22°

34°

Provincia-Emilia

In Emilia-Romagna 290 donne si sono rifugiate nei Centri antiviolenza

In Emilia-Romagna 290 donne si sono rifugiate nei Centri antiviolenza
3

La commissione regionale per la Promozione di condizioni di parità tra donne e uomini ha proseguito nel suo percorso di incontri conoscitivi confrontandosi con l’assessore alle Politiche sociali, Teresa Marzocchi, su un tema «assai delicato e che presenta dati allarmanti», come l’ha definito la presidente Roberta Mori, con una recrudescenza di episodi anche in Emilia-Romagna.

L'assessore ha dato conto delle azioni trasversali fra diversi assessorati, «frutto di un approccio integrato che intende contrastare i fenomeni di violenza di genere da vari versanti». Ha poi riferito che nei 13 Centri Antiviolenza attivi sul territorio regionale sono state accolte 2.350 donne vittime di violenza nel 2010, a fronte delle 1.422 nel 1997; non va però ritenuto che il numero dei casi sia raddoppiato, sono molto più frequenti i casi in cui le situazioni vengono allo scoperto. I Centri affrontano emergenze conclamate, e forniscono dati secono i quali il 40% delle vittime è costituito da donne straniere, mentre la netta maggioranza dei casi coinvolge donne coniugate e con figli. Nelle case gestite dai Centri sono attualmente ospitate 290 donne.
Altro dato di evidente drammaticità è quello riferito ai femminicidi: la Regione preme affinché si esca da una «valutazione impressionistica (le notizie che appaiono sui giornali)» e si dia vita a una rilevazione scientifica nazionale.

Marzocchi ha parlato anche del progetto "Oltre la strada", dedicato a contrastare la tratta delle donne, del nuovo sportello "Liberi dalla violenza", aperto a Modena e rivolto agli uomini (l'iniziativa è stata avviata nel novembre scorso e i primi riscontri sono assai positivi), e delle azioni formative rivolte al personale dei Pronto Soccorso, per cogliere gli "eventi sentinella", quelli che possono rivelare atti di violenza che la donna non intende denunciare. Infine, l'assessore ha richiamato l’impegno ad emanare "linee guida" regionali per l’accoglienza, la presa in carico delle donne vittime di violenza.

Nel dibattito sono intervenuti i consiglieri Rita Moriconi (Pd), Silvia Noè (Udc), Monica Donini (Fds) e Anna Pariani (Pd). È emersa una sostanziale condivisione dell’approccio integrato che sta informando l’azione della Giunta. La violenza sulle donne, infatti, «non è un tema settoriale, fa parte a pieno titolo di una dinamica sociale che va indagata e affrontata da diversi versanti, per non limitarsi a curare gli effetti, sforzandosi di rimuoverne le cause». È opinione comune che l’emersione di questi fenomeni - testimoniata dal continuo aumento dei casi denunciati - possa essere favorita da una discussione pubblica, in cui vengano coinvolti anche gli uomini. Alla Giunta si chiede infine di focalizzare l’attenzione sui tema della prevenzione, con due sottolineature: le scuole, e i fenomeni di bullismo che appaiono come segnali premonitori; e la rappresentazione della donna sui media, spesso segnata da vecchi stereotipi che si rinnovano continuamente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Daniele Tanzi

    10 Marzo @ 11.40

    La violenza è l'argomento di chi ha torto. Credo che la violenza nei confronti delle donne derivi dalla mancanza di accettazione, da parte degli uomini, della loro emancipazione.

    Rispondi

  • katiatorri

    10 Marzo @ 11.01

    massimo sei paradossale! i numeri dicono che voi maschietti avete un problema a prescindere dalla cultura di provenienza,non mettete il razzismo ovunque,per una volta limitatevi a riflettere sul vostro atteggiamento di genere

    Rispondi

  • massimo

    09 Marzo @ 22.35

    IL 40% STRANIERE, sono vittime delle loro culture...anche perchè non rappresentano il 40% della popolazione.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

fori imperiali

degrado

Sesso (degrado) ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Ferrara rovente: temperatura percepita 48 gradi

Non s'attenua l'allerta caldo

Meteo

Ferrara rovente: temperatura percepita 49°. Parma (da podio) non scherza, 41°

La città emiliana è la più calda d'Italia

METEO

La Protezione civile E-R: "Allerta temporali per domenica"

Previsti forti precipitazioni su pianura, fascia collinare, e rilievi occidentali

ballottaggio

Parma al voto per decidere il nuovo sindaco Video: le info

corniglio

Signatico: si ribalta con la Jeep, grave un ottantenne

calcio

Il Parma si tuffa nel mercato: Faggiano punta Bianco e Piccolo. Cassano spera Video

arresto

Taccheggiatore picchia l'addetto alla sicurezza dell'Ovs per scappare

2commenti

FURTI

Ladri in azione in un'azienda di via Borsari: rubati 400kg di barre d'acciaio

fidenza

Catena di soccorsi e affetto salva un capriolo investito

traffico intenso

Autocisa: dopo una mattinata difficile, coda esaurita

Al Campus

Ladri in azione a Biologia e Fisica

3commenti

L'AGENDA

Il primo sabato d'estate da vivere nel Parmense

DUE FOSCARI

Busseto piange il ristoratore Roberto Morsia

Langhirano

I 5 stelle contro il fuoriuscito: proteste in consiglio

Fidenza

Ballotta, un restyling da 200mila euro

Suore

Due vietnamite diventano Orsoline

Lutto

Colorno piange Cadmo Padovani

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Accoglienza senza limiti. Un rischio per tutti

di Francesco Bandini

1commento

ITALIA/MONDO

Salerno

Investe una donna e la uccide: è un attore di "Don Matteo" e "1993"

Stati Uniti

Boss mafioso scarcerato per vecchiaia: ha 100 anni

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

nuoto

Settecolli: Paltrinieri vince 1500 sl in 14'49"06

FORMULA 1

A Baku la Mercedes torna super. Le Ferrari inseguono

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

MINI SUV

Citroën: C3 Aircross in tre mosse