23°

Provincia-Emilia

Nasce a Vaio il laboratorio di biochimica muscolare

Nasce a Vaio il laboratorio di biochimica muscolare
0

Un nuovo laboratorio di biochimica muscolare è stato inaugurato ieri mattina all’ospedale di Vaio.
Per l’occasione sono intervenute numerose autorità, fra cui il presidente di Fondazione Cariparma Carlo Gabbi, il sindaco Mario Cantini, il vicepresidente nazionale di Telethon Omero Toso, il referente provinciale Telethon Andrea Zanella, Attilia Lugli Bertellini della Uildm Salso. E ancora:  Ettore Brianti, direttore sanitario Ausl, Maria Rosa Salati, direttore distretto di Fidenza, Enrico Montanari, direttore Dipartimento di Medicina generale, specialistica e riabilitativa di Vaio, Domenico Potenzoni, direttore Dipartimento di Chirurgia generale e specialistica di Vaio, Giuliano Vezzani, direttore Dipartimento  Emergenza-Urgenza e diagnostica di Vaio, Corrado Zurlini, direttore Dipartimento Patologia Clinica Ausl di Parma e tanti altri.
Il laboratorio di biochimica muscolare, il primo attivo nell’area vasta Emilia Nord (che comprende le province di Piacenza, Parma, Reggio Emilia e Modena) è punto di riferimento per le aziende sanitarie ospedaliere delle quattro province. Nato dal progetto «Diagnosi di miopatie metaboliche», ideato con la collaborazione di diversi professionisti dei tre Dipartimenti dell’ospedale fidentino, il laboratorio è dedicato allo studio biochimico di campioni di biopsia muscolare, sia per la diagnosi di miopatie metaboliche, sia per lo studio del tessuto muscolare striato del pavimento pelvico.
 Fondamentale è stato il contributo della Fondazione Cariparma che, ancora una volta, si è mostrata attenta e disponibile a voler sostenere iniziative come questa  mirate allo sviluppo dei servizi sanitari offerti ai cittadini. Per il progetto sono stati stanziati 162.100 euro, di cui 90.000 finanziati dalla Fondazione Cariparma ed  72.100 dall’Azienda Usl. Presente ieri per l’occasione il vicepresidente di Telethon Italia, Omero Toso, che fin dall’inizio ha caldeggiato la realizzazione del progetto.
Destinatari del progetto sono tutti i pazienti che soffrono di miopatie, in particolare di quelle metaboliche, ovvero di malattie prodotte da alterazioni delle cellule che compongono i muscoli volontari.  Nel Laboratorio si effettuano le analisi enzimatiche su campioni di tessuto muscolare, in particolare, sono analizzati sia gli enzimi della catena respiratoria mitocondriale, sia gli enzimi della via glicolitica. 
All’ospedale di Vaio sono state effettuate circa 20 biopsie muscolari all’anno, negli ultimi 7 anni. E’ attivo, inoltre, l’ambulatorio dedicato alle malattie neuromuscolari. La realizzazione del progetto e in particolare del Laboratorio è stata possibile grazie alle competenze clinico-diagnistiche ed esperienze acquisite nel settore dalla neurologa Letizia Manneschi ed alle capacità tecnico-scientifiche della dottoressa Monica Malpeli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Samsumg volta pagina, affida il rilancio al Galaxy S8

hi-tech

Samsung, esce il Galaxy S8: lo smartphone del rilancio

Polemiche per il «ritocco» alla Cardinale

CANNES

Polemiche per il «ritocco» alla Cardinale

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria degli Argini

Osteria degli Argini

CHICHIBIO

«Osteria degli Argini», tutto fatto in casa con cura

Lealtrenotizie

Marito e moglie trovati morti in casa a Felegara: omicidio-suicidio?

dramma

Felegara, con un coltello uccide la moglie malata e si suicida Foto Video

I corpi di Wilma Paletti e Gianfranco Carpana ritrovati dai figli

Molinetto

Supermercato: mette in vendita salumi inserendo nel prezzo la tara. Denunciato

3commenti

violenza sulle donne

Sviene al lavoro: era stata massacrata di botte dall'ex. Arrestato il 32enne

La donna ora versa in gravissime condizioni e si teme per la sua vita

4commenti

lutto

E' morta Alice Borbone-Parma, la nipote dell'ultimo duca di Parma Foto

1commento

anteprima gazzetta

Omicidio-suicidio: Felegara sotto choc

intervento

Pellacini: "Comune e Provincia svendono quote delle Fiere di Parma"

convegno

Barilla, Chiesi e Dallara: la lezione in Università di tre "big"

"Quarta Categoria"

Oggi un derby "Special": Reggiana-Parma

politica

Elezioni amministrative, si vota l'11 giugno. Ballottaggi il 25

5commenti

tragedia

39enne muore in moto a Pescara, un rene "donato" a Parma

giovedi'

«Parma 360»: uno speciale sul festival

carcere

La denuncia di Antigone: "A Parma 603 detenuti per 350 posti"

omicidio

Delitto Habassi, chiuse le indagini: "C'è stata premeditazione"

gazzareporter

Auto ad incastro: scene da via Palermo Foto

3commenti

elezioni 2017

Salvini giovedì 30 a Parma: "Per sostenere la candidatura della Cavandoli"

2commenti

tribunale

Zebre Rugby, concordato in bianco: scongiurato il fallimento

Cambio alla presidenza, nominata la Falavigna, Pagliarini resta socio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Dal cinema italiano segnali di primavera

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

Stati Uniti

Trump assume la figlia come dipendente federale

La testimonianza

Carminati: "Sono un fascista degli anni '70"

SOCIETA'

Chat

Dal velo islamico allo yoga: arrivano 69 nuove emoji

Musica

Stoccolma: finalmente Dylan ritirerà il Nobel

SPORT

Sport

Tuffi: Tania Cagnotto verso l'addio

tg parma

D'Aversa: "Serie B ancora raggiungibile". Calaiò: "Serve miracolo"

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon