19°

Provincia-Emilia

Langhirano, la tassa sui rifiuti in calo per tre anni consecutivi

Langhirano, la tassa sui rifiuti in calo per tre anni consecutivi
0

 Giulia Coruzzi

La collaborazione e la buona volontà dei cittadini a volte vengono premiate: anche quest’anno il Piano rifiuti prevede positive tendenze. 
Negli ultimi 3 anni la riduzione delle tariffe è stata del 14% anche grazie alla diminuzione delle tonnellate prodotte: in un anno si è passati da 8.500 a 8.000 a fronte di un aumento della popolazione. 
Anche nel 2012 i cittadini spenderanno un po' meno: in media il 6%. I costi del Comune per il Piano rifiuti passano da 1 milione e 965mila euro dell’anno scorso a 1 milione e 827 mila di quest’anno, mentre la differenziata si attesta al 68%. 
«Non è successo a nessun Comune che per tre anni consecutivi abbassasse le tariffe de rifiuti – ha sottolineato il sindaco Stefano Bovis -. E’ un segnale molto positivo che evidenzia la collaborazione tra cittadini e amministrazione». 
Legambiente aveva consegnato l’anno scorso a Langhirano una targa che sottolineava l’ottimo risultato conseguito tra il 2008 e il 2009. Langhirano era al terzo posto in regione in quanto a raccolta differenziata. 
In un anno di sistema «Porta a porta» i langhiranesi erano riusciti ad alzare la percentuale di differenziazione dal 47 al 73%. Ora è leggermente calata e Giorgio Ubaldi, capogruppo di maggioranza in consiglio comunale invita i cittadini alla costanza nell’impegno: «Alcuni comuni sono arrivati all’80%, non vedo perché Langhirano non ci possa arrivare. Proseguiamo lungo un cammino virtuoso: è necessario per tutti. Vedere ancora che qualcuno abbandona rifiuti nel torrente è inaccettabile: è un costo per tutti e un atto di grande inciviltà». 
A tal proposito si ricorda che è sempre attivo il servizio «Ingombranti su appuntamento», che consente ai privati cittadini di consegnare gratuitamente elettrodomestici fuori uso, mobili, apparecchiature e oggetti ingombranti vari a operatori Iren, che si occupano del loro smaltimento. 
Per usufruire del servizio, a domicilio, è sufficiente chiamare il numero 800 212607. 
«La cittadinanza si sta dimostrando attenta - ha aggiunto il primo cittadino -. Il servizio è gratuito e fondamentale». 
E per chi volesse conferire rifiuti alla stazione di via Cascinapiano 56, gli orari di apertura sono: dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 14.30 e il sabato dalle 9 alle 12. Qui sarà presto attuata una nuova realtà, che si avvarrà di un innovativo sistema informatizzato. 
Si tratta della Card centri di raccolta, una tessera nominativa dotata di codice a barre che consente l’accesso alla stazione ecologica e le operazioni di conferimento e pesatura dei rifiuti. 
L’iniziativa di informatizzare i Centri ha l’obiettivo di accrescere la sensibilità e l’impegno dei cittadini rispetto alla differenziazione dei rifiuti, scoraggiando la cattiva pratica dell’abbandono di rifiuti ingombranti nelle aree pubbliche e assicurando il corretto avvio a recupero di materiali di scarto potenzialmente pericolosi. 
In parallelo all’istituzione della Card verrà introdotto un meccanismo premiante legato all’effettivo conferimento all’ecostazione di particolari tipologie di rifiuto. 
Al raggiungimento di alti livelli qualitativi di differenziata stimati in base al peso, verranno caricati sui badge punti che, accumulati nell’arco di un anno, daranno diritto a uno sconto sulla bolletta dei rifiuti dell’anno successivo. 
La tessera elettronica nominativa e gratuita verrà consegnata per posta a tutte le famiglie e alle aziende del territorio. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

anteprima gazzetta

L'emergenza droga ancora in primo piano. E i lettori ci ringraziano

Da San Leonardo alle scuole nuovi episodi. Intervista all'assessore Casa

1commento

VIA VOLTURNO

Ospedale, rispunta un parcheggiatore abusivo. Fermato un nigeriano

Identificate e sanzionate altre sette persone

6commenti

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

3commenti

Tg Parma

Il drammatico bollettino degli incidenti: da San Secondo a Parma Video

Due giovani donne investite in via Emilia Ovest e in via Traversetolo. Illeso un anziano dopo un terribile botto a Fontanellato

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Droga

San Leonardo ostaggio dei pusher: ecco come funziona "il rito"

18commenti

Gazzareporter

Vetri in frantumi: auto prese di mira nel parcheggio di via Palermo Foto

3commenti

tg parma

Giornate del Fai: 3 tappe per celebrare la storia parmense Video

Fiere di Parma

MecSpe, il cuore del salone è l'Industria 4.0

Controlli

Hashish e marijuana: sequestri di droga a scuola e nel parcheggio fra viale dei Mille e viale Vittoria Foto

Stupefacenti anche nel parco Falcone e Borsellino

4commenti

Viabilità

Il Comune: corsie per bus, traffico ridotto fra Lungoparma e ponte di Mezzo

Annunciati controlli della Municipale in via Farnese

1commento

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

3commenti

Tg Parma

Distretto Sud-Est, parte il progetto Staff per assistenza agli anziani Video

I FUNERALI

L'addio a Fadda. «Giovanni adesso è insieme a Dio»

Carcere

Pagliari interroga il Governo: "Serve un direttore a tempo pieno"

Il senatore replica alle accuse del sindaco

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

1commento

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

MILANO

"Ho rotto il femore a un'anziana per allenarmi": primario accusato di lesioni

1commento

terrorismo

Londra, l'attentatore si chiamava Khalid Massood

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

GAZZAREPORTER

Che bell'arcobaleno a Langhirano

SPORT

motogp

Qatar, prime libere: domina Vinales. Rossi solo nono

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery