-1°

Provincia-Emilia

"Via la foto del Duce da Facebook"

27

Non c’è pace per il centrodestra fidentino. Dopo i casi Comerci e Callegari, scoppia ora una nuova polemica che riguarda la presidente del Consiglio comunale (e coordinatrice locale del Pdl) Francesca Gambarini, la quale sulle sue pagine di Facebook avrebbe «ospitato» per diversi giorni la foto del Duce. A sollevare il caso sono i Giovani democratici. «Pochi giorni fa – si legge in una nota del movimento giovanile del Pd - ci è stato segnalato che, su Internet, per qualcuno anche le moderne vie di comunicazione sono buone per esaltare ed innalzare antichi orrori del passato. Infatti nelle pagine di Facebook della presidente del Consiglio comunale Francesca Gambarini spicca da settimane un ritratto di Benito Mussolini, sottolineato da una frase che recita "Lui ci diede le pensioni, Monti e Napolitano ce le stanno togliendo", facendo anche un triste parallelismo tra il regime fascista ed il presunto regime bancario dell’attuale governo tecnico e del nostro Presidente della Repubblica». (L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • chec

    09 Febbraio @ 09.49

    Sig Domenico Le faccio i complimenti per il "tono" che usa, poi però mi permetto di dirle che la destra è per eccezione solo per conservare e per nulla cambiare. La destra (non il fascismo) è per concetto di base nel far conservare il potere ai potenti, ai soliti noti che comandano le sorti del mondo da tante generazioni. I cosiddetti poteri forti e non mi riferisco a silvio b. ma di famiglie ben più antiche e importanti. Loro da sempre decidono come andrà il mercato, come saranno le leggi, quando scatenare le guerre...e Lei Sig Domenico lo sa bene. La destra vuole conservare tutto ciò perchè alla sua base ci sono loro, ovvero lo 0,3% della popolazione mondiale, i ricchissimi. Per questo credo che le sue idee siano sbagliate quando dice che la destra è per la libertà e la giustizia delle persone. Anzi è proprio l opposto. E quando a questi si presentano "problemi" di rivoltosi, ingaggiano e finanziano il loro braccio armato, ovvero i fascisti. Per questo credo fermamente che queste persone e queste "idee" siano il male assoluto della ns società. grazie p.s. basta rispondere con allora Stalin Tito etc etc, sono la stessa cosa ed io NON sono comunista

    Rispondi

  • Domenico muollo

    08 Febbraio @ 20.29

      Essere di destra per me significa soprattutto essere un conservatore illuminato, che vuole conservare ciò che vale la pena conservare e cambiare ciò che deve essere cambiato. Purtroppo in Italia il retaggio del fascismo fa credere che tutto ciò che è di destra è per definizione pessimo, mentre ciò che è di sinistra è sempre ottimo. Non è così, e questo manicheismo fa male alla nazione. Se io fossi vissuto sotto il fascismo l'avrei avversato in ogni maniera (potendo) ma oggi io intendo la destra come potrebbe intenderla un democristiano tedesco o un conservatore britannico. Mi auguro che finisca quel senso di superiorità, direi quasi di razzismo, della sinistra italiana che crede di rappresentare sempre la parte migliore della società. Anche un uomo di destra vuole il bene della nazione, vuole benessere e libertà per tutti, non è un mostro. Pensa soltanto a soluzioni diverse per i singoli problemi e, soprattutto, tende a pensare con la propria testa, con un individualismo sconosciuto a sinistra. 

    Rispondi

  • parmigianovero75

    08 Febbraio @ 17.32

    cara redazione 1 il mio nick era dex me lo sux in provocazione a quello da voi pubblicato come dux 2 la mia offesa delle 11,07 (cioè coglione) è solo perchè usata in precedenza dallo stesso, e non l ho mai usata in precedenza 3 non ho mai offeso nessuno accetto la vostra puntualizzazione ma fatelo con più accorgimento la prossima volta grazie con stima nei vs confronti (specie per balestrazzi) per questo spazio di discussione fra concittadini

    Rispondi

  • www.gazzettadiparma.it

    08 Febbraio @ 11.18

    Se un suo commento non è stato pubblicato non è sicuramente per un nick come "antifascismomilitante". Più probabilmente conteneva offese come quella che si può leggere nella prima riga del suo intervento delle 11,07. Lei parla di essere "una persona civile": secondo le regole di questo sito, fin dalla sua nascita, cerchiamo di evitare offese gratuite (oltre a frasi diffamatorie). Offendere qualcuno per il suo nickname come fa lei non arricchisce il dibattito, né serve per esprimere le opinioni che lei scrive nelle righe successive.

    Rispondi

  • parmigianovero75

    08 Febbraio @ 11.07

    son stato censurato per il nick quando un coglione si posta come dux? carissimi nazifasci del duemila siete sempre più patetici...negli anni 20 almeno si può giustificare col fatto che l italia era all 80% analfabeta, non andava a scuola, non leggeva, non c era la tv internet etc e quindi poteva proliferare nell ignoranza collettiva un regime insulso e assassino che impediva qualsiasi forma di libertà alle persone... ma voi oggi riproponete queste cose? si si vi vorrei proprio vedere vivere oggi sotto il regime fascista senza poter pensare, leggere libri o ascoltare musica "straniera e komunista...già vorrei vedervi ma questo non succederà e non riuscite a farvene una ragione anche perchè ne siete sprovvisti totalmente... QUI SI PARLA DI MUSSOLINI PERCHE' E SUCCESSO IN CASA NOSTRA E HA UCCISO E TORTURATO CENTINAIA DI MIGLIAIA DI ITALIANI...CHE COSA MI FREGA A ME DEI RUSSI OGGI? QUANTO ERA PATRIOTTICO VERO? E QUANDO SI PARLA DI CCCP TI DICO LE STESSE COSE IDENTICHE... ESSERE ANTIFASCISTA NON VUOL DIRE ESSERE COMUNISTA VUOL DIRE ESSRE UNA PERSONA C I V I L E! grazie

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

6commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

I crociati ritrovano la vittoria grazie a Evacuo: Parma-Santarcangelo 1-0

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e si avvicina alla vetta Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è secondo in classifica a 42 punti

1commento

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

10commenti

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

30commenti

graffiti

Il sottopasso dello Stradone? Galleria di street art Foto

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

6commenti

IL CASO

Vigili, la Fabbri si scusa con Bonsu e lo risarcisce

Lettera al giovane ghanese, che riceverà 20mila euro

4commenti

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

1commento

Rugby

Zebre-London Wasps 13-22: ribaltato il vantaggio del primo tempo Foto

A Moletolo sono arrivati 300 tifosi inglesi

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Gran Sasso

Rigopiano, individuata la sesta vittima: è un uomo

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party con 600 giovani: fra loro una minorenne scomparsa da giorni

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

Parma Calcio

D'Aversa: "Non è mia volontà mandare via Felice..."

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ELETTRICHE

Entro tre anni 200 colonnine in autostrada tra l'Italia e l'Austria