21°

31°

Provincia-Emilia

Le pale eoliche sul Santa Donna

Le pale eoliche sul Santa Donna
Ricevi gratis le news
3

Franco Brugnoli

L’amministrazione comunale di Borgotaro, guidata dal sindaco Diego Rossi, come aveva previsto in sede di programma elettorale, intende ora lavorare anche per approfondire tutte le opportunità che possano arrivare dalla produzione di energia da fonti rinnovabili: partendo dal vento, passando dal solare, per arrivare alla risorsa acqua. 
In particolare, va segnalato che è stato depositato in Regione Emilia Romagna, un progetto per la realizzazione di un «parco eolico», composto da tre pale, da posizionarsi in prossimità del «Passo Santa Donna». 
Quest’area è stata individuata da tempo nel piano energetico provinciale, come idonea ed avente le caratteristiche per ospitare impianti di questo tipo.
 «Valutiamo con positiva attenzione questo progetto - ha detto il sindaco di Borgotaro Diego Rossi - Nella nostra visione, l’«economia verde» è una prospettiva importante. Innanzitutto, in quanto attraverso impianti come questo possiamo contribuire a ridurre le emissioni inquinanti;  e dall’altro, perchè pensiamo che investimenti, pubblici e privati, nel settore delle energie rinnovabili, possano contribuire a rafforzare l’economia della valle, attraendo investimenti ed opportunità». 
Nelle prossime settimane, la Regione Emilia Romagna avvierà l’iter amministrativo, per l’analisi del progetto «Parco Eolico del Santa Donna», attraverso la procedura di valutazione di impatto ambientale, che vedrà coinvolti nelle cosiddette «Conferenze dei Servizi», tutti i soggetti interessati, i quali potranno  e dovranno esprimersi in merito. 
«Il Comune di Borgotaro – ha proseguito il sindaco Rossi -  si esprimerà positivamente su questo progetto. Riteniamo che questa localizzazione abbia tutti i crismi per poter  ospitare pale eoliche e che, da qui, possa partire la strada sul fronte delle energie alternative. Stiamo infatti lavorando anche sul tema delle coperture fotovoltaiche su proprietà comunali e su quello della produzione di energia dall’idroelettrico, utilizzando la condotta comunale che scende dalle prese di Nola al capoluogo: crediamo nell’«energia verde» e vogliamo favorire gli investimenti su di essa».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Massimo

    25 Aprile @ 20.56

    preferirei,alla mattina,svegliarmi con le pale eoliche,piuttosto che con la faccia di chi le vieta

    Rispondi

  • mjolnir

    05 Marzo @ 16.44

    Tutti ecologisti, ma a lontano da casa propria. No alle biomasse, no alle pale eoliche, no al fotovoltaico, no all'atomico, no all'idroelettrico. Iniziate a fare scorta di candele, perchè nel resto del mondo dove non sono così retrogradi, se ne fregano del paesaggio, e si preoccupano della salute.

    Rispondi

  • pattrizia 71

    08 Febbraio @ 18.54

    sicuramente una decisione parecchio invasiva per le nostre montagne. Spero, mi auguro che gli amministratori abbiano ponderato bene la scelta fino in fondo. Mi auguro abbiano già accertato, metaforicamente prlando, che siano fiori che fioriranno e non cachi che......perchè i nostri monti non si toccano

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Lutto

Morto Maurizio Carra

Teatro

E' morta l'attrice Tania Rochetta

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

amichevole

Finisce uno a uno la sfida fra Parma e Empoli

Al Tardini segna Evacuo su rigore. Risponde Donnarumma

METEO

Temporali, vento e caldo domani in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Barcellona, i testimoni parmigiani raccontano l'orrore

Il vicecaporedattore Stefano Pileri anticipa i servizi della Gazzetta di domani

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo

Nuovo guasto e allagamenti, il sindaco Fiazza: "Chiederemo risarcimento" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Due italiani tra le vittime. Bruno ucciso per proteggere i figli. Caccia a Moussa

Turku

Attacco in Finlandia: un morto e 8 feriti

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti