12°

Provincia-Emilia

Cancellieri: nuova sezione Dia Bologna operativa da aprile

Cancellieri: nuova sezione Dia Bologna operativa da aprile
0

Potrebbe essere operativa già ad aprile la nuova sezione della Direzione Investigativa Antimafia (Dia) di Bologna la cui apertura era stata annunciata a dicembre dal ministro dell’Interno Anna Maria Cancellieri. A spiegarlo è stato il procuratore capo della città, Roberto Alfonso, rispondendo ad una domanda dei giornalisti.

Come aveva già spiegato il sindaco Virginio Merola in occasione pochi giorni fa della firma del patto sulla sicurezza col ministro, bisogna infatti ancora individuare i locali dove verranno collocati gli investigatori. Inizialmente si era pensato a ricavare degli spazi in via Barontini, all’interno della sede del giudice di pace, ma farlo ridurrebbe i locali destinati ai giudici di oltre 400 metri quadrati. Così l'opzione è stata scartata, e il Comune è impegnato nella ricerca di una sede.
Si tratterà comunque di una 'sezionè. La Dia, oltre alla sede centrale è infatti articolata in centri operativi (ce ne sono dodici: Torino, Milano, Genova, Padova, Firenze, Roma, Bari, Napoli, Reggio Calabria, Catania, Palermo e Caltanissetta) e sette sezioni operative (Trieste, Salerno, Lecce, Agrigento, Messina, Catanzaro e Trapani), ma si tratterà di una sezione autonoma da punto di vista operativa. Circa 10 le unità delle diverse forze di polizia che saranno destinate agli esordi all’ufficio, con l’obiettivo poi a raddoppiare i numeri entro fine anno. Non sarebbe infine ancora stato individuato il responsabile che ne assumerà il comando.
________________________
 
 «Un doveroso ringraziamento a nome dell’Italia dei Valori va ad Anna Maria Cancellieri per la tempestiva scelta di dar vita ad una sezione della Direzione investigativa antimafia in Emilia-Romagna». Così Liana Barbati, capogruppo Idv in Regione.
 
«Una decisione che condividiamo in pieno – continua - specialmente a fronte del delicato periodo storico che questa regione sta attraversando», con «una sempre più radicata attività delle cosche mafiose dislocate nel nostro territorio, con Pm pedinati, giornalisti minacciati di morte, omicidi, ferimenti ed esercenti costretti a pagare il pizzo per non vedersi bruciare le proprie attività commerciali. Storie di cronaca inquietanti che mai avremmo immaginato di vivere in prima persona qui in Emilia-Romagna. La Regione in questa legislatura ha varato importanti leggi per contrastare il fenomeno della malavita organizzata; da aprile 2012 oltre a queste leggi potremo finalmente contare su 20 agenti che vigileranno costantemente sul territorio. Un grande passo in avanti è stato compiuto per la sicurezza dei cittadini emiliano romagnoli. Grazie Cancellieri».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

3commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

parodia con Parma/Karma canzone vincitrice sanremo

parodia

Si sorride con il prosciutto di Parma in "salsa" Occidentali's Karma Video

Aereo intercettato sui cieli della Germania

germania

Il pilota non risponde: volo di linea scortato da jet da guerra

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Sexy allenamento di Jessica Immobile: boom di clic 

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Rapina alla Cariparma: giallo sui colpi di arma da fuoco

Collecchio

Rapina alla Cariparma: giallo sui colpi di arma da fuoco. Video: l'arresto dei ladri

Il servizio del Tg Parma: la testimonianza di un giovane - Video

CULTURA

Tahar Ben Jelloun a Parma: "Più educazione per sconfiggere l'Isis"

Palazzo del Governatore gremito

anteprima GAZZETTA

Pomeriggio di paura a Collecchio Video

GAZZAREPORTER

Degrado in Oltretorrente Foto

Un lettore racconta con le immagini una passeggiata abortita

LEGA PRO

Parma- Samb 4-2: il film del match Video

Via Mazzini

Le baby gang fanno paura: negozianti sotto assedio

11commenti

Parma

Trasporti, gara a BusItalia. Tep all'attacco: "Verificheremo se l'assegnazione è legittima"

Offerte eccessivamente al ribasso - dice la Tep - possono poi avere pesantissime ripercussioni sul servizio, sugli utenti e sui lavoratori

13commenti

enti

Allarme Provincia: "Rischiamo di non chiudere il bilancio" Video

autobus

Via Farini, modifica temporanea del percorso del 15

crocetta

Crocetta, il mistero dell'auto bruciata

tg parma

Il pugile Fragomeni dona 25mila euro all'Ospedale dei Bambini Video

Cocaina

Preso il pusher dei ragazzini

2commenti

La storia

Silvia, convertita all'ebraismo: mollo tutto e mi trasferisco in Israele

Polizia municipale

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli a Parma

Parma

Mattinata di incidenti: quattro feriti in poche ore Foto

BASSA

I truffatori arrestati risarciscono i negozianti raggirati

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

4commenti

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

SINISTRA

Dal Pci a Sel, la storia delle scissioni Video

Cremona

Napalm artigianale per incendiare la discoteca "rivale": denunciati due giovani

1commento

SOCIETA'

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

1commento

IL CINEFILO

Ecco due film "Molto belli" Video

SPORT

Vietnam

Rigore inesistente: la squadra resta immobile per protesta

ATLETICA

"Ayo" Folorunso vince i 400: guarda la straordinaria rimonta Video

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

nuovo kit

Mercedes Classe A Next, un passo più avanti