-6°

Provincia-Emilia

Terremoto: doppia "scossettina" nel Reggiano e nel Modenese

Terremoto: doppia "scossettina" nel Reggiano e nel Modenese
15

Due piccole scosse di terremoto, senza conseguenze e senza problemi, fra ieri sera e stanotte, nelle province di Modena e Reggio.

La prima, alle 22.16 di ieri sera, ha avuto per epicentro l'Appennino Modenese, e in particolare la zona Fanano-Pavullo-Sestola, con magnitudo 2.4 Richter.

La seconda è stata registrata alle 6,52. Magnitudo pressochè analoga (2.3) e epicentro nel Reggiano (Boretto-Poviglio-Campegine fino al Mantovano con Pomponesco).

Nessuna conseguenza e nessun problema in entrambi i casi.

Per saperne di più - Vai al sito INGV (da dove è tratta anche la foto/cartina)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gazzettadiparma.it

    25 Febbraio @ 20.51

    Mino, non volevamo che tu ci accusassi di allarmismo o sensazionalismo, ma vedo che hai scoperto il nostro gioco.... Comunque continua a tenerci informati.

    Rispondi

  • Michele

    25 Febbraio @ 20.39

    Balestrazzi, La scorsa notte c'è stato uno tsunamino nel Mar Ligure. Non lo segnali?

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    24 Febbraio @ 17.10

    Ringrazio Mauro per la grande fiducia, ma mi ritengo abbastanza serio per non avventurarmi in un editoriale di sismologia. Io non faccio polemica, nè - ahimè - ho poteri preventivi. Ma ho citato L'Aquila (vicenda che non è del secolo scorso), per ricordare che la previsione dei terremoti non è ancora, purtroppo, neppure nel bagaglio degli scienziati. Quindi, poichè di lavoro facciamo i cronisti, noi ci limitiamo a quello: se c'è una scossa forte lo diciamo e diamo risalto alla notizia (come a fine gennaio), se ci sono "scossettine" leggere ma avvertite da qualche lettore le raccontiamo come tali, con minore risalto e con i toni che meritano (quindi nessun sensazionalismo nè allarmismo). Poi, a spiegarci che cosa significa una simile sequenza, ci penseranno gli esperti: e se lei guarda nel nostro archivio troverà, anche in gennaio, interviste in tal senso. Non credo ci tocchi fare nè di più nè di meno. Poi, se un lettore si incaponisce ad interpretare ciò che noi non abbiamo mai detto nè pensato, non è più un problema nostro. Comunque grazie dell'intervento e della fiducia. (G.B.)

    Rispondi

  • anonimo

    24 Febbraio @ 13.50

    E bravo Balestrazzi che si difende attaccando!!! Il suo titolo avrà anche voluto minimizzare l'evento, cio' non toglie che c'è stato qualcuno che ha commentato chiedendo come mai queste scosse non finiscano piu'. E allora, invece di fare della polemica, si informi e faccia un bell'editoriale sull'argomento. Sicuramente, anche a fini "preventivi" (per quanto si possa prevedere un terremoto... ma è stato lei a tirare fuori l'evento dell'Auila) sarà più utile di queste notiziuole.

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    24 Febbraio @ 10.32

    Spero che Geologa sia più precisa come geologa (se lo è) che come lettrice. Proviamo a rispiegare ciò che abbiamo già scritto diverse volte. 1) Fare un titolo in cui si parla, con un termine forse nemmeno da vocabolario, di "scossettine" e fare allarmismo o sensazionalismo mi pare sia un ossimoro 2) Lascio il termine "moda del momento" per altri argomenti, tipo Celentano o Belen su cui potrei essere d'accordo con lei sul termine: quello dei terremoti è invece un argomento che la Gazzetta ha sempre trattato con molta attenzione e serietà, e dando sempre la parola agli esperti, di cui abbiamo costantemente registrato i messaggi, generalmente tranquillizzanti. Il nostro archivio è a sua disposizione per un giudizio un po' meno superficiale. 3) Resta, e se lei è davvero una geologa mi rimetto comunque volentieri alle sue precisazioni. quella minima zona d'ombra che la sismologia non è ancora riuscita a colmare sulla previsione degli eventi (e il caso L'Aquila dovrebbe avere insegnato a tutti la massima prudenza). Ecco perchè, quando veniamo a conoscenza di un evento, per di più se questo viene avvertito anche da qualche lettore, ci sembra giusto e anzi doveroso darne notizia. Che non significa affatto (e ripeto che il nostro titolo ne è la dimostrazione più evidente) generare allarmismo. (Gabriele Balestrazzi)

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Tragedia di Cascinapiano, parlano gli amici di Filippo: "Era speciale"

Il ritratto

Tragedia di Cascinapiano, parlano gli amici di Filippo: "Era speciale"

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

VIABILITA'

Cascinapiano, i residenti: "Chieste strisce pedonali e più luci: inascoltati"

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: un ferito grave

Stalker

Insulti e botte alla ex moglie: arrestato

1commento

Il caso

Guerra fra farmacie, il Tar dà ragione a Medesano

DOPPIO ENRICO VIII

Sorpresa al Regio: Spotti recita "muto", Zanellato canta

Allarme

Sorbolo, argini groviera per le nutrie

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

1commento

SALSO

Addio a Gianni Gilioli, papà dell'ex sindaco

Tradizione

Sant'Antonio, protagonisti gli animali Foto

Lutto

Quattrocchi, ristoratore e gentiluomo

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

14commenti

consiglio comunale

Polemica D'Alessandro-Vescovi sui vaccini

4commenti

Il fatto del giorno

La tragedia di Filippo: un gigantesco "Perché?" (Senza risposta)

4commenti

cascinapiano

Travolto da un'auto sotto gli occhi della sorella: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci (Video)

19commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

14commenti

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

mafia del brenta

Sequestrato il "tesoro" di Felice Maniero

scuola

Nuova maturità: non ci sarà più bisogno di avere tutte le sufficienze

1commento

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video