19°

Provincia-Emilia

La Regione stanzierà 2 milioni di euro per l'emergenza maltempo

La Regione stanzierà 2 milioni di euro per l'emergenza maltempo
Ricevi gratis le news
0

L’assessore regionale alla Protezione civile Paola Gazzolo ha fatto il punto in Aula a Bologna sull'emergenza maltempo. Saranno stanziati dalla Regione 2 milioni di euro per le due settimane di emergenza nelle eccezionali nevicate e gelate, oltre alla richiesta al Governo di prorogare gli adempimenti delle imprese colpite nei confronti di Agenzia delle Entrate, Inps e Inail.

Hanno lavorato 2mila volontari dei 9 coordinamenti provinciali, ha ricordato la Gazzolo. Sono 435 mezzi nelle province più colpite (Rimini e Forlì-Cesena); 387 persone evacuate; 84 sopralluoghi tecnici in 24 comuni per accertamenti su 25 scuole, 18 sedi istituzionali, 13 caserme, 21 strutture private e 8 chiese). Impegnati anche 12 ingegneri strutturisti del Servizio tecnico Bacino Romagna e tecnici del Servizio geologico della Regione. Consistente l'impegno del 118 regionale (+16,5% gli interventi).
 
Sono stati raggiunti i massimi delle nevicate sull'Appennino forlivese e cesenate e nell’Alta Valmarecchia riminese (250-300 centimetri), mentre a Cesena è stato superato il metro di altezza e a Forlì è stato raggiunto il metro e mezzo; poi 80-90 centimetri in città a Bologna, Modena, Reggio Emilia (oltre il metro nella fascia collinare e montana), mentre valori minori sono stati registrati nelle province di Parma e Piacenza, 15 centimetri in pianura e 45 centimetri sull'Appennino parmense.
 
Un «plauso ai Comuni della montagna» è arrivato da Luca Bartolini (Pdl), per la loro «rete solidaristica maggiore rispetto ad altre realtà». Alla valutazione successiva «luce e ombre» degli interventi compiuti, ma sottolineando i disagi subiti dai pendolari ferroviari e sollecitando aiuti alle imprese agricole e zootecniche.
Critico invece il capogruppo della Lega nord, Mauro Manfredini, che ha parlato di «paralisi di Comuni, cittadini e imprese in ginocchio, scuole chiuse, strade impraticabili e scarsità di mezzi per affrontare l’emergenza neve». Serve eccome «un monitoraggio della Protezione civile regionale per affrontare al meglio queste emergenze nel futuro». Molto critico anche Fabio Filippi (Pdl), per gli enormi disagi dei dai pendolari ferroviari, ma mettendo sotto accusa anche «l'eccessivo numero di dirigenti Fer (16) rispetto agli addetti alla manutenzione delle linee». 
La solidarietà dei piccoli comuni è stata evidenziata anche da Roberto Piva (Pd) e Marco Lombardi (Pdl): il primo ha chiesto aiuti «anticipando i crediti che le aziende hanno nei confronti degli Enti pubblici»; il secondo, ribadendo la necessità degli aiuti alle imprese, ha chiesto fondi per «il pagamento immediato dei privati intervenuti con propri mezzi su richiesta dei Comuni» e ha stigmatizzato i disservizi ferroviari soprattutto perchè «gli autobus, sempre gestiti da Fer, hanno viaggiato sempre mentre i treni si sono bloccati e continuano a non circolare regolarmente».
Apprezzando la grande mobilitazione d’emergenza e segnalando problemi alle strade piacentine, Andrea Pollastri (Pdl) ha rincarato la dose contro «l'anello debole: le ferrovie». Per Giovanni Favia (5 Stelle) la preoccupazione maggiore ora è il disgelo e «il problema sale che avrà conseguenze sull'ecosistema e sulla manutenzione delle strade».
Apprezzamenti al lavoro della Protezione civile anche da Gabriele Ferrari (Pd) sottolineando però che quella nazionale deve cambiare, e da Monica Donini (Fds): «il sistema ha funzionato e nessuno è rimasto solo». D’accordo, Marco Barbieri (Pd) si è pienamente riconosciuto nella relazione del presidente Errani e ha invitato a rivedere le regole già nella 'fase 3' della gestione dell’emergenza.
Sandro Mandini (Idv), che ha anche presentato una risoluzione, ha apprezzato l’organizzazione regionale e criticato la gestione ferroviaria, chiedendo al Governo «le risorse necessarie» sia per i trasporti che per affrontare «i danni subiti dal tessuto economico».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

2commenti

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

TUTTAPARMA

Le «sóri caplón'ni», angeli in corsia

Progetto

La biblioteca a San Leonardo? Tutti la vogliono

NOVITA'

D'inverno al cinema: ora a Fidenza si può

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

COMUNE

Guerra: «Capitale della cultura, ecco perché possiamo farcela»

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

4commenti

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

ECONOMIA

Domani l'inserto di 8 pagine. Focus sulla manovra

La parola all'esperto: inviateci i vostri quesiti

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

REGGIO EMILIA

Quattro Castella: 26enne muore schiacciata dal suo trattore

SPORT

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

rugby

Italia in raduno a Parma. Iniziata la stagione 2017/18

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

Impariamo l'inglese...

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro