14°

Provincia-Emilia

Fontanellato - È morto Pompeo Piazza, sindaco per 35 anni

Fontanellato - È morto Pompeo Piazza, sindaco per 35 anni
4

Chiara De Carli

FONTANELLATO - Fontanellato ha perso il suo «sindaco-fornaio». Pompeo Piazza, primo cittadino dal 1948 al 1983, si è spento ieri sera a 92 anni, accudito dalla moglie Bruna e dalla figlia Franca.
La notizia si è sparsa veloce in paese e non solo lasciando in tutti un profondo cordoglio.
Apprezzatissimo per le sue straordinarie doti comunicative e per l’amore e l’attaccamento che ha sempre dimostrato per il suo territorio, Piazza era considerato una persona di eccezionale caratura.
Fontanellatese da sempre, era il maggiore di sei fratelli in una famiglia di grandi lavoratori.
Appena terminate le scuole elementari era stato preso come garzone nel forno del paese: un mestiere faticoso ma che lo appassionava e a cui, a poco a poco, aveva avviato i suoi fratelli dopo aver rilevato l’attività dal vecchio fornaio.
Poi sono arrivati gli anni della guerra e la chiamata alle armi. Rientrato a Fontanellato, il suo impegno per il paese si è fatto più concreto e, candidato alla guida del Comune come esponente del Partito Comunista, è stato eletto per la prima volta nel 1948.
«Da sindaco era sempre disponibile con tutti: senza distinzioni di partito – ricordano i fontanellatesi più anziani - Girava il paese in bicicletta e riceveva anche in bottega mentre faceva il pane. Era amato e stimato da tutti».
Ed è durante il suo lunghissimo mandato che Fontanellato ha cambiato  volto: a lui si deve la conservazione del Teatro Comunale, proprio davanti alla casa dove viveva. Nel 1949 si oppose alla sua trasformazione in cinema e, successivamente, si adoperò per il suo restauro.
Sostenitore di tutte le iniziative di volontariato, fu anche attivo nella fondazione dell’Avis di Fontanellato che ha festeggiato recentemente i 50 anni di attività.
«Era lui il sindaco quando i primi volontari hanno iniziato ad organizzarsi per la raccolta di sangue – ricorda Pierino Magri, attuale vicepresidente dell’associazione - Ha sempre avuto un ruolo molto importante in tutte le fasi di crescita dell’Avis di Fontanellato».
Ed è ancora grazie a lui che, nel 1980, rinacque la banda a Fontanellato. Quell'anno infatti il maestro Roberto Botti, grazie al sostegno dell’amministrazione di allora, invitò ragazzi e ragazze a frequentare i corsi di formazione e orientamento musicale, per entrare poi nella banda «Luigi Pini» oggi orgoglio di tutto il paese.
Lasciato il ruolo da sindaco, Pompeo Piazza è rimasto comunque legato alle vicende politiche e le sue considerazioni erano sempre particolarmente apprezzate per l’equilibrio e la lucidità nell’analisi critica.
Ultimamente, insieme alla moglie e alla figlia, si era dedicato al fratello minore Benito, colpito da un male incurabile e mancato nello scorso dicembre.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • lanz

    13 Febbraio @ 14.12

    Non dimentichiamo la sana pazzia di indebitare il comune con un mutuo , ai tempi che furono per acquistare il Castello di Fontanellato ! Purtroppo con lui muore una memoria storica ed enciclopedia vivente sulla storia di Fontanellato !

    Rispondi

  • stefano

    12 Febbraio @ 10.37

    Una persona che aveva una parola per tutti molto umile mi ricordo ragazzo che mi aveva ascoltato mentre parlavo con i miei amici del campo sportivo vecchio ed era intervenuto nel discorso spiegando che le mie osservazioni erano anche giuste ma non potevano fare in modo diverso. Incredibile . Oggi pensare a una persona cosi che nella vesta di sindaco interviene a parlare con dei ragazzi . Queste sono lezioni di vita Grazie e riposa in pace Pompeo

    Rispondi

  • Mirella Tonella

    12 Febbraio @ 10.26

    Un uomo che ha amato il suo paese, la sua gente, il suo territorio molto al di là delle sue strette competenze di Sindaco. Orgoglioso di essere un comunista di vecchio stampo come non ce ne sono più. E' stato il Sindaco di Fontanellato solo per passione, continuando imperterrito la professione di fornaio con la sua famiglia. A chi ha avuto l'onore di conoscerlo da vicino rimane il ricordo di un Sindaco esigente ma gentile, fermo nei propositi ed estremamente lungimirante nei programmi.

    Rispondi

  • Umberto Varoli

    11 Febbraio @ 18.45

    Un uomo onesto. Politico di lunga esperienza, ma mai politicante attaccato alla poltrona. Chi aveva bisogno lo poteva incontrare nel suo ufficio in Comune senza farsi annunciare. C'era sempre. Io lo ricordo così.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

1commento

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Collezionismo e antiquariato di nuovo protagonisti a Parma

L'EVENTO

Mercanteinfiera protagonista
a Parma

Lealtrenotizie

Parma espugna 1-0  Salò

lega pro

Basta un gol: il Parma espugna Salò (1-0) e risponde al Venezia Gallery Video: il gol

Mazzocchi e Corapi: "Partita rognosa, ma aabiamo portato a casa i tre punti" (Video) - Pacciani: "Poco brillanti, ma conta la vittoria" (Video)La squadra saluta gli oltre ottocento tifosi (Video)Il Venezia schiaccia la Samb 3-1. Anche il Padova vince (Risultati e classifica)

2commenti

parma-feralpi

D'Aversa. "Risultato importante, ma vorrei più personalità" Video

evento

Volti, colori e...oggetti da Mercanteinfiera Gallery

pallavolo

Finisce l'era Magri: Cattaneo nuovo presidente Fipav

Bassa

Successo per la Verdi Marathon: 2.200 partecipanti, sole e... Verdi sul palco Foto

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

11commenti

gazzareporter

Il soffitto della palestra "Del Chicca" perde i pezzi

1commento

Carabinieri

Legna e pellet non pagati: commerciante di Parma raggirato nel Reggiano

Bagnolo in Piano: denunciato un 52enne di Crotone, la nipote e il suo compagno

Borgotaro

Discute con una coppia, torna armato di coltello: un ferito nel parapiglia

Marocchino bloccato dai carabinieri 

7commenti

SALSOMAGGIORE

Addio a Renzo Tosi, il re della focaccia di Natale

1commento

Borseggio

«Tenetevi i soldi, ma ridatemi la foto del nipotino»

1commento

viabilità

Il calendario e la mappa degli autovelox della settimana

CURIOSITA'

Cartello «anti-rudo» al Campus

1commento

SORBOLO

Se n'è andato Giuliano Rosati, poliedrico e infaticabile

IL CASO

Sorbolo, contro furti e degrado il controllo si fa correndo

Nasce il progetto «Arrestiamoli»: lo sperimentano il sindaco e due runner

1commento

Sos animali

Cinque cuccioli cercano casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Auguri Giorgio Torelli, un parmigiano speciale

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

10commenti

ITALIA/MONDO

ROVIGO

Errore in un documento: niente funerale, la defunta risulta viva

Esplosione

Catania, crolla palazzina: morta un'anziana, una bimba di 10 mesi in coma 

SOCIETA'

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

il libro

Vita, morte e miracoli: i Pearl Jam "scritti" da due fan

SPORT

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

SEI NAZIONI

L'Italia perde lottando a Twickenham

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia