16°

Provincia-Emilia

Pilastro di Langhirano: un incubo di fuoco per dodici famiglie in una notte gelida

Pilastro di Langhirano: un incubo di fuoco per dodici famiglie in una notte gelida
0

LANGHIRANO - Le cause del tremendo rogo divampato giovedì sera poco dopo le 22 sono ancora tutte da stabilire, di certo si sa solo che le dodici famiglie del civico 5 di piazzale della Pace a Pilastro oggi possono dirsi miracolate.
L’esperienza è stata difficile per tutti: per i Vigili del fuoco che sono stati impegnati sul posto fino alle 2 di notte, per i Carabinieri che hanno posto sotto sequestro l’appartamento del primo piano e ora devono ricostruire la dinamica dell’accaduto, ma soprattutto per i residenti che sono stati scaraventati in pochi secondi in un incubo.
C'era chi si trovava ancora a tavola e chi si preparava per la notte, c'erano anziani e bambini piccoli e c'era anche chi si era già addormentato e che ha rischiato di non svegliarsi più.
Le fiamme prima e il fumo poi hanno infatti messo in serio pericolo diversi appartamenti. Due giovani sono rimasti sul balcone perché il fumo denso impediva loro di raggiungere le scale e sono stati messi in salvo dai vigili del fuoco che sono intervenuti con l’ausilio di maschere di protezione. Due squadre con le autobotti più altri tre mezzi, alcuni provenienti dalla caserma di Langhirano, altri dalla sede di via Chiavari e un’autoscala della stazione di Reggio Emilia hanno consentito, già prima di mezzanotte, di poter dire che il peggio era stato scongiurato. Ma i pompieri sono stati impegnati fino a notte inoltrata per stabilire lo stato delle varie abitazioni.
C'è ancora incertezza sugli attimi che hanno preceduto l’incendio, probabilmente le fiamme sono partite da una bombola, come confermano alcuni vicini di casa.
«Abbiamo visto uscire un pompiere con una bombola del gas. In quella casa vive una ragazza italiana con il suo compagno; hanno difficoltà economiche ingenti - spiega una signora - probabile che avessero acceso una stufa di fortuna».
Convinti che l’incendio fosse imputabile a un errore dell’uomo alcuni vicini di casa si sono scagliati contro di lui aggredendolo a male parole.
Nell’edificio abitano anche famiglie con bambini, in particolare una coppia con un bimbo di 5 mesi che ha trovato fortunatamente appoggio presso vicini di casa per ripulire il piccolo dalla fuliggine.
La solidarietà di amici, dirimpettai e parenti è stata preziosa per poter garantire un letto a tutti gli sfollati. Ma anche il Comune di Langhirano si è prodigato offrendosi di sostenere le spese dell’albergo «I Tigli» per chi non avesse un luogo in cui rifugiarsi in queste ore.
Il bilancio, ora che si guarda a quei muri neri, poteva essere ben peggiore. I danni più critici li ha causati il fumo: un bimbo di due anni e mezzo è stato ricoverato in Pediatria per accertamenti ma il suo quadro clinico non è grave, mentre altre cinque persone sono andate al Pronto soccorso per controlli ma sono tornate a casa dopo poche ore. G. C.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Domenica di carnevale a Calestano con la sfilata

calestano

Domenica di carnevale a Calestano con la sfilata

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Parma, Frattali out: arriva Davide Bassi in porta

LEGA PRO

Parma, Frattali out: in porta arriva Davide Bassi. Il Pordenone travolge il Bassano

L'estremo difensore era svincolato dall'Atalanta, nel suo passato anche Empoli e Torino

svariati casi a Parma

Ed ecco servita la truffa degli estintori (per i negozi)

1commento

il fatto del giorno

Droga, i numeri dell'emergenza Video

L'anteprima sulla Gazzetta di domani

1commento

in mattinata

Scippa in bici l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

6commenti

Parma

Altri due incidenti questa mattina: quattro schianti in poche ore

1commento

INCHIESTA

Strada del Traglione: un viaggio nel degrado

8commenti

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

3commenti

crisi

Copador, settimana decisiva

1commento

questa mattina

Tamponamento in via Mantova: furgone nel fosso

comune

Dopo gli allagamenti: Duc, servizi ripristinati

gdf

Raccolta truffa per bimbi abbandonati: 60enne arrestato davanti al Maggiore

1commento

fotografia

Il "Mercante" secondo il fotografo Fabrizio Ferrari Gallery

comune

Casa: "Positivo il 2016, ma ci mancano 40 agenti" Tutti i numeri

L'assessore ha presentato, con i vertici dei vigili urbani i numeri e il bilancio degli interventi dello scorso anno

1commento

GAZZAREPORTER

Ancora rifiuti selvaggi a San Leonardo Fotogallery

AUTOSTRADA

A1: chiuso il casello di Parma per cinque notti consecutive

SANITA'

Scabbia, l'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

MILANO

L'Italia della moda si ferma per Franca Sozzani Video

AREZZO

18enne uccide il padre: "Era quello che dovevo fare"

SOCIETA'

IL CASO

Cappato (che rischia 12 anni di carcere): "Dj Fabo è morto"

6commenti

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia