12°

Provincia-Emilia

Urzano, tre famiglie senz'acqua: "Prima le mucche degli uomini?"

Urzano, tre famiglie senz'acqua: "Prima le mucche degli uomini?"
12

Da una settimana dieci persone si alzano al mattino e non sanno quanta acqua avranno a disposizione. Non siamo in Africa ma a Urzano. Nella corte di strada Villa, nel Nevianese, tre famiglie stanno facendo i conti con un disagio che sta rendendo davvero complicato il loro vivere quotidiano.
«Tutto è iniziato mercoledì scorso: l’acqua scendeva a tratti, con poca pressione, a momenti si fermava poi ripartiva - spiega Fabio Giovanni Locatelli -. Abbiamo immediatamente avvisato Iren, ci è stato detto che si trattava di una bolla d’aria ma che tutto si sarebbe sistemato entro sera. La promessa della soluzione “entro sera” ci è stata poi ripetuta ogni giorno (...)».
(...) «Ci siamo accorti che da un’utenza di fianco alle nostre abitazioni partiva un lungo tubo blu che si dirigeva verso la grande industria casearia sita a valle della frazione di Urzano - prosegue Locatelli -. (...) qualcuno aveva applicato una specie di “bypass” che ci ha sottratto l’acqua per una settimana... per dare da bere alle mucche toglievano da bere a noi. Ma ci chiediamo: “Nel regno del Parmigiano le vacche valgono di più delle persone?”». (...)

L'articolo completo è sulla Gazzetta di Parma in edicola oggi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Massimo

    01 Marzo @ 09.34

    Sono doverose alcune precisazioni. L'IREN è sempre intervenuta a seguito di ogni segnalazione da parte degli utenti, anche di notte nonchè al sabato e la domenica. Putroppo la situazione di elevato carico di lavoro non ha permesso la risoluzione definitiva in tempi brevi ed in ogni caso l'utenza non è rimasta completamente senz'acqua per dieci giorni consecutivi. In alcuni casi, in particolare alle stesse persone intervistate, la mancanza d'acqua era causata da un problema all'impianto interno. La sostanziale differenza fra l'uomo e l'animale è l'intelligenza, questa può portare ad analizzare la situazione e cercare di capire che non tutti i problemi si riescono a risolvere con un colpo di bacchetta magica. Ma da qui ad ignorare o abbandonare il problema c'è una differenza enorme.

    Rispondi

  • laura balzani

    29 Febbraio @ 17.44

    ma mi chiedo, queste persone in dieci giorni non sono mai andate a fare unpo di spesa? PAne?Acqua? e altro??? Allora si potevano comperare, per ovviare inparte alla cosa, un po di cartoni di acqua. Questo pero' non giustifica le varie risposte da parte dell' Iren o chi per esso, garantiva una veloce risoluzione del caso. Direi che con quello che paghiamo le bollette l'intervento doveva essere fatto davvero nell'arco di una giornata!! e cmq..........viva le mucche!!! :O)

    Rispondi

  • m.cimino

    29 Febbraio @ 17.41

    Giuly..... mo co sit dre a dir???? Una volta, i contadini veri, si attrezzavano per garantire l'acqua alle bestie con i pozzi artesiani e i serbatoi dell'acqua piovana. Tanto le mucche mica devono per forza bere dall'acquedotto. (piena di cloro per altro). E poi no si nota che non sai nemmeno dove sia Urzano....

    Rispondi

  • giuliano

    29 Febbraio @ 15.44

    siccome che le case di campagna sono soggette ad avere mancanza di luce e acqua in periodi invernali purtroppo, le persone intelligenti si dovrebbero attrezzare per evitare questi problemi come fanno i contadini che sono molto più intelligenti ma molto di più.o siete come i bambini che bisogna aspettere il papà per salvarvi

    Rispondi

  • sabcarrera

    29 Febbraio @ 15.02

    Se si tratta di bere nei paesi di montagna c'è sempre una fontana doveMancava l'acqua alle stalle o perché le case che ne prelevavano eccessivamente o c'è un'avaria nell'acquedotto e l'emergenza più pressante in questo caso è la stalla.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

«Leone di Lernia, non mollare»

E' grave

«Leone di Lernia, non mollare»

Canale 5, Ceccherini abbandona l'Isola dei Famosi

Foto Ansa

isola dei famosi

Ceccherini litiga con Raz Degan e se ne va. Televoto: sms risarciti

1commento

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il Carnevale della Pappa

LA PEPPA

Ricette in video: Nodini dell'amore per carnevale Video

di Paola Guatelli

Lealtrenotizie

Via Venezia, pensionata scippata

CRIMINALITA'

Via Venezia, pensionata scippata

Finto tecnico

Ancora un'anziana truffata

Ospedale Maggiore

La nuova vita di Denis inizia a Parma

Salsomaggiore

Gli ambulanti protestano: «Troppo sacrificati»

CARABINIERI

Sid, il cane antidroga a caccia di dosi nel greto della Parma

Vandalismi

Si sveglia e trova l'auto devastata

Traversetolo

Cazzola, i ladri tornano per la terza volta

Associazioni

Arci Golese, la casa comune di Baganzola

Estorsione

Chiede soldi all'ex amante per non pubblicare foto "compromettenti": 28enne parmigiana patteggia

Inchiesta

Multe, Parma fra le città che incassano di più: è terza in Italia Dati 

Quattroruote pubblica la top ten 2016 delle città dove gli automobilisti sono più "tartassati"

5commenti

Il fatto del giorno

L'ultima verità sulla legionella

2commenti

Allarme

Quei 40 bambini «scomparsi» dalle classi

6commenti

Parma

La Corte dei Conti contesta a Pizzarotti la nomina del Dg del Comune

Lo ha annunciato il sindaco su Facebook: "Esposto di un esponente dei Pd. Sono tranquillo"

4commenti

Giustizia

Tar in via di estinzione? I ricorsi calano del 20% all'anno Video

Intervista: Sergio Conti, presidente del Tar di Parma, fa il punto nel giorno dell'apertura dell'anno giudiziario

3commenti

Marche

Due parmigiane fra le macerie per salvare le opere d'arte: "Situazione inimmaginabile"

PARMA

Si fa prestare lo scooter e scippa tre anziane: arrestato giovane indiano

Una delle vittime, cadendo, è finita al Maggiore con il bacino fratturato e oltre un mese di prognosi

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

11commenti

EDITORIALE

L'avventura di un giorno senza telefonino

di Patrizia Ginepri

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Discoteca offre 100 euro alle donne senza slip, è polemica

tv

Rai: anche per gli artisti arriva il tetto degli stipendi

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Trattoria al Teatro», tutto il buono della tradizione

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

SPORT

Europa League

Harakiri Fiorentina: il Borussia vince 4-2 e passa il turno

Calcio

I play-off di Lega Pro: ecco come funzionano

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

SALONE

Ginevra, 126 anteprime La guida