-4°

Provincia-Emilia

Uomo su un traliccio a Reggio: Alta velocità bloccata per un paio d'or

4

REGGIO EMILIA – La linea ferroviaria ad alta velocità tra Bologna e Milano è bloccata in entrambe le direzione perchè all’altezza di Reggio Emilia un uomo è salito su un traliccio di alimentazione della linea per protesta. Ad avanzare la richiesta di stop alle Fs è stata la polizia ferroviaria.

L'autorità giudiziaria per sicurezza ha disposto anche la disalimentazione elettrica della linea ad alta velocità dopo che un uomo, per protesta, è salito su un traliccio. Ad operare sono i tecnici di RFI. I treni Frecciarossa – spiega Trenitalia – attualmente percorrono la linea convenzionale, con un allungamento dei tempi di viaggio di circa 1 ora. Due i treni fermi al momento della sospensione, i convoglio FR 9504 Roma-Milano e FR 9513 Milano-Salerno, in attesa di essere instradati sul linea convenzionale.

La soluzione -  E' stato un vigile del fuoco a convincere a scendere, parlandogli per oltre un’ora, l’uomo che questa mattina, salendo per protesta su un traliccio del cantiere della stazione alta velocità d Reggio Emilia, ha costretto allo stop la linea.

I vigili del fuoco sono intervenuti nel cantiere della stazione Medio Padana per soccorrere l’uomo che minacciava di lanciarsi nel vuoto da un pilone che sporgeva sulla massicciata. La squadra aveva operatori esperti in tecniche di soccorso speleo-alpinistico, il materasso gonfiabile di salvataggio e l’autoscala. Un vigile ha preso contatto, è salito mentre contemporaneamente altri colleghi predisponevano il materasso e autoscala. È stato proprio il vigile ad instaurare un dialogo con l’uomo, guadagnandone la fiducia. Dopo un’ora di colloquio l’ha convinto a desistere. Stremato, è stato fatto scendere a terra con l’autoscala e portato in ospedale dal 118

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gianluca Pasini

    24 Febbraio @ 18.56

    Non si può permettere che gli altro perdano tempo prezioso solo perché uno vuole suicidarsi. Bisogna trovare un sistema per rimuovere il problema.

    Rispondi

  • Giuseppe

    24 Febbraio @ 14.42

    Quando capitano queste cose, la riattivazione della linea non dipende più da RFI ma da un nulla osta che deve essere rilasciato dalle Autorità intervenute. Dipende, quindi, da troppe variabili : l'ora in cui si verifica ( se di notte, di giorno, festivo ecc ecc) ; il tempo che intercorre tra la segnalazione e l'arrivo delle Autorità sul posto..................il tipo di problema ( suicidio, occupazione ,a vario titolo, della sede ferroviaria ecc ecc) ; in genere un paio di ore rappresentano un lasso di tempo minimo per pensare ad una risoluzione del problema.

    Rispondi

  • scioccata

    24 Febbraio @ 12.33

    Visto che orsobianco è stato così gentile nel dare l'informazione potreste dirmi cortesemente,dopo questi episodi,per quanto tempo la linea rimane bloccata? grazie.

    Rispondi

  • Giuseppe

    24 Febbraio @ 11.09

    Colgo l'occasione per dare un'informazione che può risultare utile : la sede ferroviaria è di proprietà di RFI e ne è vietato l'accesso; quando qualcuno, con il suo comportamento, causa ritardi ,viene chiamato in giudizio per il risarcimento dei danni ( e, vi assicuro, sono cifre da capogiro). In tale casistica, ricadono anche il danneggiamento dei passaggi a livello, i suicidi ( vengono denunciati gli eredi) , gli investimenti di persone che attraversano i binari ecc ecc. Spero che questo signore sappia che sarà chiamato a rispondere del suo gesto............................

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paul McCartney contro la Sony: "Rivoglio i diritti dei Beatles"

musica

Paul McCartney contro la Sony: "Rivoglio i diritti dei Beatles"

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Casa Bianca

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Addio a Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

brasile

Morta carbonizzata Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Incidente Cascinapiano

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: sabato il funerale a Langhirano Video

Polemica

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

7commenti

polizia

Rapina in villa a Porporano: arrestata tutta la banda Video

sisma e gelo

Catastrofe nel Centro Italia: Parma in prima linea nei soccorsi Video

Il Soccorso Alpino di Parma opera sull'Appennino di Ascoli Piceno per raggiungere le frazioni isolate

polizia

Raffica di furti in viale Fratti e viale Mentana: arrestato 26enne

carabinieri

Borseggia anziano sul bus: arrestato un senegalese

4commenti

terzo furto

Ladri e vandali in azione a "La Bula" che chiede aiuto Video

sabato

Per tenere viva la Curva Nord torna la riffa dei Boys

Tragedia

Morto in via Pintor: parenti rintracciati grazie a facebook

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: 24,5 milioni inviati all'estero in 6 mesi  Video

Gli indiani superano i romeni 

6commenti

Mercato

Guazzo, niente Modena

VALMOZZOLA

Entra in casa, raggira e deruba due anziani

PGN

Tutti i concerti del 2017

Salsomaggiore

«Lasciavamo le porte aperte, ora siamo terrorizzati»

4commenti

Lutto

Addio a Fallica, il chimico gentile

Tragedia

Ciao Filippo, amico straordinario

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

EDITORIALE

L’America di mio padre cinquant'anni dopo

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

TRAGEDIA

Le immagini terribili dell'hotel Rigopiano Gallery

FRANCIA

Bimba di 14 mesi sbranata dal rottweiler della sua famiglia

SOCIETA'

futuro

L'auto volante diventa realtà, prototipo entro il 2017

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

SPORT

RUGBY

Grande festa per la città di Parma: Zebre contro London Wasps Video

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta