Provincia-Emilia

Riapre il "Guatelli": più sinergie nel 2012

Riapre il "Guatelli": più sinergie nel 2012
Ricevi gratis le news
0

Gian Carlo Zanacca

L'arrivo della bella stagione rappresenta un doppio appuntamento per il museo Guatelli, da un lato la riapertura, dopo la pausa invernale, dall’altro al ricorrenza legata alla nascita di Ettore Guatelli, l’inventore del «Bosco delle cose». E così come un un tempo gli agricoltori si apprestavano ad affrontare il nuovo anno con slancio ed impegno, allo stesso modo la riapertura del museo è sempre un momento significativo che segna l’avvio di una nuova avventura. L’appuntamento è fissato per domenica, dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18. Una nuova stagione di iniziative ed eventi proposti dalla Fondazione Museo Ettore Guatelli in collaborazione con le associazioni del territorio quali l’Associazione Amici di Ettore Guatelli ed il Circolo Rondine di Ozzano Taro. Filo conduttore per il 2012 sarà il «confine»: «Museo Guatelli. Esplorare il confine, costruire ponti. Scoperta, dialogo, confronto, visioni e prospettive diverse sul mondo. Il luogo della cittadinanza». 
Un tema che richiama alla memoria non solo la raccolta, ma il museo quale luogo di incontri, dove il maestro accoglieva amici, visitatori e curiosi con quel suo fare volto sempre allo studio della persona che aveva di fronte. Capire con chi parli, prima di tutto. Una visione doppia, la visione di chi era abituato, come Guatelli, ad osservare da più punti di vista e l’esplorazione rappresenta in fondo un viaggio. Ed è proprio su questo filone interpretativo che il museo si addentrerà nei prossimi mesi, grazie ad una serie di collaborazioni finalizzate ad un incontro tra il Museo, l’arte, i saperi e le tradizioni del territorio, ed il contesto contemporaneo. «Prosegue - sottolinea Giuseppe Romanini – presidente della Fondazione – un cammino volto a migliorare da un lato la conoscenza della raccolta e ad esplorare ambiti innovativi. Guatelli era prima di tutto una persona curiosa e sulla curiosità vogliamo tornare anche quest’anno, affrontando in modo originale il rapporto con la raccolta». Dopo il successo delle installazioni realizzate con gli oggetti del museo come lattine e scarpe, è previsto un potenziamento delle collaborazioni per fare in modo che tali oggetti possano usciere dal podere Bellafoglia per proporsi sotto forma di installazioni temporanee in diversi contesti nazionali. 
Il 2012 vedrà inoltre il proseguire dell’attività di coordinamento da parte della Fondazione del sistema museale del Parmense e delle iniziative a questo legate. Per quanto riguarda l’attività scientifica, grazie alle recenti stipule di convenzioni con la scuola di specializzazione in Beni demoetnoantropologici dell’Università di Perugia, dell’Università La Sapienza di Roma e la scuola di perfezionamento in Beni demoetnoantropologici dell’Università la Bicocca di Milano, il museo Guatelli è stato scelto quale realtà museale di eccellenza per ospitare cicli di formazione rivolte agli specializzandi sul tema dell’allestimento museale già nei prossimi mesi. L’attività didattica rivolta alle scuole e ai ragazzi, si caratterizzerà anche per quest’anno per una forte propensione alla sperimentazione e a forme laboratoriali inconsuete. L’attività del museo proseguirà inoltre anche nel periodo estivo con le ormai tradizionali serate d’estate tra musica, cucina a cura del circolo Rondine, la festa al museo a cura dell’Associazione Amici di Ettore Guatelli, le iniziative a cura del circolo fotografico Fine Art di Noceto e le iniziative legate al tema della Via Francigena in collaborazione con le realtà culturali del territorio. Per ulteriori informazioni, è possibile consultare il sito del museo www.museoguatelli.it e seguire la pagina Facebook dedicata. Per la Fondazione: 0521.333601 e info@museoguatelli.it.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Stallone è morto". Ma era una bufala online

cinema

"Stallone è morto". Ma era una bufala online

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Filippo Nardi

TELEVISIONE

Isola dei famosi: Filippo Nardi si spoglia davanti a Bianca Atzei Video

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Mago Gigo

libri

Mago Gigo racconta Capitan Braghetta, "il supereroe che è dentro di noi" Video

1commento

Lealtrenotizie

Preso il rapinatore con roncola della sala scommesse

squadra mobile

Preso il rapinatore (seriale?) con roncola della sala scommesse

lettera aperta

Elezioni, le cinque richieste di Pizzarotti ai candidati

viale bottego

Fiamme in studio dentistico: evacuato tutto il palazzo. Due intossicati Foto

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

5commenti

furti

Svaligiate le sedi delle associazioni per i disabili. E allora, "Caro ladro ti scrivo..."

1commento

salute

Vincere il tumore: la testimonianza di tre parmigiani

IL CASO

Colf estorce 3.000 euro all'ex datore di lavoro. E patteggia 3 anni

Fidenza

Addio a Fabrizio «Fispo» Rivotti

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

amarcord

Le «innominabili case» (chiuse) che popolavano Parma: la mappa Foto

DI NOTTE

Maiatico, razzia dei ladri nelle case

METEO

Ondata di gelo: il Burian siberiano verso l'Italia

Allarme

Parma, in 10 anni 166 medici in pensione. E chi li sostituisce?

CURIOSITA'

Il colore del cartello è sbagliato: Langhirano diventa... provincia (o regione) Foto

CULTURA

Restauri di monumenti: 3,8 milioni per interventi a Parma e nella Bassa

Ecco gli interventi nel Parmense: Parma, Colorno, Busseto, Soragna, Coltaro, Fontanelle e Zibello

tg parma

Presunta tratta di calciatori africani: concessi i domiciliari a Drago Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

1commento

LAVORO

64 nuove offerte

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Badante sposa l'invalido che accudisce e lo riduce sul lastrico: denunciata 

3commenti

VIOLENZA

Legato mani e piedi e picchiato a sangue il responsabile di Forza Nuova a Palermo

1commento

SPORT

sport

La discesa d'Oro di una favolosa Sofia Goggia Foto

baseball

Un mancino per il Parma Clima: Escalona rinforza il monte

SOCIETA'

gusto

La ricetta light - Brodo vegetale allo zenzero

SCUOLA

Il Toschi premiato a Roma e il progetto dell'Ulivi per salvare le rondini Video

MOTORI

motori

Ferrari: ecco la 488 Pista, sarà presentata a Ginevra

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day