-2°

Provincia-Emilia

Salsomaggiore: Il Tommasini nuova sede dell'Istituto alberghiero

Salsomaggiore: Il Tommasini nuova sede dell'Istituto alberghiero
1

Samantha Gasparelli
In un clima di forte contrapposizione politica, la proposta bipartisan di collocare l’«Istituto Alberghiero Magnaghi» nella sede del Tommasini ha messo d’accordo il consiglio comunale salsese.
E’ stata infatti approvata all’unanimità la mozione presentata dai consiglieri di opposizione Anna Rosa Ceriati, Filippo Fritelli, Paolo Canepari, Stefano Urbini, Matteo Orlandi e dai consiglieri di maggioranza Fabrizio Poggi Longostrevi, Isabella Pezzani, Tarcisio Malvisi e Giorgio Cenci, avente come oggetto il ricollocamento della scuola alberghiera cittadina. «Il Magnaghi ha 1200 studenti, 60 di cui diversamente abili – ha detto Poggi Longostrevi -. Raccogliendo un bacino di utenza molto ampio e con l’attivazione di nuovi corsi scolastici legati al turismo, ha richiesto di poter fruire di nuovi locali per far fronte all’aumento costante degli iscritti. Considerando che il Tommasini, chiuso dal 2007, è una struttura ampia, di valore storico, capace di ospitare aule, laboratori, con numerose camere da usare come convitto per gli studenti, collocato vicino alla stazione ferroviaria, riteniamo che sia la sede ideale per la ospitare l’Istituto Alberghiero».
Il dirigente scolastico dell’Istituto, Lucia Araldi, ha espresso grande soddisfazione per l’approvazione all’unanimità della mozione.
«Da oltre un anno percepivo forte consenso bipartisan sul progetto ‘Una scuola tra formazione e impresa’, elaborato dall’Istituto Magnaghi di Salso – ha dichiarato Araldi -. Si tratta di un progetto forte e innovativo, che mette la scuola al centro di un processo di crescita ed innovazione da tutti desiderato. La scuola, che per sua mission lavora sulla conoscenza e sulla formazione culturale e professionale dei suoi allievi, diventa capace di proporsi all’esterno, nel suo territorio, diventa elemento aggregante e propositivo, soggetto significativo per il rilancio del turismo enogastronomico e del benessere. All’indomani di questo significativo impegno da parte della città e dei suoi rappresentanti politici – ha commentato -, che ringraziamo per il consenso espresso, è necessario mettersi all’opera da subito, ognuno con le proprie risorse e competenze. Da parte mia, del Collegio docenti e del consiglio d’istituto, nonché di tutti gli allievi, l’entusiasmo e la voglia di fare non mancano, confidiamo di ‘contagiare’ tanti altri soggetti pubblici e privati nella nostra impresa». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • hugo

    16 Febbraio @ 12.43

    Quindi ora basta ristrutturare e traslocare dal Grand Hotel? Bene, magari togliendo anche gli uffici comunali si potrebbe metterlo a reddito!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

3commenti

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Un coro di no per la chiusura del supermercato di via D'Azeglio

via d'azeglio

Un coro di no per la chiusura del supermercato Videoinchiesta

In arrivo una sala slot? (Leggi)

1commento

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

TRAVERSETOLO

Ladri in azione a colpi di mazza nel negozio. Poi la fuga

1commento

raccolta firme

La Cittadella si illumina con l'albero di Natale Video

Per ribadire il "no" alla chiusura del chiosco

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

1commento

Traffico

Pericolo nebbia: visibilità 80 metri fino a Bologna in A1 Tempo reale

Scontro fra due auto: statale 63 chiusa per due ore nel Reggiano, 4 feriti

ospedale

Day hospital oncologico: nuova organizzazione

convegno

Migranti, Pizzarotti in Vaticano: "Comuni lasciati soli" Video

4commenti

derby

Reggiana-Parma: in vendita i biglietti (4.200)

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

2commenti

Rugby

Zebre sconfitte dal Tolosa e... dalla nebbia. Partita sospesa dopo 63 minuti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

1commento

Gazzareporter

I "magnifici 13"

1commento

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

15commenti

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

cremona

Presepe negato, la diocesi: "E' tutto un malinteso"

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

4commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti