18°

Provincia-Emilia

Fontanellato - È morto Pompeo Piazza, sindaco per 35 anni

Fontanellato - È morto Pompeo Piazza, sindaco per 35 anni
4

Chiara De Carli

FONTANELLATO - Fontanellato ha perso il suo «sindaco-fornaio». Pompeo Piazza, primo cittadino dal 1948 al 1983, si è spento ieri sera a 92 anni, accudito dalla moglie Bruna e dalla figlia Franca.
La notizia si è sparsa veloce in paese e non solo lasciando in tutti un profondo cordoglio.
Apprezzatissimo per le sue straordinarie doti comunicative e per l’amore e l’attaccamento che ha sempre dimostrato per il suo territorio, Piazza era considerato una persona di eccezionale caratura.
Fontanellatese da sempre, era il maggiore di sei fratelli in una famiglia di grandi lavoratori.
Appena terminate le scuole elementari era stato preso come garzone nel forno del paese: un mestiere faticoso ma che lo appassionava e a cui, a poco a poco, aveva avviato i suoi fratelli dopo aver rilevato l’attività dal vecchio fornaio.
Poi sono arrivati gli anni della guerra e la chiamata alle armi. Rientrato a Fontanellato, il suo impegno per il paese si è fatto più concreto e, candidato alla guida del Comune come esponente del Partito Comunista, è stato eletto per la prima volta nel 1948.
«Da sindaco era sempre disponibile con tutti: senza distinzioni di partito – ricordano i fontanellatesi più anziani - Girava il paese in bicicletta e riceveva anche in bottega mentre faceva il pane. Era amato e stimato da tutti».
Ed è durante il suo lunghissimo mandato che Fontanellato ha cambiato  volto: a lui si deve la conservazione del Teatro Comunale, proprio davanti alla casa dove viveva. Nel 1949 si oppose alla sua trasformazione in cinema e, successivamente, si adoperò per il suo restauro.
Sostenitore di tutte le iniziative di volontariato, fu anche attivo nella fondazione dell’Avis di Fontanellato che ha festeggiato recentemente i 50 anni di attività.
«Era lui il sindaco quando i primi volontari hanno iniziato ad organizzarsi per la raccolta di sangue – ricorda Pierino Magri, attuale vicepresidente dell’associazione - Ha sempre avuto un ruolo molto importante in tutte le fasi di crescita dell’Avis di Fontanellato».
Ed è ancora grazie a lui che, nel 1980, rinacque la banda a Fontanellato. Quell'anno infatti il maestro Roberto Botti, grazie al sostegno dell’amministrazione di allora, invitò ragazzi e ragazze a frequentare i corsi di formazione e orientamento musicale, per entrare poi nella banda «Luigi Pini» oggi orgoglio di tutto il paese.
Lasciato il ruolo da sindaco, Pompeo Piazza è rimasto comunque legato alle vicende politiche e le sue considerazioni erano sempre particolarmente apprezzate per l’equilibrio e la lucidità nell’analisi critica.
Ultimamente, insieme alla moglie e alla figlia, si era dedicato al fratello minore Benito, colpito da un male incurabile e mancato nello scorso dicembre.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • lanz

    13 Febbraio @ 14.12

    Non dimentichiamo la sana pazzia di indebitare il comune con un mutuo , ai tempi che furono per acquistare il Castello di Fontanellato ! Purtroppo con lui muore una memoria storica ed enciclopedia vivente sulla storia di Fontanellato !

    Rispondi

  • stefano

    12 Febbraio @ 10.37

    Una persona che aveva una parola per tutti molto umile mi ricordo ragazzo che mi aveva ascoltato mentre parlavo con i miei amici del campo sportivo vecchio ed era intervenuto nel discorso spiegando che le mie osservazioni erano anche giuste ma non potevano fare in modo diverso. Incredibile . Oggi pensare a una persona cosi che nella vesta di sindaco interviene a parlare con dei ragazzi . Queste sono lezioni di vita Grazie e riposa in pace Pompeo

    Rispondi

  • Mirella Tonella

    12 Febbraio @ 10.26

    Un uomo che ha amato il suo paese, la sua gente, il suo territorio molto al di là delle sue strette competenze di Sindaco. Orgoglioso di essere un comunista di vecchio stampo come non ce ne sono più. E' stato il Sindaco di Fontanellato solo per passione, continuando imperterrito la professione di fornaio con la sua famiglia. A chi ha avuto l'onore di conoscerlo da vicino rimane il ricordo di un Sindaco esigente ma gentile, fermo nei propositi ed estremamente lungimirante nei programmi.

    Rispondi

  • Umberto Varoli

    11 Febbraio @ 18.45

    Un uomo onesto. Politico di lunga esperienza, ma mai politicante attaccato alla poltrona. Chi aveva bisogno lo poteva incontrare nel suo ufficio in Comune senza farsi annunciare. C'era sempre. Io lo ricordo così.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Antonio Banderas, ho avuto un infarto ma sto bene

Cinema

Antonio Banderas: "Ho avuto un infarto. Ora sto bene"

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

MUSICA

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Il Parma torna alla vittoria: 4-1 a Gubbio. E' al secondo posto in classifica

LEGA PRO

Il Parma vince 4-1 a Gubbio e sale al secondo posto Foto

Gol di Calaiò e Nocciolini; autorete dei padroni di casa e infine gol di Iacoponi. Infortunio muscolare per Giorgino

Gubbio-Parma

Il Parma ha capito gli errori commessi: il commento di Pacciani Video

curiosità

Coppa Cobram: quando Parma prende la "bomba" e pedala Fantozzi-style Le foto

Falcone-Borsellino

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

6commenti

l'agenda

Domenica tra mercatini golosi, castelli e... la Coppa di Fantozzi

l'appello

La figlia del partigiano Ras: "Vorrei trovare la famiglia di Parma che lo ospitò" Video

1commento

Viale Barilla

Lite tra giovani, ma chi ha la peggio è un vigile

6commenti

Dai lettori

"Borgo delle Colonne e piazzale D'Acquisto: parcheggi selvaggi ma niente multe di notte" Foto

esclusiva

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

16commenti

Langhirano

La torta delle paste rosse: la storia di un paese in una ricetta

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno

1commento

Il commosso addio di Collecchio a Graziella

Collecchio

Ladri incappucciati messi in fuga dai residenti  

1commento

podisti

Tutti i protagonisti della Manarace di Fontevivo Foto

ospedale

Radioterapia, arrivano nuove tecnologie

Le testimonianze dei pazienti: "Così sconfiggiamo la paura"

commemorazione

Un anno senza Mario il clochard: il quartiere lo ricorda pensando agli "ultimi" Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

L'esempio di Londra contro il terrorismo

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

A10

Tir si ribalta e uccide due operai: arrestato il camionista Foto Video

rimini

Cadavere di donna in trolley al porto. E' la cinese sparita durante crociera?

WEEKEND

la peppa

La ricetta della domenica - Tartine fiorite

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

formula 1

Trionfo rosso: Vettel domina il Gp d'Australia. Hamilton secondo

motomondiale

Speciale Vecchi “leoni” e giovanotti rampanti iniziata la caccia al titolo di Marquez

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso di può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017