22°

34°

Provincia-Emilia

Langhirano, la tassa sui rifiuti in calo per tre anni consecutivi

Langhirano, la tassa sui rifiuti in calo per tre anni consecutivi
0

 Giulia Coruzzi

La collaborazione e la buona volontà dei cittadini a volte vengono premiate: anche quest’anno il Piano rifiuti prevede positive tendenze. 
Negli ultimi 3 anni la riduzione delle tariffe è stata del 14% anche grazie alla diminuzione delle tonnellate prodotte: in un anno si è passati da 8.500 a 8.000 a fronte di un aumento della popolazione. 
Anche nel 2012 i cittadini spenderanno un po' meno: in media il 6%. I costi del Comune per il Piano rifiuti passano da 1 milione e 965mila euro dell’anno scorso a 1 milione e 827 mila di quest’anno, mentre la differenziata si attesta al 68%. 
«Non è successo a nessun Comune che per tre anni consecutivi abbassasse le tariffe de rifiuti – ha sottolineato il sindaco Stefano Bovis -. E’ un segnale molto positivo che evidenzia la collaborazione tra cittadini e amministrazione». 
Legambiente aveva consegnato l’anno scorso a Langhirano una targa che sottolineava l’ottimo risultato conseguito tra il 2008 e il 2009. Langhirano era al terzo posto in regione in quanto a raccolta differenziata. 
In un anno di sistema «Porta a porta» i langhiranesi erano riusciti ad alzare la percentuale di differenziazione dal 47 al 73%. Ora è leggermente calata e Giorgio Ubaldi, capogruppo di maggioranza in consiglio comunale invita i cittadini alla costanza nell’impegno: «Alcuni comuni sono arrivati all’80%, non vedo perché Langhirano non ci possa arrivare. Proseguiamo lungo un cammino virtuoso: è necessario per tutti. Vedere ancora che qualcuno abbandona rifiuti nel torrente è inaccettabile: è un costo per tutti e un atto di grande inciviltà». 
A tal proposito si ricorda che è sempre attivo il servizio «Ingombranti su appuntamento», che consente ai privati cittadini di consegnare gratuitamente elettrodomestici fuori uso, mobili, apparecchiature e oggetti ingombranti vari a operatori Iren, che si occupano del loro smaltimento. 
Per usufruire del servizio, a domicilio, è sufficiente chiamare il numero 800 212607. 
«La cittadinanza si sta dimostrando attenta - ha aggiunto il primo cittadino -. Il servizio è gratuito e fondamentale». 
E per chi volesse conferire rifiuti alla stazione di via Cascinapiano 56, gli orari di apertura sono: dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 14.30 e il sabato dalle 9 alle 12. Qui sarà presto attuata una nuova realtà, che si avvarrà di un innovativo sistema informatizzato. 
Si tratta della Card centri di raccolta, una tessera nominativa dotata di codice a barre che consente l’accesso alla stazione ecologica e le operazioni di conferimento e pesatura dei rifiuti. 
L’iniziativa di informatizzare i Centri ha l’obiettivo di accrescere la sensibilità e l’impegno dei cittadini rispetto alla differenziazione dei rifiuti, scoraggiando la cattiva pratica dell’abbandono di rifiuti ingombranti nelle aree pubbliche e assicurando il corretto avvio a recupero di materiali di scarto potenzialmente pericolosi. 
In parallelo all’istituzione della Card verrà introdotto un meccanismo premiante legato all’effettivo conferimento all’ecostazione di particolari tipologie di rifiuto. 
Al raggiungimento di alti livelli qualitativi di differenziata stimati in base al peso, verranno caricati sui badge punti che, accumulati nell’arco di un anno, daranno diritto a uno sconto sulla bolletta dei rifiuti dell’anno successivo. 
La tessera elettronica nominativa e gratuita verrà consegnata per posta a tutte le famiglie e alle aziende del territorio. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

fori imperiali

degrado

Sesso (degrado) ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

La Rai propone a Fazio un contratto da 2,2 milioni l'anno

Fabio Fazio, in una foto d'archivio

Tv

La Rai propone a Fazio un contratto da 2,2 milioni l'anno

2commenti

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

francia

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Siccità mai così grave dal 1878

EMERGENZA

Crisi idrica mai così grave dal 1878 (La mappa della siccità)

Il ministro: "Dobbiamo aumentare i bacini" - Leggi

vacanze

A1, traffico intenso tra Piacenza-Fidenza. Ad Aulla sull'Autocisa la coda ora è di 7 km

Al Campus

Ladri in azione a Biologia e Fisica

1commento

DUE FOSCARI

Busseto piange il ristoratore Roberto Morsia

L'AGENDA

Il primo sabato d'estate da vivere nel Parmense

L'INTERVISTA

Cassano: «Parma vorrei riportati in A»

Langhirano

I 5 stelle contro il fuoriuscito: proteste in consiglio

Fidenza

Ballotta, un restyling da 200mila euro

Suore

Due vietnamite diventano Orsoline

Lutto

Colorno piange Cadmo Padovani

Tg Parma

Samboseto, 75enne esce di strada e muore Video

polizia

Minacciato con coltello, sequestrato e rapinato in stazione: in carcere due dei tre aggressori Video

8commenti

mercato

Cassano: "Vorrei riportare il Parma in A" Audio Faggiano: "Fantantonio qui? Non lo escludo" Video

5commenti

Protezione civile

Ondata di caldo: allerta "arancione" fino a domenica - I consigli - Video

3commenti

Anteprima Gazzetta

Domenica il voto, appello a recarsi alle urne

fiamme gialle

Guardia di finanza: in 5 mesi scoperti 20 evasori totali. Tutti i numeri della Gdf

Durante la cerimonia del 240° della fondazione del Corpo 

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Maturità, temi lontani dalla realtà della scuola

di Stefano Pileri

ITALIA/MONDO

cina

Frana, 141 persone sepolte vive

Lutto

E' morto il giurista Stefano Rodotà

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

Calcio

Messi, convertita in multa (455 mila euro) la condanna per frode fiscale

calcio

Rivoluzione: la U20 cinese giocherà la serie D tedesca

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

SERIE SPECIALE

695 Rivale Abarth: lo scorpione sullo yacht...