21°

Provincia-Emilia

Differenziata: Sissa la migliore in Regione

Differenziata: Sissa la migliore in Regione
0

Cristian Calestani
La migliore in Regione per il minor quantitativo di rifiuti inviati a smaltimento, ma ai vertici anche per l’elevata percentuale di raccolta differenziata.
 In tema di gestione dei rifiuti Sissa si dimostra una realtà di primo piano. A metterlo in evidenza sono i dati forniti da Legambiente Emilia Romagna in collaborazione con la Regione tramite il progetto «Comuni ricicloni», iniziativa giunta quest’anno alla quarta edizione con l’intento di mettere in rilievo le buone pratiche di gestione dei rifiuti e censire le esperienze più interessanti di riduzione dei rifiuti presenti sul territorio regionale.
I dati mostrano che Sissa, tra i comuni dell’Emilia Romagna con meno di 5mila abitanti, presenta il risultato migliore in termini di minor quantitativo di rifiuti inviati allo smaltimento. Il paese rivierasco infatti smaltisce 141,74 chilogrammi di rifiuti per abitante adottando la raccolta differenziata domiciliare facendo meglio di altri due comuni parmensi come Polesine (144,81 Kg/abitanti) e Soragna (148,49). Lusinghiera la posizione di Sissa anche nella classifica relativa alla migliore percentuale di raccolta differenziata con la quota del 77,2 per cento migliore di Polesine (76,8) e peggiore solo di Soragna (80,7).
 E’ arrivato invece il quarto posto per quanto riguarda la raccolta differenziata della carta con 63,84 chilogrammi per abitante alle spalle di Caorso (145,89), Polesine (74,85) e la riminese Torriana (64,05). Infine secondo gradino del podio in merito alla raccolta differenziata dell’organico con 87,61 chilogrammi per abitante superata soltanto dai 92,98 chilogrammi per abitante di Soragna. Nell’ambito della cerimonia di premiazione dei comuni ricicloni ospitata in Regione uno speciale riconoscimento è andato all’associazione «La Fornace» di Gramignazzo di Sissa per l’impegno che dimostra ogni anno a favore della tutela dell’ambiente. «Legambiente Aironi del Po - ha dichiarato il presidente Massimo Gibertoni dopo aver consegnato il riconoscimento al rappresentante della Fornace Pietro Cipriani - è stata particolarmente lieta di aver visto accolta a livello regionale la proposta da noi avanzata di premiare l’Associazione "La Fornace", in rappresentanza di tutta la cittadinanza di Sissa, per l’impegno che da anni profonde nella pulizia della golena del Po e del Taro dai rifiuti abbandonati». Periodicamente nel corso dell’anno, infatti, diversi volontari dell’associazione di Gramignazzo si impegnano attivamente ritrovandosi all’alba per dare inizio a interventi di pulizia delle golene dei due fiumi che attraversano il territorio sissese. Celebri sono soprattutto le raccolte di tanti pneumatici che vengono ritrovati lungo il «sabbione» del Grande Fiume e poi avviati allo smaltimento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cuoco perfetto, chiuse le iscrizioni

tg parma

"Cuoco perfetto", boom di richieste: chiuse in anticipo le iscrizioni Video

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

Highlander: San Patrick's

Pgn

Highlander: San Patrick's, le foto della festa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Porte aperte all'Ospedale vecchio: tutti in coda con il FAI

Porte aperte all'Ospedale vecchio: tutti in coda con il FAI Fotogallery

Giornate di primavera: domenica si visita l'Università

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

11commenti

musica

Inaugurato il Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

allarme

Piazzale Lubiana, trovata polpetta con chiodi: chiusa l'area cani

3commenti

polizia

Emergenza furti: razzia di vestiti nella notte allo Spip Video

PARMA CALCIO

Intitolato a Tito Mistrali il campo da calcio di via Taro

Esordì nel 1925. Era il bomber con la "retina"

1commento

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

AGENDA

Un weekend alla scoperta dei castelli

Formaggio

La grana del grana

Sentenza

Multa ingiusta. E stavolta è Equitalia che deve pagare

2commenti

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

9commenti

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo trasferito sull'elicottero

sport

Alberto Scotti presidente nazionale dei Veterani dello sport

Medicina

L'osteopatia nella cura della endometriosi

Da uno studio fatto a Parma nuove speranze per combattere una malattia che colpisce il 10% della donne in età fertile

Testimonianza

Bloccata in coda in A1: "Ho spento la macchina, attesa senza fine"

6commenti

Autostrada

Auto sbanda in A1: muore un 53enne, traffico in tilt per ore Video

Diversi chilometri di coda anche tra Fidenza e Fiorenzuola verso Milano a causa di un altro incidente

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

1commento

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

Treviso

Il giudice girerà armato: "Lo Stato non c'è, devo difendermi"

4commenti

WEEKEND

FOODBLOGGER

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella secondo Eleonora Rubaltelli

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

tv parma

La ricetta di D'Aversa "Dobbiamo metterci più cattiveria" Video

Formula 1

Ferrari in prima fila, ma la pole è di Hamilton

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»