19°

34°

Provincia-Emilia

Collecchio, 8 cani scomparsi: è allarme rapimenti

Collecchio, 8 cani scomparsi: è allarme rapimenti
Ricevi gratis le news
1

Sono scomparsi nel nulla. Così, da un momento all'altro, senza lasciare traccia. E' successo a otto cani: quattro cuccioli di pitbull, tre boxer e un pastore maremmano, e a tutti nello stesso periodo, tra fine settembre e ieri. Il telefono dell'Aidaa (Associazione difesa animali ed ambiente) negli utlimi due giorni ha continuato a squillare. All'altro capo, padroni disperati, che hanno si sono ritrovati senza i loro amici a quattro zampe. Le segnalazioni, sei in tutto, vengono tutte dalla zona di Collecchio. 

FURGONCINO SOSPETTO
- Almeno in tre casi di rapimento è stata segnalata la presenza di un furgone colore rosso con targa albanese o rumena. Si fa sempre più consistente, dunque, la pista del rapimento su commissione. E' ancora presto per dire se questi cani possono essere stati rapiti per essere addestrati al combattimento (ipotesi particolarmente attendibile per quanto riguarda i cuccioli) oppure per essere destinati al mercato clandestino di animali.

PRESTO UN DOSSIER - L'associazione sta predisponendo un dossier che sarà poi consegnato alle autorità giudiziarie,(questo però non sostituisce la denuncia che ciascun proprietario deve fare alle forze dell'ordine, quando perde oppure pensa che il proprio cane sia stato rubato o rapito). "Stiamo lavorando per raccogliere le segnalazioni e verificarle- spiega Monia Ugolini responsabile Aidaa di Parma- in modo da poter verificare se questi cani sono effettivamente stati rapiti o rubati, o invece possano essere finiti in qualche canile della provincia. Ricordo l'importanza del microchip, infatti l'iscrizione del cane all'anagrafe canina rende più facile il suo ritrovamento in caso di smarrimento e rende più difficile il compito di chi a tutti i livelli alimenta il mercato nero dei nostri amici a quattro zampe".

ALTRI CASI - Nonostante la nostra regione non sia fra le più colpite dal fenomeno del racket di animali, negli ultimi tempi si sono segnalati diversi rapimenti. A Sala Bolognese, per esempio, sono scomparsi 9 cani meticci tra cui due cuccioli, mentre a Mezzano Rondani lo scorso marzo erano scomparsi Moro e Giotto, due meticci di taglia grande di 10 e 3 anni sono scomparsi da una casa di campagna.

IL COMBATTIMENTO CLANDESTINO - Quello del combattimento clandestino di animali è un fenomeno presente già da diverso temp in Italia. Secondo il Rapporto Ecomafia di Legambiente del 2003,  se inizialmente questo si poteva circoscrivere a regioni ad alta densità mafiosa, come la Sicilia o la Campania, negli ultimi anni sembrano coinvolte altre regioni, come la Lombardia, la Toscana e, appunto, l'Emilia Romagna. I cani addestrati al combattimento sono perlopiù di razza pitbull, ma anche rottweiler. I set preferiti per gli incontri sono luoghi abbandonati come le discariche abusive o le cave.

AIDAA - L’associazione italiana difesa animali ed ambiente da oltre tre anni si occupa di mappare e contrastare il fenomeno dei combattimenti clandestini, anche in questo caso ha avviato le procedure standard per individuare eventuali presenze di bande di delinquenti dedite al combattimento clandestino con animali in particolare con i cani. Invitiamo tutti coloro che negli ultimi due mesi hanno subito il furto o il rapimento del proprio cane a farcelo sapere scrivendo a aidaa.parma@libero.it oppure telefonando al numero antirapimenti di aidaa 3926552051.

“I rapimenti di cani spesso sono l’anticamera di situazioni più complicate per le quali occorre intervenire in tempi certi e rapidi- ci dice Lorenzo Croce presidente nazionale di AIDAA- . Invitiamo tutti coloro che hanno avuto il furto o il rapimento del cane innanzitutto a recarsi a denunciare il fatto dalle forze dell’ordine e poi a segnalarcelo in quanto una volta raccolti i dati in un dossier li consegneremo alle procure della repubblica di competenza. In vicende come questa- conclude Croce- è buona cosa non operare in maniera approssimativa, ma occorre avere il maggior numero di informazioni possibili per poter operare interventi concreti ed incisivi, non dimentichiamo che in entrambi i casi, sia il traffico di cani per la vivisezione che i combattimenti clandestini spesso hanno dietro vere e proprie organizzazioni criminali che si muovono senza scrupoli visto il grande business economico che si nasconde dietro queste vicende”.

(nella foto, un combattimento clandestino in Bulgaria)

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • pasquale

    12 Giugno @ 19.43

    niente

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Biciclette e corsie per gli autobus: il «carosello» dei segnali stradali

la curiosità

Biciclette e corsie per gli autobus: il «carosello» dei segnali stradali

2commenti

Rinoceronte ancora in finale al Talent Show "Eccezionale veramente"

tg parma

Rino Ceronte ancora in finale al talent show "Eccezionale veramente" Video

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

gossip

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Arriva Guidolin ed è festa

SPECIALE PARMA

L'ultima B: arriva Guidolin ed è festa

di Alberto Dallatana

Lealtrenotizie

Alessio Turco guardato a vista

Dopo il suicidio del padre

Alessio Turco guardato a vista

FURTO

Gettano le monete e le rubano la borsa

Una ipovedente

Tombino rimosso: ferita una donna

Animali

Con Fido a fare la spesa: ecco come comportarsi

ALBARETO

Montegroppo, tre battesimi in un giorno. Come 90 anni fa

Nuove tendenze

Chef a domicilio: la cena è servita

BAZZANO

71enne morì a Villa Matilde: infermiere rinviato a giudizio

La storia

Chiara, volontaria nell'orfanotrofio che la accolse

IL CONCORSO

Ecco Lorena, Miss Parma 2017

24enne, barista, viene da Borgotaro

Ospedale

Bimba di 8 mesi inala pezzo di peperoncino: intervento salvavita al Maggiore

La piccola, residente nel Reggiano, è stata operata da Maria Majori

1commento

anteprima gazzetta

Perché il caso Turco fa ancora discutere

Allarme truffe anche al supermercato

pinzolo

Parma, prime indicazioni anti-Bari per D'Aversa Video

Dopo due amichevoli alcuni giocatori hanno dimostrato di essere già in forma

parma

Schiaffi e pugni per rubare la borsetta a una 29enne: nigeriano arrestato

7commenti

baganzola

Terzo furto al Pronto Carni, in azione tre uomini dell'Est Video

1commento

montechiarugolo

Pronti a colpire, arrivano i carabinieri: ladri in fuga nei campi

omicidio di natale

Delitto di San Prospero, per Alessio Turco probabile rito abbreviato Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

Samuele Turco, la tragedia e la pietà Video-editoriale

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Salso, l'avvenire non è dietro le spalle La risposta del sindaco

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

MAFIA CAPITALE

Carminati lascia via Burla: trasferito in carcere Oristano

Monte Argentario

La comandante dei vigili spara al figlio 17enne ucidendolo e poi si toglie la vita

SPORT

nuovi acquisti

Dezi: "Per me è importante avere la fiducia del Parma" Video

mondiali nuoto

Pazzesca Pellegrini, impresa in rimonta: è oro. "Vorrei fare la velocista" Foto

SOCIETA'

Spettacoli

Angelina Jolie rompe il silenzio su Brad Pitt Video

SONDAGGIO

Da bagolón a bagolone: come cambia il dialetto dei giovani

1commento

MOTORI

anniversario

Pajero One/Hundred, Mitsubishi festeggia il secolo di vita

il video

Tutto in 44 secondi: un’intervista a 300 km/h sulla nuova Jaguar XJR575 Video