15°

Provincia-Emilia

Soccorso alpino: dopo quattordici anni Piancastelli lascia. E' l'ora di Donelli

Soccorso alpino: dopo quattordici anni Piancastelli lascia. E' l'ora di Donelli
0

Beatrice Minozzi
«Continuità»: sarà questa la parola chiave che guiderà il lavoro del neo eletto capostazione del Soccorso alpino Monte Orsaro, Roberto Donelli. Una continuità «dalla quale non si può prescindere – sottolinea Donelli – per portare avanti l’ottimo lavoro svolto sino a oggi dalla stazione e dal mio predecessore, Roberto Piancastelli».
Dopo 14 anni di ininterrotto mandato Piancastelli ha consegnato il testimone a Donelli, anche lui veterano del soccorso, ed insieme a lui sono stati scelti anche i due vice, Gianluca Martini, di Beduzzo, e Enrico Triani, di Fornovo. Il cambio al vertice è stato imposto dal nuovo regolamento del «Cnsas», che limita il numero di mandati consecutivi.
Donelli  55 anni, ex bancario, parmigiano di nascita ma cornigliese d’adozione, Donelli è volontario del Soccorso alpino dal 1995. E’ anche istruttore regionale e tecnico di elisoccorso ed è stato anche direttore della scuola regionale Tecnici, carica da cui si è dimesso una volta diventato capostazione. E' un grande appassionato di arrampicata su ghiaccio e roccia. «Il mio lavoro sarà fondato sullo spirito di gruppo che da sempre contraddistingue la stazione – spiega Donelli -, un lavoro che negli ultimi anni ha portato ad una crescita dei volontari ma anche degli impegni, per i quali cerchiamo sempre di mantenere un elevato standard qualitativo». Una crescita, quindi, che riguarda sia la parte tecnica, ma anche quella  sanitaria, «in costante miglioramento anche grazie ad un ottimo staff di infermieri e medici», come tiene a sottolineare Donelli, che si è posto un obiettivo, quello di coinvolgere maggiormente i giovani in incarichi di dirigenza. Piancastelli rimarrà comunque all’interno della stazione, continuando a mettere a disposizione la propria esperienza e coadiuvando i nuovi vertici.
Piancastelli  «Grazie all’impegno di tutti i volontari la stazione è cresciuta ed ha sviluppato un presidio del territorio di elevata professionalità – continua Piancastelli -. Quando entrai a far parte del soccorso alpino, nel 1995, la stazione era retta da Roberto Montali ed eravamo poco più di una ventina di volontari. Ora lascio nelle mani di Donelli quasi settanta volontari sparsi in tutte le principali vallate dell’Appennino e in possesso di un elevato patrimonio tecnico». Tutto questo, come ricorda l'ex capostazione, è stato possibile grazie all’opera di ognuno di questi volontari e dei responsabili regionali, che hanno fornito mezzi e risorse per arrivare a questo risultato. «Ma la soddisfazione più grande – conclude Piancastelli - rimane quella di poter svolgere il nostro compito in maniera efficiente e sicura per poter aiutare chiunque si trovi in difficoltà. Un semplice grazie di queste persone ci ripaga di mesi e mesi di esercitazioni».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

1commento

Le serate special al Cafè 47

Era qui la festa

Le serate special al Cafè 47

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

LANGHIRANO

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

soccorso alpino

Pietra di Bismantova, il ferito è un 43enne di Carpi Il video del salvataggio

Cede un chiodo durante la ferrata: cade nel dirupo

musica

Inaugurato il Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

1commento

CULTURA

Porte aperte all'Ospedale vecchio: tutti in coda con il FAI Fotogallery

Giornate di primavera: domenica si visita l'Università

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

14commenti

Tg Parma

Tariffa rifiuti in aumento? Federconsumatori: "Una beffa" Video

1commento

allarme

Piazzale Lubiana, trovata polpetta con chiodi: chiusa l'area cani

4commenti

polizia

Emergenza furti: razzia di vestiti nella notte allo Spip Video

1commento

PARMA CALCIO

Intitolato a Tito Mistrali il campo da calcio di via Taro

Esordì nel 1925. Era il bomber con la "retina"

1commento

LEGA PRO

Sotto di 2 gol, il Pordenone ne segna 7 e aggancia il Parma! Domani crociati a Gubbio

AGENDA

Un weekend alla scoperta dei castelli

Sentenza

Multa ingiusta. E stavolta è Equitalia che deve pagare

3commenti

Formaggio

La grana del grana

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

10commenti

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo trasferito sull'elicottero

Medicina

L'osteopatia nella cura della endometriosi

Da uno studio fatto a Parma nuove speranze per combattere una malattia che colpisce il 10% delle donne in età fertile

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

1commento

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

TREVISO

Si rovescia il pedalò: annega 18enne. Salva la fidanzata

WEEKEND

FOODBLOGGER

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella secondo Eleonora Rubaltelli

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

Motogp

Qualifiche annullate, griglia basata sulle libere: Vinales in pole, Rossi lontano

Rugby

Il Munster passa al "Lanfranchi", Zebre battute

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa