13°

Provincia-Emilia

Tunisino arrestato per estorsione: ha agito anche nella Bassa?

Tunisino arrestato per estorsione: ha agito anche nella Bassa?
Ricevi gratis le news
1

 Paolo Panni

Potrebbe essere l’autore di estorsioni avvenute, negli ultimi mesi, ai danni di persone anziane e sole residenti nel Parmense e, in particolare nella Bassa. 
Per questo sono in corso indagini ed accertamenti dopo l’arresto di Y.B., un tunisino di 24 anni, nullafacente e senza fissa dimora. 
A mettergli le manette, nel Cremonese, sono stati i carabinieri di San Daniele Po, vicinissimo centro lombardo, in collaborazione coi loro colleghi di Soresina. 
Gli uomini dell’Arma, nell’ambito delle operazioni di controllo del territorio disposte dalla compagnia carabinieri di Casalmaggiore agli ordini del capitano Luigi Regni, lo hanno incastrato dopo l’ennesima estorsione, avvenuta ai danni di un signore di mezza età di Stagno Lombardo. 
Il nordafricano, che vive di espedienti, era riuscito ad entrare in confidenza con la sua vittima cremonese ed in più occasioni aveva ricevuto piccole offerte in denaro. 
Intuendo che aveva di fronte una persona, tutto sommato, benestante ma soprattutto buona e generosa, è passato alle minacce per avere denaro.  In particolare lo ha incolpato di avergli procurato dei lividi avvertendolo che, se non gli avesse consegnato delle somme in denaro, lo avrebbe denunciato ed avrebbe avuto, dalla sua parte, anche la testimonianza di alcuni amici.
 Lo aveva anche minacciato di picchiarlo in caso di denuncia. Il cremonese, non abituato a queste situazioni e  comprensibilmente spaventato, per alcuni giorni ha consegnato puntualmente somme di denaro al tunisino.
In particolare è emerso che soltanto negli ultimi 10 giorni è stato costretto a dargli quasi 7mila euro. 
Alcune persone del paese rivierasco, notando strani atteggiamenti e situazioni, hanno avvertito direttamente i carabinieri di San Daniele Po. Questi ultimi, agli ordini del maresciallo Giancarlo Teti, hanno avviato una rapidissima attività investigativa e, dopo tutta una serie di controlli incrociati, sono risaliti all’extracomunitario e lo hanno inchiodato alle sue responsabilità. 
Il tunisino è stato così arrestato con l’accusa di estorsione continuata, aggravata dalla minaccia. 
Come evidenziato le attività investigative non si sono fermate. Infatti è anche stato appurato che il giovane straniero bazzica spesso anche nelle province di Parma, Piacenza e Mantova ed è quindi possibile che abbia commesso, anche nel nostro territorio, fatti analoghi. Chiunque fosse rimasto vittima delle sue azioni è invitato a mettersi in contatto quanto prima coi carabinieri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • MANRICO

    08 Febbraio @ 16.58

    ........SE LO METTEVANO DENTRO PRIMA...AVREBBE FATTO MENO ESTORSIONI......VIA DALL'ITALIA.....CON QUESTI INDIVIDUI NON BISOGNA ESSERE GENEROSI.....SONO CRIMINALI NATI...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

'Chi' annuncia: tra Belen e Iannone è finita

Gossip Sportivo

Lui la vuole sposare, lei no: Belen e Iannone si lasciano

Gisele cede scettro top model piu' pagata a Kendall

moda

Kendall Jenner la modella più pagata. Gisele perde il trono

Forbes, Beyoncè donna più pagata, 105 milioni di dollari

musica

Forbes, Beyoncè la donna più pagata, 105 milioni di dollari

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Vizi e virtù dello smart working. Molto di più del telelavoro

L'ESPERTO

Come funziona lo smart working. Molto di più del telelavoro

di Pietro Boschi

Lealtrenotizie

Francesca Archibugi

Intervista esclusiva

Francesca Archibugi in Gazzetta: "Vi racconto 'Gli sdraiati' " Video

La regista romana parla con Filiberto Molossi del suo film, uno dei più attesi della stagione

sciame sismico

Quattro piccole scosse di terremoto, oggi, tra Fornovo, Corniglio e Varano

Arresti

Travolsero in auto due carabinieri: in manette tre giovanissimi Video

Uno dei militari finì all'ospedale in condizioni gravissime

5commenti

anteprima gazzetta

Parco Cittadella al buio da giorni: paura e disagi Video

social

Rimosse le condoglianze per Riina: Facebook si scusa con la famiglia del boss

La salma del boss tumulata a Corleone (Guarda)

Tg Parma

Tentata estorsione a Fidenza: quattro arresti a Benevento Video

Nel mirino un'azienda

sicurezza

Raffica di vetri rotti nella zona di via Verdi: topi d'auto/vandali in azione

2commenti

Tg Parma

Commercio, Ascom: "Più agenti in strada" Video

Appello della categoria per il rispetto della legalità

sabato alle 15

Verso Carpi-Parma, i tifosi scaramantici scherzano sul primato Video

Tg Parma

Disabilità, Mattia Salati nuovo delegato del comune Video

INTERVISTA

La figlia del pm Ciaccio Montalto, ucciso da Cosa nostra: «Riina non è l'unico colpevole, mio padre è stato lasciato solo»

3commenti

Salsomaggiore

A bordo di un’auto con arnesi da scasso: denunciato un pregiudicato

Operazione dei carabinieri

Lutto

L'imprenditore Savini stroncato da un malore

Rugby

In meta nel nome di Banchini

Sissa

Usciti per un rosario: i ladri rubano auto, gioielli e anche i tortelli

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Milano sconfitta dalla politica incapace

di Vittorio Testa

LETTERE AL DIRETTORE

Il primo posto è di Mattia

1commento

ITALIA/MONDO

choc a catanzaro

Donna violentata e schiavizzata per 10 anni: arrestato 52enne. Video: la baracca degli orrori

TOKYO

Aereo Usa precipitato: 8 persone ritrovate stanno bene

SPORT

rugby

Andrea De Marchi: 100 presenze con le Zebre

CHAMPIONS

Il Napoli travolge lo Shakhtar e spera ancora

SOCIETA'

moda

Livia Firth, moglie del premio Oscar Colin, a Fidenza

Gazzareporter

Parcheggio "creativo" davanti al Maria Luigia Foto

1commento

MOTORI

Motori

Tesla Roadster 2, da 0 a 100 km/h in 1,9 secondi Gallery

GAS

Suzuki, la gamma Hybrid acquista l'alimentazione a GPL Fotogallery