20°

34°

Provincia-Emilia

Fidenza cresce: i residenti a quota 26.352

Ricevi gratis le news
5

Annarita Cacciamani
La popolazione di Fidenza continua a crescere: al 31 dicembre 2011 i residenti in città risultano essere 26.352 contro i 26.196 del 2010. Si registra, quindi, un aumento di 156 unità. Il trend di crescita negli ultimi anni è stato costante: nel 2004 le persone residenti a Fidenza erano 24187 e ogni anno è salita fino a sfondare il «muro» dei 26 mila abitanti nel 2010.
L’aver superato i 26mila abitanti da ormai due anni è ritenuto dall’amministrazione comunale un traguardo importante. Come spiegato dal sindaco durante l’incontro di presentazione del team di professionisti incaricati della redazione del Piano strutturale comunale, «se ne dovrà tener conto anche durante la stesura dei nuovi strumenti urbanistici». I 26.352 residenti si dividono in 12.664 maschi e 13.708 femmine. E in continuo aumento è anche il numero degli abitanti di origine straniera, passato dai 3.090 del 2010 ai 3.301 del 31 dicembre scorso. E anche di questo fattore di dovrà tener conto in previsione del Psc. I nuovi nati, invece, sono stati 200, 46 in meno del 2010, di cui 116 bambine e 84 bambini e 51 stranieri. E, ancora, nel corso del 2011 sono morte 331 persone, 140 uomini e 171 donne. Il saldo naturale, vale a dire la differenza fra il numero dei nati e il numero dei morti risulta perciò negativo: i morti superano i nati di 111 unità. A determinare l’aumento della popolazione è stato l’elevato numero di persone che nel corso del 2011 hanno deciso di trasferirsi ad abitare a Fidenza. I nuovi iscritti all’anagrafe sono stati 893, mentre le cancellazioni sono state 626. Il saldo migratorio si attesta così a «+ 267». E se a questo dato sottraiamo quello negativo del saldo naturale otteniamo 156, vale il numero di cui gli abitanti di Fidenza sono cresciuti nel 2011. Risulta, invece, in calo il numero dei matrimoni, scesi dai 75 del 2010 ai 62 del 2011. Delle 62 coppie che si sono sposate lo scorso anno 33 hanno scelto il rito religioso e 29 quello civile. Infine, i nomi più frequenti fra quelli scelti per i nuovi nati sono Francesco per i bambini e Alice per le bambine. Altri nomi piuttosto gettonati sono, per i maschi, Alessandro, Enea, Andrea, Jacopo e Lorenzo e, per le femmine, Martina, Rebecca, Sara e Sofia. Alcuni genitori, però, hanno scelto nomi meno comuni per i loro figli. Ossia Amy, Chanel, Joshua, Nikita, Noelia, Sveva e Zoe.

Ogni giorno una pagina con notizie di Fidenza sulla Gazzetta di Parma in edicola

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Wellington

    28 Febbraio @ 14.43

    D'accordo con Lorenzo. Per tutto il nostro centro storico, che non è piccolo, occorrerebbe una bella terapia d'urto. Le amministrazioni promettono puntualmente di intervenire e invece negozi e locali chiudono, gli interventi di restauro/recupero/restyling del patrimonio storico architettonico vengono rinviate o nemmeno prese in considerazione...mentre appena sotto le nostre belle colline si costruisce senza sosta. Molti borghigiani si stanno stancando di questa situazione. Era ora di cominciare a svegliarsi, le potenzialità di questa cittadina sono davvero notevoli!

    Rispondi

  • lLO

    28 Febbraio @ 13.41

    Peccato che aumenti la popolazione e i servizi rimangano al palo. Basti come esempio la presenza sul territorio delle forze dell'ordine o meglio delle Guardie delle terre verdiane: penoso, oltre la piazza, il nulla. E peccato anche che l'aumento di un centinaio o due di persone servirá come avvallo a giustificare nuove e obrobiose cementificazioni come gli ultimi quartieri con un centro storico sempre piú vuoto, senza anima e borghigiani.

    Rispondi

  • Wellington

    28 Febbraio @ 11.46

    Fidenza. Chi le vuole bene dice che è una cittadina vivibilissima, verde, piena di servizi e abitata da una popolazione allegra e cordiale, chi le vuole male che è un paesone pieno di pettegoli dove tutti sanno tutto di tutti. Due cose sono certe: è sempre più il secondo centro della provincia e, storicamente e a livello identitario, c'entra poco sia con Parma che con Piacenza. Un mondo a sè.

    Rispondi

  • dd_77

    28 Febbraio @ 11.04

    anche di ben pensanti c'è pieno, ma una cosa non cambia mai: non parli coni nessuno eppure tutti sanno quel che fai

    Rispondi

  • massimo

    27 Febbraio @ 20.52

    aumentano anche i furti, gli ubriachi, le risse e la gente che ti guarda male.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Laura Freddi a 45 anni sarà mamma

gossip

Laura Freddi sarà mamma: è al quarto mese

Mai dire Baganzai, il video dei Trapiantati vince (anche) per acclamazione

calestano

Mai dire Baganzai, il video dei Trapiantati vince (anche) per acclamazione

Madonna festeggia il suo compleanno ballando la pizzica in Puglia

social network

Madonna balla la pizzica alla sua festa di compleanno in Puglia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e giocali subito

GIOCHI ESTIVI

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e gioca subito

Lealtrenotizie

Amici e centro d'accoglienza di Cianica sotto shock per la morte di Diawara

BORGOTARO

Annegato dopo un tuffo: amici e operatori sotto shock per Diawara Video

Si cerca di contattare i parenti in Costa D'Avorio

Medesano

Cade dalla finestra e resta sospesa nel vuoto: paura per una donna a Ramiola

Sul posto il 118 e i vigili del fuoco

ANTEPRIMA GAZZETTA

Il suicidio di Samuele Turco: aperto un fascicolo per omicidio colposo Video

La Gazzetta di Parma di domani: le anticipazioni del vicedirettore Claudio Rinaldi

Lutto

Addio al medico Giovanni Mori

PARMENSE

Incendio vicino ai binari: disagi sulla ferrovia tra Parma e Fornovo Foto

Le foto dei nostri lettori

temperature

Torna l'allerta caldo: verso un giovedì e un venerdì a oltre 35°

chiesa

Parroci, si cambia. Dalla città alla montagna: le nomine del vescovo

Il saluto degli "storici" don Mora e don Fontana. Novità anche per Marano, Langhirano, Corniglio

1commento

Tg Parma

Ferragosto a Parma, qualche turista e città chiusa per ferie. San Paolo compreso Video

1commento

STAZIONE

Parcheggi «kiss and go»: dopo 15 minuti a Parma scatta il pedaggio Foto

2commenti

acqua

Guasti alle tubature: Fontevivo e Berceto senz'acqua

Lucchi: "Chi innaffia è un criminale. Farò piombare i contatori ai trasgressori"

2commenti

gazzareporter

Ferragosto: "picco" di materassi abbandonati vicino ai cassonetti Foto

Segnalazioni e foto su via Nello Brambilla (zona Montebello) ma anche viale Duca Alessandro e strada Sant'Eurosia

Carabinieri

Parma malata di sballo, parla chi lotta contro la droga

6commenti

Parlamento

OpenPolis, Pagliari guida la top ten della produttività

Il senatore il più presente, al voto il 97,41% delle volte

incidente

Caduta in moto: paura per marito e moglie a Viazzano

2commenti

storia

Quei benzinai di una volta... Foto

incendio

Sterpaglie a fuoco a Noceto vicino alle case

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

1commento

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

roma

Donna fatta a pezzi: trovati busto e testa in cassonetto. Il fratello confessa

giallo

Modella rapita e messa all'asta: un arresto in Gran Bretagna

SPORT

Tg Parma

Parma, Caputo vuole un club ambizioso. Evacuo e Giorgino ai saluti Video

Gossip Sportivo

Diletta Leotta, anche il compleanno è social

SOCIETA'

ZURIGO

"Ebrei fatevi la doccia": proteste per l'avviso in una piscina svizzera

montanara

«D(io)», la web series dell'ottimismo: un inno alla passione

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti