22°

Provincia-Emilia

Trecasali - La centrale a biomasse infiamma il Consiglio "ad hoc"

Trecasali - La centrale a biomasse infiamma il Consiglio "ad hoc"
0

 Silvio Tiseno

La seduta consiliare straordinaria che si è svolta lunedì  all’interno della sala civica di piazza Pertini, ha visto maggioranza e minoranza scontrarsi con toni particolarmente accesi sulle tematiche legate al progetto per la realizzazione di una centrale a biomasse nel complesso industriale di San Quirico. 
Il consigliere di minoranza Franco Mangiavacca (Lega Nord) ha criticato i provvedimenti presi dall’amministrazione comunale che nei mesi scorsi, attraverso una delibera di giunta, si è espressa contrariamente alla costruzione dell’impianto. «La maggioranza non ha avuto il coraggio delle proprie azioni, non ha avuto il coraggio di dire: ‘‘noi siamo a favore”. Non è stato fatto niente di tutto ciò che si poteva fare per impedire la costruzione – ha spiegato Mangiavacca -. La delibera di giunta, da sola, non porta a niente mentre sarebbe stato diverso esprimere un parere negativo riguardo alle autorizzazioni». 
Il consigliere comunale di minoranza Guglielmo Dall’Asta (Prc) ha invece attaccato duramente l’assessore all’ambiente Pierluigi Mora. «Trovo quasi vergognoso che dopo tutto quello che è successo l’assessore all’ambiente  non si sia mai espresso in merito – ha dichiarato Dall’Asta -. Il sindaco avrebbe fatto bene ad accogliere le istanze della minoranza e del comitato e fare come hanno fatto i Comuni a noi vicini, invitando i consiglieri a votare un documento comune per il no alle biomasse. Invito a prendere come esempio il Comune di Torrile e il suo sindaco e fare del suo documento una bandiera per Trecasali».
  
«È del tutto privo di senso sottrarre suolo agricolo alla produzione di cibo per coltivare pioppi a ciclo biennale che saranno poi usati per alimentare l’impianto: ciò provoca uno snaturamento dell’economia del nostro territorio, luogo di eccellenza per le produzioni di parmigiano reggiano e dei suoi derivati» ha rincarato la dose il consigliere di minoranza Michela Derlindati, capogruppo della lista «Partecipazione e rinnovamento».
A replicare a tutti è stato il primo cittadino Nicola Bernardi: «Confermo quanto deliberato dalla giunta  il 23 settembre quando, all’unanimità, è stato espresso parere negativo riguardo al progetto della centrale a biomasse». «Inoltre - ha continuato - durante la Conferenza dei servizi l’unico documento citato e inserito nel verbale in cui veniva espresso parere negativo è proprio quella delibera di giunta: significa che, come previsto dalla legge, la Regione non delibererà l’autorizzazione per l’impianto, visto che serve l’unanimità da parte di tutti i partecipanti alla conferenza». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

Bar Refaeli  è di nuovo incinta

gossip

Bar Refaeli è di nuovo incinta

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Toscanini, la vita del Maestro nella prosa di Segreto Foto

GAZZETTA LIBRI

Toscanini, la vita del Maestro nella prosa di Segreto Foto

Lealtrenotizie

Lucia Annibali: «Vi racconto la mia nuova vita»

TESTIMONIANZA

Lucia Annibali: «Vi racconto la mia nuova vita»

Il caso

Telecamere in tilt non «vedono» le auto rubate

Salso

Auto a fuoco: movente passionale?

PARMA CALCIO

Faggiano e la B: «Ci proviamo»

CALCIO

80 anni fa nasceva Bruno Mora

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Pronto soccorso

Cervellin: «Mancano medici per l'emergenza»

gastronomia etnica

La start-up che mette in tavola il talento delle donne

INTERVISTA

Musica Nuda e «Leggera»

Luzzara

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Delicato intervento al cervello al Maggiore di Parma: Barbara Cocconi, barista, ha lavorato a Montecchio, Boretto, Brescello

Consiglio comunale

In arrivo riduzioni per Cosap, dehor e tassa sui rifiuti

Spaccatura Pd, Torreggiani contro Dall'Olio

10commenti

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

xxx

notizia 4

polizia municipale

Incidente tra tre auto a Chiozzola: due feriti

anteprima gazzetta

Arsenale in casa per la banda che voleva rubare la salma di Ferrari

assemblea

Zebre rugby: Pagliarini si dimette, la Falavigna presidente

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Brexit, ci siamo. E non sarà indolore

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

traffico

Scontro pullman-tir sul raccordo tra l'A1 e l'A14: 40 feriti

Bode

Furto del secolo a Berlino? Rubata moneta d'oro da guinness dei primati

1commento

SOCIETA'

studio

Cucina: i libri di ricette sono pieni di errori sulla temperatura di cottura

manchester

"Ingombri la strada", il ciclista s'infuria e reagisce Video

SPORT

LEGA PRO

Gubbio-Parma 1-4 , gli highlights video

Amichevole

La Nazionale batte l'Olanda

MOTORI

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon

Motori

Il lusso? Oggi veste il made in Italy di Alcantara