Provincia-Emilia

8 marzo Festa della donna: gli appuntamenti nel Parmense

8 marzo Festa della donna: gli appuntamenti nel Parmense
5

APPENNINO PARMENSE
Schia e Prato Spilla, skipass gratuito per le sciatrici

BARDI
I sapori della Valceno in tavola
La festa della donna a Bardi sarà all’insegna della tradizione e della grande cucina. Organizzata dall’associazione culturale «Il Cammino Val Ceno», la giornata tutta al femminile si terrà domenica dalle 16 alla «Casa della gioventù». Per l’occasione, un folto numero di donne, bardigiane ma anche straniere di tutto il mondo immigrate nel paese bardigiano, avranno il compito di preparare gustose torte salate che verranno poi offerte a tutti coloro che parteciperanno al pomeriggio di festa. All’iniziativa hanno aderito anche i diversi ristoranti del capoluogo che proporranno deliziosi menù e torte tradizionali che esalteranno i sapori della Valceno.

BERCETO
Tante iniziative nei locali delle frazioni

Saranno soprattutto le frazioni   a celebrare la festa della donna. Per oggi la Pro Loco del capoluogo non ha organizzato nulla ma in compenso assicurerà un omaggio floreale alle donne che parteciperanno sabato alla camminata notturna sul Monte Valoria. Il ristorante «Internazionale» del Tugo invece ha organizzato per oggi una cena al femminile (ore 20). Anche la trattoria «Il cacciatore» di Fugazzolo di Sopra festeggia le donne tenendo aperto il locale sia a pranzo sia a cena. Tavole apparecchiate anche alla trattoria rurale «Cà dal Brass» di Castellonchio, ma qui non è precluso l’ingresso agli uomini. Infine, anche le ragazze di Ghiare hanno assicurato che festeggeranno degnamente la ricorrenza dedicata a loro ma sarà una sorpresa fino all’ultimo.

BORGOTARO
Anche gli studenti della "Zappa-Fermi" all'incontro sulla violenza sulle donne

BUSSETO
Qual piuma al vento: Verdi e le sue donne

L’appuntamento «Qual piuma al vento: Verdi e le sue donne», promosso dall’Ufficio turistico comunale, prevede per oggi che tutte le donne possano  visitare a prezzo ridotto la Casa natale di Verdi a Roncole, il Teatro Verdi ed il Museo verdiano di Casa Barezzi. Le visite guidate saranno anche l’occasione per approfondire le figure di Margherita Barezzi e di Giuseppina Strepponi, le due mogli di Verdi. La Casa natale ed il teatro saranno visitabili dalle 9.30 alle 13 e dalle 15 alle 18; Casa Barezzi dalle 10 alle 12.30 e dalle 15 alle 18. Info allo 052492487.

CASALMAGGIORE
La salute sotto controllo

Non solo mazzetti di mimose ma una visita completa e consulenze gratuite per tutte le donne che si presenteranno oggi all'ospedale Oglio-Po. L'iniziativa riguarda oltre alle visite senologiche e ginecologiche   anche i rischi di tromboembolia attraverso la formulazione di un questionario. Le visite si effettueranno al  reparto «prericovero»  dalle 9 alle 17 con personale medico che si alternerà per evitare code ed attese. Sarà presente anche un interprete per le  straniere.

COLORNO
Zumba per tutti al palazzetto

Serata dedicata alle donne, e non solo, al palazzetto dello sport. Oggi dalle 19 alle 20,30 mix di danze e movimenti tradizionali dell’aerobica adatti a tutti insieme al coreografo professionista e istruttore certificato Mario Martinelli che trascinerà tutti con «Zumba fitness» e «Atomic Dance». Ingresso gratuito a partire dalle 18.30. Info al numero 0521 525049.

Festa danzante con l'orchestra Bosticchi
Domenica  al Cral Farnese  dalle 15, la Lega pensionati Cgil Colorno e Torrile, il Circolo Rcs di San Polo  e il Comitato anziani di Torrile organizzano la festa della donna con rinfresco e ballo liscio. Suonerà l’orchestra Bosticchi. Ingresso ad offerta.

Ingresso ridotto in Reggia
Oggi, Festa della donna, la Reggia di Colorno offre l’ingresso ridotto alla Reggia e un gentile omaggio a tutte le donne.

Ballo liscio con Madeo
Il Cral Farnese festeggia la donna,  questa sera  con il  ballo liscio. A partire dalle 21 si danzerà con l’orchestra «Maurizio Madeo».  E’ gradita la prenotazione, tel.: 0521 815468.

FELINO
«Senza tacchi» vita, sogni e difetti delle donne

Passioni, storie di vita, sogni, emozioni ma anche difetti delle donne saranno portati in scena a Felino con lo spettacolo teatrale «Senza tacchi». L’appuntamento è stato organizzato dal Comune di Felino per rendere omaggio alle donne nella giornata a loro dedicata. Prodotto dalla compagnia teatrale «Europa Teatri» ed interpretato da Franca Tragni e Chiara Rubes, «Senza tacchi», andrà in scena al cinema teatro comunale di via Verdi, oggi alle 21. È consigliato prenotare. Per farlo è possibile telefonare all’Ufficio Comunicazione del Comune di Felino al numero 0521/335941 oppure scrivendo a mc.delendati@comune.felino.it. L’ufficio è aperto dalle 8.30 alle 14.30. I biglietti possono essere acquistati, posti permettendo, prima dello spettacolo a partire dalle 20,15 al costo di 10 e 5 euro.

FIDENZA
La Festa della donna... al museo

In occasione della Festa della donna, anche il Museo del Risorgimento “Luigi Musini” si declina al femminile con un percorso guidato tematico, della durata di circa un’ora alla scoperta della storia di alcune figure di donne, famose e meno famose, presenti con fotografie, stampe, documenti. L’appuntamento con “L’altra parte del museo” è per venerdì 9 marzo alle 16 e alle 17,30.

FONTANELLATO
Erotismo, noir, letture e musica

Attesa per la serata-evento organizzata al Teatro Comunale in occasione della festa della donna. Grazie alla collaborazione tra l’assessorato alle pari opportunità, lo scrittore parmigiano Fabio Carapezza e Arcoiris Arti la serata di oggi, di eros e atmosfere thriller, ruoterà attorno a «La fame», nuovo libro della scrittrice Eliselle. Alle 21, il sipario si aprirà sul primo atto dello spettacolo firmato Arcoiris Arti «Esci dal mare Sirena Catarina» con musica e canti tradizionali in lingua brasiliana, recitazione poetica, danza e capoeira. Nell’intervallo, spazio al dialogo-dibattito tra Eliselle e Carapezza, con  sottofondo musicale pensato da Aldo Ferrari per sottolineare i passaggi più intensi di un libro che cattura per l’intreccio noir ad alta tensione erotica. La serata è ad ingresso gratuito. 

Le donne nell'arte in Rocca Sanvitale: visita guidata
«Le donne nell’arte» sarà il tema della serata organizzata in Rocca Sanvitale per festeggiare le donne con un pizzico di cultura. Sabato sera alle 20,30 inizierà la speciale visita guidata in cui «quadri parlanti» si animeranno raccontando le storie di tele e pittori famosi per aver ritratto le donne nelle loro diverse realtà. Dopo il percorso itinerante all’interno del Castello, alla scoperta dei «quadri parlanti», la degustazione a tema in pinacoteca omaggerà gli artisti: gli ospiti troveranno l’angolo di Chardin per l’antipasto, l’angolo di Arcimboldo con le verdure, l’angolo di Felice Borselli dedicato ad assaggi di carne, l’angolo dei Carracci con un primo a base di farro, l’angolo di Oldenburg dedicato ad un primo piatto a sorpresa, l’angolo di Morandi per vino e bevande e l’angolo di Monet per il dessert. Per prenotare: Iat Rocca Sanvitale, tel. 0521.829055; iat@fontanellato.org

FORNOVO
Il pranzo del Circolo Anziani

Il Circolo Anziani di Fornovo organizza come ogni anno la Festa della donna. Oggi in  sala civica, a partire dalle 12,30, verrà servito il pranzo dedicato alle signore con un gustoso menu. Nel pomeriggio la festa proseguirà con momenti di intrattenimento. Per tutte le signore presenti, tradizionale omaggio floreale del Circolo Anziani. Per prenotare il pranzo, Circolo, tel.: 0525 3400; 338 3375484.

LESIGNANO
Poesie, fiori, e il film sul corpo delle donne

Oggi alle 16 al circolo La Ruota si terrà l’evento «Poesie e fiori per le signore», un’iniziativa promossa da Comune di Lesignano, Comitato anziani e Circolo La Ruota. Si terranno letture per le donne e laboratori con merenda per i bambini. Alle 21, in biblioteca, verrà invece proiettato «Il corpo delle donne», di Lorella Zanardo e Marco Malfi Chindemi.

MONTECCHIO
Tutte a teatro con «La casa di Bernarda Alba»

L'8 marzo a Montecchio è teatro: questa sera alle 21 l'Amministrazione comunale presenta «La casa di Bernarda Alba» première del nuovo spettacolo del gruppo Levia Gravia che si terrà nel rinnovato cortile interno del Castello medievale. La pièce in tre atti, dalla spiccata impronta femminile, come sempre diretta da Liliana Boubé, sarà animata sul palcoscenico dal Gruppo Levia Gravia, che il pubblico avrà modo di apprezzare nella sua formazione più recente, che ha visto l’ingresso di 5 giovani attrici.

MONTECHIARUGOLO
Omaggio alle donne in 4 appuntamenti

NEVIANO
Festa e omaggio a Ceretolo

Oggi, in occasione della Festa della Donna, «La Cava»,  di Ceretolo, propone   un menù fisso. Omaggio a tutte le donne.

NOCETO
Risate in rosa: due appuntamenti al teatro Moruzzi

Domani (venerdì) e sabato alle 21 al Teatro Moruzzi  doppio appuntamento dedicato alle risate “in rosa”. Domani sera (venerdì 9 marzo) va in scena “Storia di Tecla”, con Franca Tragni,  una produzione Europa Teatri.  «Storia di Tecla» è il riassunto ricercato e studiato di un personaggio che da circa dieci anni l’attrice Franca Tragni è riuscita a ritagliarsi addosso, a renderlo vivo e carico di umanità. Il lavoro, nato in collaborazione con Auro Della Giustina, autore del testo e poi adattato drammaturgicamente da Franca Tragni e Carlo Ferrari, che ne firma anche la regia, è basato su di un registro comico, dove la comicità è  tenuta collegata da una componente di drammaticità che risiede e fa parte di Tecla.
Sabato 10 marzo  sarà la volta di «La rivincita del calzino spaiato: pensieri di una mamma post-moderna», di Francesca Sanzo, regia Alessandra Frabetti, con Anita Giovannini e Alessandra Frabetti Info e  prenotazioni: 389.9690904, 347.1110917, info@nocetoincena.it, www.nocetoinscena.it.

PARMA
Tutto gratis per le donne: dalle visite mediche al museo

POLESINE
Degustazione di grandi vini

All’Antica Corte Pallavicina oggi le donne diventano coprotagoniste dell’appuntamento che mette al centro della tavola un’occasione unica per assaggiare i grandi vini «Allegroni». La serata (omaggio a tutte le donne intervenute)   inizierà alle 20. La prenotazione è obbligatoria. Per informazioni: tel. 0524.936539.

ROCCABIANCA
Canto, musica e prosa all'Arena del Sole

Festa delle donne con le «Verdissime.com» sabato sera alle 21 all’Arena del Sole. «Eri tu che macchiavi quell’anima: amori, scandali, tradimenti e pentimenti nelle opere di Giuseppe Verdi» il tema della serata tra canto, musica e prosa. Protagoniste saranno quattro opere del Maestro – Un ballo in maschera, Stiffelio, Luisa Miller e La Traviata – e il ricavato della serata andrà a favore dell’Andos (Associazione Donne Operate a Seno) delle sezioni di Parma e Fidenza e ad A.P.E. Onlus di Parma. L’ingresso è libero.

SALA BAGANZA
«A tu per tu» in onore delle donne

Sarà dedicato alla donna il concerto d’apertura della sesta stagione della rassegna concertistica «A tu per tu». Sabato  alle 17.30 nell’oratorio dell’Assunta della Rocca Sanvitale un trio d’eccezione, composto dagli statunitensi Arik Braude e Sophie Arbuckle e dal francese Georges Kiss si esibirà in «Mozart e il fortepiano».  Giunta alla sesta edizione, la terza sotto la direzione artistica del maestro Claudio Piastra, «a tu per tu» offrirà anche quest’anno una serie di appuntamenti prestigiosi con la grande musica. La rassegna di concerti  ad ingresso gratuito sino ad esaurimento posti si svolge  all’Oratorio dell’Assunta ed è organizzata dall’Amministrazione Comunale in collaborazione con l’associazione Parma OperArt e sponsor privati.

Cabaret e le canzoni di Grazioli
Con il cabaret e le canzoni di Graziano Grazioli la Lega di Sala   del Sindacato pensionati italiani, con il patrocinio del Comune celebrerà la festa della donna domenica dalle 14,30   in Rocca Sanvitale. Oltre a musica e allegria, è  previsto anche un rinfresco.

SALSOMAGGIORE
"Cinque salsesi, per esempio": un premio a piccole grandi donne

SANTA MARIA DEL TARO
Si balla con  Bertoli

La Pro loco ha organizzato per questa sera  nel salone delle feste la festa della donna. Dalle 21 balli e allegria con l’orchestra spettacolo di Paolo Bertoli, durante la serata sarà distribuita la mimosa.

SISSA
Musica e balli in riva al Po

Questa sera in riva al Po riapre  «Lo Storione» a Coltaro con  musica, balli e  cucina per festeggiare le donne.

TARSOGNO
Mimose e cena speciale

Domani sera  (dalle 19.45) mimose e cena speciale al ristorante da Emma. Ci saranno premiazioni e   sorprese.
 
TORRECHIARA
Visite gratuite e guidate al castello 

Oggi il castello resterà aperto con orario continuato dalle 8.30 alle 19.30. La biglietteria chiude alle 19. Sono previste visite guidate. Alle donne  ingresso gratuito. Info: 0521.355255.

TORRILE
Risate con la Dialettale Sissese

Domenica alle 15,30, nella sala civica di via Verdi andrà in scena la  commedia della   Sissese «A gh’é calà un pél». Ingresso  a offerta.

TORTIANO
Uomini cuochi per una sera alla Cooperativa

Gli uomini «vestiranno» i panni dei cuochi. Per una sera. E’ in programma per stasera alle 20, alla Cooperativa La Ricreativa di Tortiano la cena dedicata alle donne, in occasione della loro festa, che vedrà tra i fornelli, per l’appunto, i rappresentanti del «sesso forte». Il menù sarà incentrato sul pesce. L’iniziativa è organizzata dal Circolo Arci e dalla Cooperativa La Ricreativa di Tortiano. 
 
TRAVERSETOLO
Viaggio attraverso le emozioni

Viaggio attraverso le emozioni grazie alle opere d’arte di 25 donne in mostra nella Sala delle Colonne del Centro Civico fino al 18 marzo. Fotografia, ceramica, pittura, tante le sfaccettature della mostra collettiva «al femminile» proposta per la Festa della donna dal Comune in collaborazione con l’associazione Terra d’Onda, che raccoglie tante espositrici in momenti differenti del loro percorso artistico. Gli orari di apertura sono 10-12,30/16-19 per sabato 17 e domenica 18, mentre nei giorni infrasettimanali solo nel pomeriggio 16-19. Ingresso libero.

TRECASALI
Stand Avoprorit per la vendita di mimose

Hanno deciso di fare le cose in grande i soci dell’Avoprorit  Viarolo-Trecasali-Torrile che oggi, in occasione della Festa della donna, saranno presenti con numerosi banchetti per la vendita di mimose sia a Parma che nel territorio provinciale. I banchetti saranno posizionati in via Mazzini a Parma, all’interno del supermercato Famila di San Quirico, nell’area industriale di San Quirico, a Roncopascolo, in via La Spezia e nel quartiere San Leonardo a Parma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • NONNO VIGILE

    08 Marzo @ 18.09

    FESTA DELLA DONNA 365 GIORNI ALL'ANNO E NON SOLO 8 MARZO AUGURI A TUTTE LE DONNE

    Rispondi

  • Luca

    08 Marzo @ 14.39

    in una giornata dove le donne rivendicano dignità, 1000 OCHE stasera riempiranno una nota discoteca cittadina, IN DELIRIO per FABRIZIO CORONA. vogliamo parlarne? Donne, potete dissociarvi da questa minoranza? o credete che sia giusto essere in delirio per Fabrizio Corona, e, se sì, motivarlo (dal momento che io ci andrei solo per tirargli le uova)?

    Rispondi

  • Titti

    08 Marzo @ 11.43

    Signore, vorrei provare a diventare donna! Un uomo stufo e stanco di andare al lavoro ogni giorno mentre la moglie stava a casa, pregò il Signore: «Mio Dio, io vado tutti i giorni al lavoro per 8 ore mentre mia moglie sta semplicemente a casa. Vorrei tanto sapere cosa si prova ad invertire i ruoli, perciò ti prego: permetti che il suo corpo si scambi con il mio. Amen». Dio, nella sua infinita saggezza, accettò la richiesta dell’uomo. La mattina seguente l’uomo si svegliò come donna. Si alzò, preparò la colazione per la famiglia, svegliò i bambini, li vestì per la scuola, li fece mangiare e li portò a scuola; tornò a casa ed avviò la lavatrice, andò in lavanderia e in banca per fare un deposito, si fermò alla posta per pagare dei conti correnti, passò dal negozio di alimentari e infine riportò a casa la spesa. A casa pulì la cassetta del gatto e diede da mangiare al cane. Era già l’una del pomeriggio, quindi si sbrigò a fare i letti e a pulire bagni e pavimenti. Poi corse a scuola a riprendere i figli e, sulla strada di casa, parlò con loro di quanto era successo a scuola. Preparò per loro una merenda e gli organizzò il pomeriggio, poi cominciò a stirare mentre cercava di guardare un programma che piaceva alla TV. Alle 18.30 cominciò a sbucciare le patate e a lavare l’insalata, a cuocere la carne ed a preparare il sugo per la pasta. Dopo cena, lavò i piatti, pulì la cucina, raccolse il bucato, fece il bagno ai bambini e li mise a letto. Alle 21.00, esausta e senza aver finito i suoi impegni giornalieri, andò a letto dove, tentando di non lamentarsi, fece l’amore. La mattina seguente l’uomo si svegliò, saltò giù dal letto e immediatamente rivolse una preghiera al Signore: «Mio Dio, non so proprio cosa pensassi. Era un grave errore l’invidia per mia moglie che può stare a casa tutto il giorno! Ti prego dal profondo del mio cuore, fa tornare tutto come prima». Dio, nella sua infinita saggezza, rispose: «Figlio mio, penso che tu abbia imparato la lezione e sarò contento di riportare le cose come erano prima. Dovrai solo aspettare nove mesi, però: Ieri notte sei rimasto incinta!».

    Rispondi

  • Maganuco

    08 Marzo @ 10.43

    Il mio augurio a tutte le donne ed a tutte le mamme anche se di vere donne al giorno d'oggi c'è rimasto poco. Molto bisturi, molte unghie rifatte e molta farfallina alla Belen... Che tristezza....

    Rispondi

  • francesco brundo

    08 Marzo @ 09.10

    Le mimose a chi ? a noi uomini rimasti senza dignità per colpa di alcuni o a voi donne che per colpa sempre di qualcuna, l'hanno tolta anche a voi ? . Donne che vogliono la parità o donne che la parità l'hanno persa comportandosi come gli uomini a cui vogliono sottrarre il piacere della conquista, un privilegio perso per troppa ingordigia e presunzione. Le donne che hanno sempre avuto la peculiarità di scegliere, ora si mettono in mostra come da scegliere in una vetrina. Si sono invertiti i ruoli, chi l'avrebbe mai detto ? Il mio augurio alle donne di valore, ce ne sono tante,

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I 100 anni di Kirk Douglas

Youtube

I 100 anni di Kirk Douglas Video

Rosy Maggiulli torna... in pista

Monza

Rosy Maggiulli torna... in pista

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Il 10 giugno

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Parma 1913: D'Aversa per la panchina, Sensibile-Faggioni ballottaggio ds

LEGA PRO

D'Aversa per la panchina, ballottaggio Sensibile-Faggioni per il ds. E' questione di ore Video

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

4commenti

incidente

Auto si ribalta a Fidenza: un ferito grave

Anteprima Gazzetta

Terremoto: l'aiuto di Parma

Domani si parla anche di San Leonardo, di coca a Sorbolo, di un incredibile furto a un asilo

parma senza amore

Dieci frigoriferi (con materasso e rifiuti) sul marciapiede di via Boraschi

9commenti

vandali in azione

Manomettono il defibrillatore in piazza: presi (grazie a un cittadino)

2commenti

Sorbolo

Addio a Roberta Petrolini, la voce della Cri

cantieri e eventi

Come cambia la viabilità a Parma in settimana 

Aemilia

I pm fanno appello contro il proscioglimento di Bernini

Il reato dell'ex assessore parmigiano era stato giudicato prescritto. Appello anche per il consigliere comunale di Reggio Emilia Pagliani.

prato

Sparita l'ultima lettera di Verdi: è giallo

1commento

Tg Parma

Verso il voto: primarie per Dall'Olio, nessuna alleanza per Alfieri

gazzareporter

Rifiuti e cartoni in Galleria Santa Croce Gallery

1commento

polizia

Lite al parco Falcone e Borsellino: recuperate tre bici rubate

5commenti

EMILIA ROMAGNA

Nuovi orari ferroviari sulle linee regionali dall’11 dicembre

tribunale

Botte e insulti alla moglie: due anni ad un 47enne romeno

Mezzani

300 grammi di cocaina scoperti dai carabinieri

Arrestato 32enne albanese

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

LETTERE AL DIRETTORE

Una piccola storia nobile

2commenti

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Parigi, tutti salvi. Il rapinatore in fuga

PISA

Bimba di 6 anni muore soffocata da una spugna a scuola

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

SPORT

ERA IL 2005

Rosberg, quel giorno a San Pancrazio...

1commento

SERIE A

Il Napoli travolge l'Inter di Pioli: 3 a 0

MOTORI

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)

BOLOGNA

Le ragazze
del Motor Show Fotogallery