17°

30°

Provincia-Emilia

Dieci anni fantastici a Busseto

Dieci anni fantastici a Busseto
2

Il diacono Bruno Marinelli, dei Missionari Identes, dopo dieci anni di presenza costante e ricca di opere, ha lasciato il convento di Santa Maria degli Angeli in Busseto. Per lui si sono aperte le porte di una nuova esperienza missionaria ad Atessa, in provincia di Chieti. Nato ad Ariccia (Roma) il 17 dicembre 1953 ed ordinato diacono a Sora il 18 dicembre 2000, in questo decennio ha portato avanti il suo apostolato, umile, silenzioso ma ricco di buone opere, nella terra di Verdi, costantemente al fianco dei rettori che si sono succeduti alla guida del complesso monastico bussetano. Poeta e scrittore, autore dei libri «Viverti» ed «Attesa di te», ha portato avanti, in questi anni a Busseto, un instancabile lavoro, come responsabile della «Gioventù Idente», ha avviato la felice esperienza di «Mondo Scuola» rivolta ai più giovani ed è stato alla guida sia del «Gruppo del Vangelo» che di altre realtà nate fra le mura di Santa Maria degli Angeli. Senza dimenticare la sua presenza attiva, la sua capacità di ascolto e la disponibilità autentica, sempre mostrata verso le persone che, in qualsiasi modo, potevano avere bisogno della sua parola.
La notizia del suo trasferimento ha toccato i cuori di tanti bussetani che gli sono affezionati e non hanno mancato di esprimere la loro tristezza. Da parte sua il diacono Bruno, anche in occasione della messa di congedo, ha risposto sottolineando come il mandato di ogni missionario sia esattamente quello di andare ad annunciare Cristo alla gente, ai popoli, di diverse realtà e di diverse terre. «Questi 10 anni trascorsi a Busseto - ha detto - sono stati fra i più belli della mia vita» ma il suo compito è quello di continuare ad annunciare Cristo, con gioia ed umiltà, anche ad altre persone che il Signore vorrà mettere sulla sua strada. C’è chi ha subito pensato di regalargli qualcosa di speciale, come ricordo di Busseto e lui ha risposto chiedendo solo una cosa: quella di non disperdere l’esperienza fatta in questi anni portandola avanti con passione e di continuare a portare avanti l’impegno di «Mondo Scuola» raccogliendo i frutti del seme che è stato gettato. A tutti ha dato una indicazione chiara: quella di mantenere sempre Cristo al centro della propria esistenza, senza mai lasciare la preghiera quotidiana e senza disperdere i frutti dell’esperienza condivisa in questi dieci anni. P. P.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Luciano

    19 Febbraio @ 08.48

    Sono venuto a conoscenza della partenza di Bruno da Busseto solo oggi. Sono dispiaciuto di non averlo salutato personalmente. Bruno è un grande mistico,vicino a Dio come i Santi . Persona umile che sa gioire nella sofferenza e nella continua ricerca del Divino Ciao Bruno! Spero di avere ancora l'occasione di incontrarti e di ascoltare le tue benedizioni.

    Rispondi

  • Anna Rita

    18 Febbraio @ 19.11

    Bruno ha sempre per tutti, "la parola giusta" riesce sempre ad arrivare al cuore delle persone e regalare anche solo con la sua presenza pace e serenità, questa sua grande dote è sicuramente frutto di una viva vita spirutuale e di una esperienza divina, diciamo forse è più vicino a Dio che all'uomo. Mi viene da dire beati coloro che lo incontrano nel loro cammino.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cannes, tris di bionde per la Coppola

cinefilo

Cannes, tris di bionde per la Coppola Video

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester

MUSICA

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester Video

Esauriti ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

MUSICA

Esauriti gli ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

Notiziepiùlette

Ultime notizie

A Parigi, per dodici mesi tra paesaggi e ritratti

VIAGGI

Parigi val bene un weekend. Ecco i nostri consigli

di Luca Pelagatti

Lealtrenotizie

Parma-Piacenza 0-0

PLAY-OFF

Parma-Piacenza 1-0, Nocciolini! (La formazione crociata). Traffico in tilt, code in biglietteria (la viabilità)

Il programma dei quarti: tutte giocano alle 20.30. Solo il Pordenone sta ribaltando il risultato

via trento

Alcol a chi era già ubriaco: negozio "punito" fino a fine ottobre

3commenti

tg parma

Ladri e vandali al Palaciti Video

Incursione nella notte al palazzetto. I malviventi mettono tutto a soqquadro , danneggiano uffici e spogliatoi poi fuggono con scarpette da ginnastica e tute

anteprima gazzetta

Il voto a Parma, un "laboratorio" per tutta l'Italia

Nell'edizione di domani: bocconi avvelenati, scherzi pericolosi di ragazzini a Sorbolo e Traversetolo

gazzareporter

Scherzi a parte? No, via Montebello, strada dei parcheggi assurdi Foto

LA STORIA

Radio Deejay: love story autista bus - passeggera, impazza il gossip parmigiano

allarme

Sorbolo, "quei ragazzini che fingono di finire sotto le auto"

5commenti

tg parma

Ex scuola di Baganzola, rogo distrugge l'archivio "Magnanini". E' doloso? Video

Traversetolo

E sotto il futuro Conad spunta un villaggio neolitico

Lo scavo sotto il Torrazzo porta alla luce 32 strutture e 4 tombe risalenti al V millennio avanti Cristo

stradone

L'associazione dei writers: "Il Comune ci affidi il sottopasso: sarà spazio culturale"

2commenti

SPECIALE ELEZIONI 2017

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

1commento

furto

Se i ladri rubano le magliette dedicate a un amico scomparso....

LA POLEMICA

Avversari all'attacco di Pizzarotti

13commenti

motori

Abarth Day, a Varano oltre 5 mila fan dello Scorpione

PROGETTI

Pilotta, l'alba di una nuova era. Già rinvenuti tre busti

1commento

sos animali

Via Aleotti, avvelenato un cane. Sospetto bocconi nell'area verde

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Manchester, la famiglia di Abedi avvertì della sua pericolosità. Identificate le 22 vittime

1commento

visita

Trump dal Papa. Per Melania e Ivanka non solo Dolce Vita Gallery

SOCIETA'

cinema

A Cannes il ritorno di Irina (splendida e sexy) a due mesi dal parto

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

SPORT

formula 1

Gp di Monaco, è già sfida Vettel-Hamilton. E torna Jenson Button

CICLISMO

Giro, tappa a Rolland. Dumoulin sempre in rosa

MOTORI

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancora più qualità e sicurezza

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare