriti gravi. Lunga coda

lega nord

Salvini "candida" la Cavandoli: "A Parma prima i parmigiani" Gallery

2commenti

via Baganza

Incidente in piazza Fiume: ambulanza sul posto

prostituzione

16enni nigeriane sfruttate e picchiate scappano da Parma: salvate a Napoli

La triste storia di due ragazzine (una di loro incinta), tra la Libia e la nostra città 

4commenti

ateneo

Elezioni universitarie: Sinistra studentesca pigliatutto

LIRICA

La Fondazione del Regio istituisce l'Accademia Verdiana

Si parte con un corso di perfezionamento per 10 cantanti lirici

tra parma e milano

Re delle truffe tradito dalla pizza: preso nascosto nel sofà

Consiglio

La Provincia lascerà la sede di piazza della Pace

6commenti

tg parma

Borgotaro: gli alunni di elementari e medie disertano la scuola Video

Protesta delle mamme contro gli odori della Laminam

3commenti

Polizia

Furti al supermercato: quattro denunciati in poche ore. Tre sono minorenni

17commenti

lega pro

Dallara suona la carica: "Parma, lotteremo fino alla fine" Video

E ieri sera, il Matera ha battuto il Venezia 1-0 (Finale andata di Coppa Italia) - Da ieri, Munari e Frattali sono tornati in gruppo

Medesano

Omicidio-suicidio a Felegara, il ricordo degli amici: "Due coniugi legatissimi"

SAN LAZZARO

Medico aggredito e rapinato del Rolex nel suo studio

8commenti

storie di ex

Prandelli e Pin, visita a Parma

SEMBRA IERI

1993: Parma-Reggiana derby ad alta tensione

Roma

Tecnici italiani uccisi in Libia: il pm chiede il rinvio a giudizio per 5 dirigenti Bonatti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Recuperiamo (almeno) la speranza

EDITORIALE

L'ambulanza bloccata e la legge «fai da te»

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

BARI

Neonata abbandonata in spiaggia e morta: fermata una 23enne

Terrorismo

"Metti una bomba a Rialto": arrestati jihadisti in centro a Venezia

6commenti

SOCIETA'

foto dei lettori

Brexit anticipata... nelle banconote dell'euro

Chat

Dal velo islamico allo yoga: arrivano 69 nuove emoji

SPORT

gossip

Il nuovo amore di Valentino Rossi è una modella palermitana Video

Calcio

Parma, l'abbraccio dei tifosi

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon