Provincia-Emilia

Urzano, tre famiglie senz'acqua: "Prima le mucche degli uomini?"

Urzano, tre famiglie senz'acqua: "Prima le mucche degli uomini?"
12

Da una settimana dieci persone si alzano al mattino e non sanno quanta acqua avranno a disposizione. Non siamo in Africa ma a Urzano. Nella corte di strada Villa, nel Nevianese, tre famiglie stanno facendo i conti con un disagio che sta rendendo davvero complicato il loro vivere quotidiano.
«Tutto è iniziato mercoledì scorso: l’acqua scendeva a tratti, con poca pressione, a momenti si fermava poi ripartiva - spiega Fabio Giovanni Locatelli -. Abbiamo immediatamente avvisato Iren, ci è stato detto che si trattava di una bolla d’aria ma che tutto si sarebbe sistemato entro sera. La promessa della soluzione “entro sera” ci è stata poi ripetuta ogni giorno (...)».
(...) «Ci siamo accorti che da un’utenza di fianco alle nostre abitazioni partiva un lungo tubo blu che si dirigeva verso la grande industria casearia sita a valle della frazione di Urzano - prosegue Locatelli -. (...) qualcuno aveva applicato una specie di “bypass” che ci ha sottratto l’acqua per una settimana... per dare da bere alle mucche toglievano da bere a noi. Ma ci chiediamo: “Nel regno del Parmigiano le vacche valgono di più delle persone?”». (...)

L'articolo completo è sulla Gazzetta di Parma in edicola oggi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Massimo

    01 Marzo @ 09.34

    Sono doverose alcune precisazioni. L'IREN è sempre intervenuta a seguito di ogni segnalazione da parte degli utenti, anche di notte nonchè al sabato e la domenica. Putroppo la situazione di elevato carico di lavoro non ha permesso la risoluzione definitiva in tempi brevi ed in ogni caso l'utenza non è rimasta completamente senz'acqua per dieci giorni consecutivi. In alcuni casi, in particolare alle stesse persone intervistate, la mancanza d'acqua era causata da un problema all'impianto interno. La sostanziale differenza fra l'uomo e l'animale è l'intelligenza, questa può portare ad analizzare la situazione e cercare di capire che non tutti i problemi si riescono a risolvere con un colpo di bacchetta magica. Ma da qui ad ignorare o abbandonare il problema c'è una differenza enorme.

    Rispondi

  • laura balzani

    29 Febbraio @ 17.44

    ma mi chiedo, queste persone in dieci giorni non sono mai andate a fare unpo di spesa? PAne?Acqua? e altro??? Allora si potevano comperare, per ovviare inparte alla cosa, un po di cartoni di acqua. Questo pero' non giustifica le varie risposte da parte dell' Iren o chi per esso, garantiva una veloce risoluzione del caso. Direi che con quello che paghiamo le bollette l'intervento doveva essere fatto davvero nell'arco di una giornata!! e cmq..........viva le mucche!!! :O)

    Rispondi

  • m.cimino

    29 Febbraio @ 17.41

    Giuly..... mo co sit dre a dir???? Una volta, i contadini veri, si attrezzavano per garantire l'acqua alle bestie con i pozzi artesiani e i serbatoi dell'acqua piovana. Tanto le mucche mica devono per forza bere dall'acquedotto. (piena di cloro per altro). E poi no si nota che non sai nemmeno dove sia Urzano....

    Rispondi

  • giuliano

    29 Febbraio @ 15.44

    siccome che le case di campagna sono soggette ad avere mancanza di luce e acqua in periodi invernali purtroppo, le persone intelligenti si dovrebbero attrezzare per evitare questi problemi come fanno i contadini che sono molto più intelligenti ma molto di più.o siete come i bambini che bisogna aspettere il papà per salvarvi

    Rispondi

  • sabcarrera

    29 Febbraio @ 15.02

    Se si tratta di bere nei paesi di montagna c'è sempre una fontana doveMancava l'acqua alle stalle o perché le case che ne prelevavano eccessivamente o c'è un'avaria nell'acquedotto e l'emergenza più pressante in questo caso è la stalla.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente"

Maria Schneider e Marlon Brando in "Ultimo tango a Parigi"

Cinema

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente" Video

1commento

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

Notiziepiùlette

Ultime notizie

In vigore il dl Fisco; Equitalia, 1 milione di accessi

ECONOMIA

In vigore il dl Fisco; Equitalia, 1 milione di accessi

Lealtrenotizie

incidente

Collecchio

Pedone investito nella notte a Lemignano: è in Rianimazione

Sorbolo

Strazio e pianto: Ilaria muore a 30 anni

POLFER

Bimba smarrita, poliziotta le fa da mamma

Omicidio Della Pia

La madre di Alessia: «Mia figlia? E' stata dimenticata»

Lega Pro

Come sarà il primo Parma di D'Aversa

PERSONAGGIO

Suor Assunta, una vocazione nata sulla spiaggia

Pellegrino

E' morto Fortini, il presidente della corale

Collecchio

Il parcheggio del cimitero è una discarica

Lutto

Addio a Ronchini, al «pisonär»

referendum

Renzi si dimette: "La sconfitta è mia. L'esperienza del mio governo finisce qui"

Stravincono i No (leggi) a quasi il 60% - Euro ai minimi da 20 mesi: peggio che dopo la Brexit - Grillo: "Subito al voto con l'Italicum" - Shock nella Ue 

3commenti

referendum PARMA

In provincia vince (di poco) il No. In città il Sì Risultati comune per comune

463 sezioni su 470: 52.54 il No. In città Si al 50.33%. No, record a Albareto, il Si bene a Bore

3commenti

Torrile

Incidente a Bezze: auto finisce fuori strada, un ferito grave

lega pro

La Reggiana (con Pordenone e Venezia) prende il largo. Parma a 7 punti dalla vetta

Granata, friulani e veneti: successi importanti

4commenti

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

youtube

"Esplora Parma", il nuovo video di Giulio Cantadori

RICERCA

I terremoti si possono prevedere? Ecco a che punto siamo

Parla l'esperto. La nuova frontiera? Imparare a leggere i segnali prima delle scosse

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Referendum

Anziano vota e muore al seggio a Marina di Carrara

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

4commenti

SOCIETA'

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

10commenti

IL DISCO

“L'indiano” di De Andrè, 35 anni dopo

SPORT

rally

Monza, quinto successo di Rossi!

Basket

Basket, serie A: Brindisi schianta Sassari, ok Caserta

MOTORI

BOLOGNA

Esplora il Motor Show in meno di un minuto Video

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)