16°

Provincia-Emilia

Intesa tra Langhirano e Lesignano: alleate per migliorare i servizi

Intesa tra Langhirano e Lesignano: alleate per migliorare i servizi
0

 Giulia Coruzzi

Fianco a fianco, i sindaci di Langhirano e Lesignano hanno firmato il loro impegno. Il Protocollo d’intesa tra i due Comuni è ormai cosa concreta. Dopo aver negli anni consolidato la gestione associata di alcuni servizi come la segreteria comunale, l’ufficio appalti, il coordinamento pedagogico, il servizio informatico e lo Sportello unico per l’edilizia,  e dopo aver redatto insieme il Psc, i due «vicini di casa» passano a farsi nuove promesse. 
La legge 148 del 2011 incentiva l’associazionismo tra Comuni e in quest’ottica nei mesi scorsi Lesignano e Langhirano hanno creato il Corpo unico di Polizia (anche insieme a Monchio). Ma la collaborazione vuole andare oltre. 
«Il documento esprime prima di tutto una volontà – spiega il sindaco Stefano Bovis, mentre firma il Protocollo - Quella di accentuare e rendere strutturata la collaborazione che conduce verso la riorganizzazione degli enti. I nostri Comuni avevano problemi di personale che andava in quiescenza e avevamo difficoltà a fare nuove assunzioni; inoltre Lesignano doveva condividere servizi in base ai nuovi decreti. I nostri territori sono limitrofi e simili, lo avevamo già verificato in fase di stesura del Psc. Con questo Protocollo andiamo a strutturare gli uffici tecnici garantendo un front office in ogni municipio ma un back office unico». 
Lavori pubblici, urbanistica, personale e comunicazione sono i settori in cui, presto, si uniranno le forze. 
La parola d’ordine sarà, pertanto «condivisione», anche in termini di politiche fiscali (come Irpef, Imu ecc.).
«La centralità di Langhirano nel fondovalle va riconosciuta – sottolinea il primo cittadino lesignanese Giorgio Cavatorta - Le convenzioni sono il primo passo verso un’apertura nei confronti dell’Appennino Parma Est. L’obiettivo a lungo termine è creare un ambito territoriale ampio e virtuoso. Ormai siamo stanchi di aspettare, vogliamo dare un segnale in questa direzione, essere uno stimolo. Alcune imprese si possono realizzare soltanto insieme, pensiamo alla banda larga: solo operando con altri comuni riusciremo a ottenerla a 100 mega». 
Efficacia ed efficienza nei servizi, razionalizzazione e snellimento delle strutture, capacità di generare economie di scala: ecco a cosa dovrebbe portare il Protocollo d’intesa. 
«Questo documento non va in una direzione diversa da quella della Comunità montana, né la intralcerà – precisa Bovis -. All’ente montano competono forestazione, difesa del suolo e agricoltura, ambiti nei quali il Protocollo d’intesa non opera».
 Lesignano e Langhirano, infatti, fanno parte dell’Unione Montana Parma Est comprendente Calestano, Monchio, Palanzano, Tizzano, Neviano, Corniglio. In attesa di verificare quali siano le possibilità di sviluppare le previste funzioni associate con gli altri otto paesi dell’ambito e di vedere chi e quando risponderà allo stimolo, i due sindaci iniziano così il loro percorso, anche per poter mettere a disposizione dei Comuni limitrofi la propria sperimentazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen tra bacio passionale e vestito d'oro: il web impazzisce

social

Belen tra bacio passionale e vestito (sexy) d'oro: il web impazzisce Gallery

Alessia sposa Michele, prima trans a dire 'sì'

CASERTA

Alessia sposa Michele, prima trans a dire sì

Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti

Parma

Rimandato il concerto di Giovanni Lindo Ferretti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

SALUTE

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

di Patrizia Celi

Lealtrenotizie

L'ombra della truffa dietro quei rilevatori di gas

Raggiri

L'ombra della truffa dietro quei rilevatori di gas

Bullismo

«Non voglio più andare a scuola»

IL CASO

Ponte Verdi, i sindaci pronti alla disobbedienza civile

Noceto

L'appello: «Salviamo l'oratorio di San Lazzaro»

INTERVISTA

L'8 maggio Nucci al Regio per l'Hospice

LEGA PRO

Parma, pronto a cambiare

PARMA

Bocconi avvelenati: caccia ai killer dei cani

Alimentare

Parmacotto, previsti 60 milioni di ricavi

tg parma

Laminam: il caso arriva alla commissione ambiente della Regione Video

foto dei lettori

Spettacolo (della natura) nei cieli di Parma Gallery

1commento

Parma

Maltempo: vento forte in Appennino

Tribunale

Molotov contro gli spacciatori: patteggiano in tre

anteprima gazzetta

La nuova (spregevole) trovata dei truffatori? Il rilevatore del gas

36a giornata

I play-off se il campionato finisse oggi: rientra l'Albinoleffe (partite e date)

parma

Si rompe un tubo: strada allagata in via Montebello, operai al lavoro e traffico deviato Foto

4commenti

foto dei lettori

Parcheggio intelligente

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Baby gang circonda il pensionato al bancomat ma... 

2commenti

polizia

Paura a Londra e Berlino: tensione a Westminster (terrorismo) e spari in un ospedale (un ferito) Foto

SOCIETA'

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Bologna

Pranza al ristorante e si sente male: donna muore dopo 5 giorni

SPORT

calcio

Ecco la nuova maglia della Juve: ce la svela (con gaffe) Cuadrado

calcio

Moggi, radiato in Italia, riparte dall'Albania

MOTORI

PSA

DS 7 Crossback, in vendita la versione di lancio "La Premiére"

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling