-4°

Provincia-Emilia

Soccorso alpino: dopo quattordici anni Piancastelli lascia. E' l'ora di Donelli

Soccorso alpino: dopo quattordici anni Piancastelli lascia. E' l'ora di Donelli
0

Beatrice Minozzi
«Continuità»: sarà questa la parola chiave che guiderà il lavoro del neo eletto capostazione del Soccorso alpino Monte Orsaro, Roberto Donelli. Una continuità «dalla quale non si può prescindere – sottolinea Donelli – per portare avanti l’ottimo lavoro svolto sino a oggi dalla stazione e dal mio predecessore, Roberto Piancastelli».
Dopo 14 anni di ininterrotto mandato Piancastelli ha consegnato il testimone a Donelli, anche lui veterano del soccorso, ed insieme a lui sono stati scelti anche i due vice, Gianluca Martini, di Beduzzo, e Enrico Triani, di Fornovo. Il cambio al vertice è stato imposto dal nuovo regolamento del «Cnsas», che limita il numero di mandati consecutivi.
Donelli  55 anni, ex bancario, parmigiano di nascita ma cornigliese d’adozione, Donelli è volontario del Soccorso alpino dal 1995. E’ anche istruttore regionale e tecnico di elisoccorso ed è stato anche direttore della scuola regionale Tecnici, carica da cui si è dimesso una volta diventato capostazione. E' un grande appassionato di arrampicata su ghiaccio e roccia. «Il mio lavoro sarà fondato sullo spirito di gruppo che da sempre contraddistingue la stazione – spiega Donelli -, un lavoro che negli ultimi anni ha portato ad una crescita dei volontari ma anche degli impegni, per i quali cerchiamo sempre di mantenere un elevato standard qualitativo». Una crescita, quindi, che riguarda sia la parte tecnica, ma anche quella  sanitaria, «in costante miglioramento anche grazie ad un ottimo staff di infermieri e medici», come tiene a sottolineare Donelli, che si è posto un obiettivo, quello di coinvolgere maggiormente i giovani in incarichi di dirigenza. Piancastelli rimarrà comunque all’interno della stazione, continuando a mettere a disposizione la propria esperienza e coadiuvando i nuovi vertici.
Piancastelli  «Grazie all’impegno di tutti i volontari la stazione è cresciuta ed ha sviluppato un presidio del territorio di elevata professionalità – continua Piancastelli -. Quando entrai a far parte del soccorso alpino, nel 1995, la stazione era retta da Roberto Montali ed eravamo poco più di una ventina di volontari. Ora lascio nelle mani di Donelli quasi settanta volontari sparsi in tutte le principali vallate dell’Appennino e in possesso di un elevato patrimonio tecnico». Tutto questo, come ricorda l'ex capostazione, è stato possibile grazie all’opera di ognuno di questi volontari e dei responsabili regionali, che hanno fornito mezzi e risorse per arrivare a questo risultato. «Ma la soddisfazione più grande – conclude Piancastelli - rimane quella di poter svolgere il nostro compito in maniera efficiente e sicura per poter aiutare chiunque si trovi in difficoltà. Un semplice grazie di queste persone ci ripaga di mesi e mesi di esercitazioni».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

Parlano gli studenti

«La Maturità 2018? Premia chi non studia»

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

DATI

Collecchio, boom di nascite

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

PROTESTA

Le medicine? Prendetele all'ospedale

Il caso

Anziana disabile derubata in viale Fratti

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

6commenti

Il fatto del giorno

Legionella: la rabbia del quartiere Montebello

3commenti

Polizia

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

Sequestrato tronchese gigante

8commenti

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: a Langhirano il funerale 

Parma

Metano e gpl per auto: arrivano gli ecoincentivi

3commenti

Parma

Rapina in villa a Marore: falsi vigili svuotano una cassaforte

2commenti

Parma

L'odissea di un giardiniere: «Con il mio Euro2 non posso lavorare»

25commenti

Parma

Fa "filotto" di auto parcheggiate in via della Salute Foto

Nei guai un extracomunitario che guidava in stato di alterazione

15commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

6commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

Rigopiano

Cinque estratti vivi, cinque ancora da salvare: i soccorsi continuano nella notte

Mondo

Trump: ''Da oggi l'America viene prima'' Video

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato

1commento

SPORT

Sport

MotoGP: tutti i piloti Foto

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery