Provincia-Emilia

Lotta alla povertà: pacchetto anticrisi e Quoziente Fidenza

Lotta alla povertà: pacchetto anticrisi e Quoziente Fidenza
0

 Annarita Cacciamani

 «Chi amministra ha, oggi più che mai, il dovere di creare un welfare locale sostenibile. Faccio mia questa responsabilità, definendo quali sono le priorità, cercando di realizzare la più ampia collaborazione possibile fra pubblico, privato e associazionismo, senza dimenticare di render conto ai cittadini dell’azione dell’assessorato».
 L’assessore alle Politiche sociali, Marilena Pinazzini, illustra i suoi obiettivi per il 2012. «Non possiamo nascondere che, a causa della crisi, a Fidenza siano cresciute la povertà e la sofferenza sociale – osserva Marilena Pinazzini - . Per questo dobbiamo impegnarci su due fronti, da un lato con interventi mirati ad aiutare nell’immediato chi è in difficoltà, come l’aumento a 9 mila euro della soglia Isee o il pacchetto anticrisi di 210 mila euro, dall’altro con azioni finalizzate allo sviluppo di un welfare di comunità».
Per il 2012 il Comune di Fidenza ha destinato al sociale circa 2,6 milioni di euro, il 10,85% del bilancio. «Nonostante le difficoltà finanziarie, saranno mantenute la qualità e la quantità dei servizi – assicura l’assessore -. Anzi, per alcuni servizi, come il taxi sociale, prevediamo di riuscire nel corso dell’anno di ampliare la fascia oraria in cui si può richiedere». 
Quest’anno, inoltre, proseguirà l’applicazione del «Quoziente Fidenza», iniziata alla fine del 2011 per l’assistenza domiciliare. Secondo quanto dichiarato dalla Pinazzini, «il Quoziente abbassa il costo orario del servizio fino a 4 euro all’ora». 
A partire da ottobre il Quoziente sarà applicato anche alle tariffe dei centri diurni. Sempre per quanto riguarda i centri diurni, il Comune, nonostante gli aumenti previsti da Asp, stanzierà un contributo aggiuntivo a copertura della spesa sostenuta dagli utenti, nei giorni di presenza e assenza, «in modo da mantenere i costi invariati per i cittadini». Inizierà anche un servizio di assistenza domiciliare «leggera» per aiutare gli anziani nelle faccende di tutti i giorni. E, ancora, continuerà il percorso di revisione dei regolamenti comunali, cominciato nei mesi scorsi con la modifica di quello per l’accesso ai contributi economici a contrasto della povertà. «L’obiettivo della revisione dei regolamenti è quello di aumentare la capacità di aiutare i cittadini – spiega la Pinazzini – Inoltre, stiamo aspettando la direttiva regionale per poter intervenire a livello distrettuale anche sui regolamenti d’accesso a case protette, centri diurni e assistenza domiciliare per quanto riguarda la compartecipazione delle famiglie ai costi». Infine, proseguiranno anche tutti gli interventi inseriti nel piano attuativo distrettuale, come, ad esempio, gli assegni di cura o le borse lavoro. Il 2012, inoltre, sarà anche l’anno in cui saranno individuati, in accordo con l’Ausl, gli spazi per la Casa della Salute: se ne parlerà nella commissione Sanità, che dovrebbe essere convocata nel mese di febbraio. E, ancora, quest’anno sono previsti, in collaborazione con Acer, importanti interventi nell’ambito dell’edilizia popolare, con l’avvio dei cantieri del comparto Porro – Barabaschi e dell’ex convento San Giovanni. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

3commenti

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

CRIMINALITA'

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

OMICIDIO

Elisa accoltellata alle spalle

GASTRONOMIA

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

A SALSO

Quella «Bisbetica» di Nancy Brilli

Traversetolo

Falso incaricato del Comune cerca di carpire dati ai residenti

Salsomaggiore

Greta Ampollini, 13enne promessa del karate Video

Salsomaggiore

Greta, promessa del karate

ROGO

Fidenza, scoppia un incendio:

Via D'Azeglio

Il nuovo supermercato? No del Comune a causa dei camion

via d'azeglio

Un coro di no per la chiusura del supermercato Videoinchiesta

In arrivo una sala slot? (Leggi)

1commento

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

TRAVERSETOLO

Ladri in azione a colpi di mazza nel negozio. Poi la fuga

1commento

raccolta firme

La Cittadella si illumina con l'albero di Natale Video

Per ribadire il "no" alla chiusura del chiosco

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

1commento

Traffico

Pericolo nebbia: visibilità 80 metri fino a Bologna in A1 Tempo reale

Scontro fra due auto: statale 63 chiusa per due ore nel Reggiano, 4 feriti

ospedale

Day hospital oncologico: nuova organizzazione

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

cremona

Presepe negato, la diocesi: "E' tutto un malinteso"

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

4commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti