Provincia-Emilia

Rio Riccò, minaccia costante. E mancano i fondi per pulirlo

Rio Riccò, minaccia costante. E mancano i fondi per pulirlo
Ricevi gratis le news
0

 Donatella Canali

Amaro in bocca per gli abitanti di strada del Rio di Riccò, dopo l’incontro organizzato dall’Amministrazione comunale di Fornovo per fare il punto della situazione a seguito dell’alluvione del giugno scorso. 
Allo stato attuale non sono, infatti, reperibili i fondi per la messa in sicurezza della area, una cifra che si aggira sul milione e mezzo di euro. All’incontro, atteso e sollecitato da tempo dai residenti, oltre al sindaco Emanuela Grenti e agli amministratori, erano presenti il direttore del Servizio tecnico di Bacino della Regione, Gianfranco Larini, e l’ingegnere Riccardo Telò dell’Autorità di bacino. 
Compito Ai tecnici è toccato il compito di illustrare lo studio di compatibilità idraulica del rio, commissionato dal Comune, al fine di individuare interventi necessari alla mitigazione dei rischi provocati dalle recenti alluvioni. Dal rapporto risulta che l’intero abitato di Riccò risulta essere sottoposto ad un rischio idraulico di tipo «R4»: ciò significa che si è di fronte a un rischio di tipo molto elevato che può comportare la perdita di vite umane e lesioni gravi alle persone, agli edifici, alle infrastrutture, al patrimonio culturale e alle attività socio-economiche. 
Problemi Nel sottolineare che i «problemi idraulici non si eliminano ma possono essere mitigati», gli esperti hanno spiegato che, se non è possibile attualmente mettere in sicurezza l’abitato, si è giunti alla decisione di elaborare nell’immediato un «protocollo comportamentale», attraverso l’aggiornamento del piano di Protezione civile in collaborazione con la Provincia, oltre all’aggiornamento del piano di Protezione civile stesso: la stesura del vademecum sarà accompagnata da un censimento degli edifici coinvolti. 
Seconda fase Una seconda fase dell’intervento prevede l’installazione di telepluviometri dislocati in punti rappresentativi del bacino e collegati ad un sistema di allarme acustico che scatta in concomitanza dell’innalzamento del livello dell’acqua nel torrente.
Il reperimento delle risorse per questo intervento, stimato nell’ordine di circa 80 mila euro, verrà attuato in collaborazione con il Servizio tecnico di Bacino della Regione Emilia Romagna. 
Perplessità La soluzione individuata suscita la perplessità ed il malumore di diversi cittadini abitanti vicino al rio. «Le nostre aspettative - spiegano i residenti - sono diverse: abbiamo paura e tutte le volte che piove temiamo possa ripetersi ciò che è avvenuto l’11 giugno scorso. Ci auguriamo - concludono - soltanto che gli eventi atmosferici siano benevoli».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Tom Schumacher è il produttore della versione musical di "Frozen"

Stati Uniti

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Neve anche a quote basse, pioggia in città

PARMENSE

Neve anche a quote basse, pioggia in città Invia le tue foto

A Corniglio, 20 centimetri di neve

INCIDENTI

Auto fuori strada in A15: un ferito. Incidente in piazza a Soragna

CORTE DEI CONTI

Nomina del direttore generale, Pizzarotti e Giorgi citati in giudizio

Viale Piacenza

10eLotto, in otto vincono 160mila euro

Scomparso

Addio al ragionier Bandini

borgotaro

Caso Laminam: Oggi l'incontro al tavolo tecnico senza il comitato

Zibello

Addio a Goliardo Cavalli, uno degli ultimi barcaioli del Po

VERSO PARMA-VENEZIA

Gazzola: «Vincere per ripartire»

Noceto

In piazza Lunardi residenti ostaggio delle fogne

FUSIONE

Verso l'unione tra Palanzano e Monchio?

squadra mobile

Preso il rapinatore (seriale?) con roncola della sala scommesse Il video del blitz

lettera aperta

Elezioni, le cinque richieste di Pizzarotti ai candidati

5commenti

tg parma

Le ex Luigine continueranno a esistere. La gestione passa a Proges Video

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

16commenti

Castell'arquato

Aggredisce moglie e figlio con chiave inglese: trasportati in fin di vita al Maggiore

viale bottego

Fiamme in studio dentistico: evacuato tutto il palazzo. Due intossicati Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

3commenti

GAZZAFUN

Ex rimpianti e non: riconosci questi giocatori del Parma?

ITALIA/MONDO

Modena

"Il contratto non prevede di spostare i letti, i bimbi dormano in terra"

Genova

Mamma salva il figlio di un mese e mezzo seguendo le istruzioni telefoniche del 118

SPORT

olimpiadi

Sofia Goggia rinuncia alla combinata. Sci, l'allenatore azzurro: "Bilancio negativo"

CHAMPIONS

Roma battuta di misura: 2-1 per lo Shakhtar

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

UNESCO

Città Creative per la Gastronomia: il progetto entra nel vivo

MOTORI

ANTEPRIMA

Volvo, ecco la nuova V60 Fotogallery

motori

Ferrari: ecco la 488 Pista, sarà presentata a Ginevra