-4°

Provincia-Emilia

Lotta alla povertà: pacchetto anticrisi e Quoziente Fidenza

Lotta alla povertà: pacchetto anticrisi e Quoziente Fidenza
0

 Annarita Cacciamani

 «Chi amministra ha, oggi più che mai, il dovere di creare un welfare locale sostenibile. Faccio mia questa responsabilità, definendo quali sono le priorità, cercando di realizzare la più ampia collaborazione possibile fra pubblico, privato e associazionismo, senza dimenticare di render conto ai cittadini dell’azione dell’assessorato».
 L’assessore alle Politiche sociali, Marilena Pinazzini, illustra i suoi obiettivi per il 2012. «Non possiamo nascondere che, a causa della crisi, a Fidenza siano cresciute la povertà e la sofferenza sociale – osserva Marilena Pinazzini - . Per questo dobbiamo impegnarci su due fronti, da un lato con interventi mirati ad aiutare nell’immediato chi è in difficoltà, come l’aumento a 9 mila euro della soglia Isee o il pacchetto anticrisi di 210 mila euro, dall’altro con azioni finalizzate allo sviluppo di un welfare di comunità».
Per il 2012 il Comune di Fidenza ha destinato al sociale circa 2,6 milioni di euro, il 10,85% del bilancio. «Nonostante le difficoltà finanziarie, saranno mantenute la qualità e la quantità dei servizi – assicura l’assessore -. Anzi, per alcuni servizi, come il taxi sociale, prevediamo di riuscire nel corso dell’anno di ampliare la fascia oraria in cui si può richiedere». 
Quest’anno, inoltre, proseguirà l’applicazione del «Quoziente Fidenza», iniziata alla fine del 2011 per l’assistenza domiciliare. Secondo quanto dichiarato dalla Pinazzini, «il Quoziente abbassa il costo orario del servizio fino a 4 euro all’ora». 
A partire da ottobre il Quoziente sarà applicato anche alle tariffe dei centri diurni. Sempre per quanto riguarda i centri diurni, il Comune, nonostante gli aumenti previsti da Asp, stanzierà un contributo aggiuntivo a copertura della spesa sostenuta dagli utenti, nei giorni di presenza e assenza, «in modo da mantenere i costi invariati per i cittadini». Inizierà anche un servizio di assistenza domiciliare «leggera» per aiutare gli anziani nelle faccende di tutti i giorni. E, ancora, continuerà il percorso di revisione dei regolamenti comunali, cominciato nei mesi scorsi con la modifica di quello per l’accesso ai contributi economici a contrasto della povertà. «L’obiettivo della revisione dei regolamenti è quello di aumentare la capacità di aiutare i cittadini – spiega la Pinazzini – Inoltre, stiamo aspettando la direttiva regionale per poter intervenire a livello distrettuale anche sui regolamenti d’accesso a case protette, centri diurni e assistenza domiciliare per quanto riguarda la compartecipazione delle famiglie ai costi». Infine, proseguiranno anche tutti gli interventi inseriti nel piano attuativo distrettuale, come, ad esempio, gli assegni di cura o le borse lavoro. Il 2012, inoltre, sarà anche l’anno in cui saranno individuati, in accordo con l’Ausl, gli spazi per la Casa della Salute: se ne parlerà nella commissione Sanità, che dovrebbe essere convocata nel mese di febbraio. E, ancora, quest’anno sono previsti, in collaborazione con Acer, importanti interventi nell’ambito dell’edilizia popolare, con l’avvio dei cantieri del comparto Porro – Barabaschi e dell’ex convento San Giovanni. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La serata Plata alle Follie

Pgn Feste

La serata Plata alle Follie Foto

Il dolce e delicato "Equilibrio delle arti": Fabrizio Effedueotto fotografa Alexandrina Calancea

Fotografia parma

Il dolce "Equilibrio delle arti": Alexandrina sul palco Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

Polemica

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

Tragedia

Ciao Filippo, amico straordinario

Tragedia

Morto in via Pintor: parenti rintracciati grazie a facebook

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: gli indiani superano i romeni Video

I dati del primo semestre 2016: inviati 24,5 milioni nel mondo dal Parmense

Mercato

Guazzo, niente Modena

VALMOZZOLA

Entra in casa, raggira e deruba due anziani

QUATTRO ZAMPE

Torrile, il paese dei cani

Salsomaggiore

«Lasciavamo le porte aperte, ora siamo terrorizzati»

Lutto

Addio a Fallica, il chimico gentile

Incidente

Un mazzo di fiori sul banco: così gli amici hanno ricordato Filippo in classe Video

Il sindaco di Langhirano: "Già chieste le strisce pedonali alla Provincia"

1commento

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

IL FATTO DEL GIORNO

La morte di Filippo: oltre al dolore, la rabbia per i mancati interventi per la sicurezza Video

Terremoto

Vigili del fuoco e volontari di Parma pronti a partire per l'Italia centrale Video

tg parma

A Parma dai figli, arrestato latitante siciliano che deve scontare 15 anni

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: grave un camionista

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

3commenti

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Italia centrale

Terremoto e neve: un morto. Nuova scossa in serata

PADOVA

Orge in canonica con 9 donne: prete nei guai

SOCIETA'

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

SPORT

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta