Provincia-Emilia

Noceto - Pagamento dell'Irpef: è polemica in Consiglio

Ricevi gratis le news
0

Samuele Dallasta

Si è svolto il primo consiglio comunale di Noceto del 2012.  E senza dubbio maggiore rilevanza hanno avuto le integrazioni e le modifiche apportate al regolamento comunale per l’applicazione dell’aliquota Irpef. 
I cambiamenti sono dovuti ad una segnalazione di non correttezza dell’impostazione delle aliquote arrivata dagli uffici del Ministero dell’Economia e delle Finanze. La vecchia regolamentazione prevedeva infatti due scaglioni di pagamento. Le indicazioni del Ministero invitano invece a stabilire o un’aliquota fissa per tutti i cittadini, o  una soglia fissa più l’esenzione, oppure 5 aliquote diverse in base al reddito. La soluzione adottata è stata la seconda: porre un solo scaglione di pagamento, fissato allo 0.8%, e la totale esenzione per i redditi inferiori a 10 mila euro.
 Una soluzione che ha scatenato le polemiche  della minoranza. «Con questo nuovo regolamento – ha detto il capogruppo Giorgio Sartor – si vanno a colpire ancora di più le fasce di reddito  tra i 10 e i 15 mila euro, che dovranno pagare di più rispetto alla precedente impostazione». La proposta del gruppo «Noceto Civica» è quella di porre 5 scaglioni di pagamento. I redditi fino ai 15.000 euro dovrebbero contribuire per lo 0.2%, da 15.000 a 28.000 euro per lo 0.6%, dai 28.000 ai 55.000 euro per lo 0.78%, dai 55.000 ai 75.000 euro per lo 0.79% mentre oltre quest’ultima cifra l’aliquota si sarebbe impostata sullo 0.8%. Una divisione non accettabile per il gruppo di maggioranza, e  il regolamento è stato approvato con gli 11 voti favorevoli della maggioranza, i 6 contrari della minoranza e l’astensione del consigliere di minoranza Maria Gualdini.
La discussione è poi passata all’approvazione del nuovo regolamento per i «dehors», le strutture annesse ai locali pubblici, come bar o ristoranti, che occupano suolo pubblico. L’Amministrazione ha abrogato il regolamento precedente e ne ha adottato uno più semplice costruito su indicazioni giunte dalla Regione. Ora le strutture non dovranno essere  smontate  nel caso in cui il gestore del locale faccia una dichiarazione di continuazione dell’attività annuale. Il nuovo regolamento è stato approvato all’unanimità. 
Infine si è discusso a riguardo dell’istituzione della fiera straordinaria «Fiera delle due stagioni». Il punto è passato all’unanimità e la fiera è stata fissata per il giorno del 29 aprile. «Ci saranno circa 100 banchi e saranno prettamente di abbigliamento. – ha spiegato l’assessore alle fiere e agli eventi Stefano Mori – L’istituzione di questa fiera è stata decisa di concerto con le varie associazioni di commercianti e ambulanti. Se andrà bene la riproporremo in dicembre e nei prossimi anni». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Tom Schumacher è il produttore della versione musical di "Frozen"

Stati Uniti

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Allerta meteo livello giallo

meteo

Parma, allerta a livello giallo

1commento

tg parma

Le ex Luigine continueranno a esistere. La gestione passa a Proges Video

lettera aperta

Elezioni, le cinque richieste di Pizzarotti ai candidati

5commenti

Castell'arquato

Aggredisce moglie e figlio con chiave inglese: trasportati in fin di vita al Maggiore

viale bottego

Fiamme in studio dentistico: evacuato tutto il palazzo. Due intossicati Foto

amarcord

Le «innominabili case» (chiuse) che popolavano Parma: la mappa Foto

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

16commenti

squadra mobile

Preso il rapinatore (seriale?) con roncola della sala scommesse Il video del blitz

TRAFFICO

Tamponamento nel pomeriggio sulla tangenziale nord

furti

Svaligiate le sedi delle associazioni per i disabili. E allora, "Caro ladro ti scrivo..."

1commento

tg parma

Parmigiano 60enne prestanome per una banda di ladri dell'Est Video

Bonifica Parmense

Parte il progetto che metterà in sicurezza Bocca d'Enza

salute

Vincere il tumore: la testimonianza di tre parmigiani

Fidenza

Addio a Fabrizio «Fispo» Rivotti

CURIOSITA'

Il colore del cartello è sbagliato: Langhirano diventa... provincia (o regione) Foto

EDUCAZIONE

Femmine, maschi e gli stereotipi che ingabbiano

Differenze di genere, Torti: «Diamo la libertà di scegliere qualsiasi strada»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

3commenti

GAZZAFUN

Ex rimpianti e non: riconosci questi giocatori del Parma?

ITALIA/MONDO

Genova

Mamma salva il figlio di un mese e mezzo seguendo le istruzioni telefoniche del 118

SAN POLO D'ENZA

Operazione Copper Field: sgominata la banda del rame

SPORT

CHAMPIONS

Roma battuta di misura: 2-1 per lo Shakhtar

sport

La discesa d'Oro di una favolosa Sofia Goggia Foto

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

UNESCO

Città Creative per la Gastronomia: il progetto entra nel vivo

MOTORI

ANTEPRIMA

Volvo, ecco la nuova V60 Fotogallery

motori

Ferrari: ecco la 488 Pista, sarà presentata a Ginevra