-0°

12°

Provincia-Emilia

"Contro le emergenze fondamentale la prevenzione"

"Contro le emergenze fondamentale la prevenzione"
Ricevi gratis le news
0

Samuele Dallasta

Periodo di grande lavoro per il personale dell’ufficio tecnico del Comune di Noceto, occupato a gestire prima l'emergenza per il terremoto e poi quella per il maltempo. Ma come si lavora in questi casi? Quali sono le procedure da seguire e in che tempi? In che modo l’ufficio tecnico provvede alla sicurezza del cittadino quando di verificano emergenze di questo tipo.
I punti di partenza, come spiega l’architetto Raffaele Pindari, responsabile dell’ufficio tecnico assieme all’architetto Michele Siliprandi, «sono  la prevenzione e la reperibilità dei nostri tecnici. In caso di emergenza monitoriamo costantemente la situazione e interveniamo dove ci sono segnalazioni di disagi e problemi. Siamo sempre attivi, 24 ore su 24: a  turno un tecnico è sempre reperibile per le emergenze». La prevenzione è l'elemento importante per gestire le emergenze. «Teniamo costantemente monitorate le previsioni meteorologiche  per quanto riguarda il maltempo. In questo modo riusciamo ad agire di conseguenza con i mezzi idonei. Quando comincia a nevicare, partiamo con i mezzi di sgombero non appena la neve raggiunge i 5 centimetri».
Così nei giorni scorsi sono stati utilizzati 24 mezzi anti neve (19 per lo sgombero della neve e 5 per lo spargimento di sale e gramigna). Principalmente hanno agito nelle ore notturne con un tempo medio di impiego di 3 ore. Inoltre diversi operai comunali hanno pulito marciapiedi e cortili pubblici. Discorso diverso per quanto riguarda il terremoto. «Nessuno può sapere quando potrebbe avvenire. In questo caso l’unica prevenzione possibile è realizzare edifici antisismici, tenere monitorati quelli che non lo sono e preparare efficienti piani di evacuazione». Quando la scossa viene avvertita e registrata, i responsabili dell’ufficio tecnico si mettono immediatamente in contatto con gli uffici della Protezione civile e con la Prefettura di Parma. In seguito un team di minimo tre persone, formato da tecnici, membri della Protezione civile e almeno un agente della polizia municipale, provvede a controllare gli edifici pubblici e le infrastrutture sensibili. In caso di segnalazioni di problemi da parte dei cittadini l’ufficio tecnico interviene assieme ai Vigili del fuoco. «Quando si parla di maltempo – dice il sindaco Giuseppe Pellegrini – è sempre difficile prendere bene le misure per intervenire. Ancora di più con il terremoto. Tuttavia credo che in questi giorni il piano antineve abbia funzionato bene compatibilmente con le risorse che ci sono a bilancio. È ovvio che alcuni piccoli disagi ci sono stati ma gli operatori ed i tecnici hanno lavorato bene anche facendo prevenzione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La musica non c'è in 23 versioni - I Masa

musica

"La musica non c'è" nelle 23 versioni dei Masa Video

Ignazio Moser

Ignazio Moser

DADAUMPA

Moser, dal GF a Parma: «Qui sto bene, ho tanti amici»

Biondo e Filippo riammessi nella scuola di Amici

televisione

Biondo e Filippo riammessi nella scuola di Amici, espulso Nicolas

Notiziepiùlette

Ultime notizie

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito secondo Dylan

IL DISCO

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito western secondo Dylan

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Borseggi, la paura viaggia sull'autobus

Criminalità

Borseggi, la paura viaggia sull'autobus

3commenti

IL CASO

Omicidio di Michelle, l'ex fidanzato «totalmente capace di intendere e volere»

WEEKEND

Bancarelle, musica e benedizioni degli animali: l'agenda della domenica

VIABILITA' E BUROCRAZIA

Strade pronte, ma restano chiuse

2commenti

LA STORIA

Aurora, 18enne con disabilità: «Nessun sogno è precluso»

TORRILE

Fine dell'incubo per i vicini del piromane

SALUTE

Un test del sangue per otto tipi di tumore

Ko a Cremona

Anno nuovo, Parma vecchio

1commento

Animali

«Delon sbaglia: non si uccide il proprio cane»

1commento

PARMA

Oltretorrente: cori gospel in strada per contrastare lo spaccio Video

Iniziativa di "Oltretutto Oltretorrente" con il coro gospel Zoe Peculiar

10commenti

SERIE B

Cremonese-Parma 1-0: crociati sconfitti a pochi minuti dalla fine sotto gli occhi di Lizhang Foto Video

Nel primo tempo squadre equilibrate, poi i crociati calano. La Cremonese aumenta il pressing e fa gol con Cavion

9commenti

DIARIO DELLA TRASFERTA

"Tutti a Cremona!": quasi 2mila tifosi da Parma Foto Video

Uno dei pullman ha qualche problema al motore in autostrada ma riesce a raggiungere lo stadio di Cremona. Molti tifosi in auto

APPENNINO

Escursionisti in difficoltà per il ghiaccio: due interventi del Soccorso Alpino sul Marmagna

In salvo due 29enni toscane e due uomini del Parmense. Appello del Saer: "Usate l'attrezzatura adatta"

PARMA

Scontro fra due auto in via Venezia

PERSONAGGIO

Danilo Coppe:«Io, ispirato da John Wayne»

I primi botti da bambino con il piccolo chimico «Lavoro a un libro sui crimini legati alle bombe»

FURTI

Ladro in fuga si lancia da una finestra al quarto piano: ferito e... arrestato Foto

Di chi sono tutti questi oggetti rubati?

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La strana democrazia delle parlamentarie

di Francesco Bandini

1commento

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

praga

Rogo in hotel, l'attore Alessandro Bertolucci: "Salvo ma ho visto morire due persone"

INCIDENTI

Auto finisce contro un muro, morto 35enne nel Reggiano

SPORT

SERIE B

Cremonese-Parma 1-0: gli highlights della partita Video

Cremonese-Parma

D'Aversa: "Dispiace non vedere la 'cattiveria' giusta per portare a casa il risultato" Video

1commento

SOCIETA'

Turismo

Venezia, 1.100 euro di conto per 4 bistecche e una frittura di pesce

1commento

LA PEPPA

La ricetta della domenica - Quiche di carciofi

MOTORI

LA NOVITA'

Nuova Dacia Duster: il low cost diventa un eroe borghese

NOVITA'

Gamma Fiat 500 Mirror, infotainment "allo specchio"