-2°

Provincia-Emilia

Agli inizi di aprile i lavori per allargare via Notari

Agli inizi di aprile i lavori per allargare via Notari
0

Gian Carlo Zanacca

Modifiche alla viabilità in via Notari. Nell’ambito degli interventi concordati tra Comune ed Amministrazione provinciale, competente per il tratto di strada interessato dai lavori, agli inizi di aprile saranno avviate le opere per l’ampliamento della sede stradale e modificata la viabilità con un senso unico sulla via stessa da Madregolo in direzione Collecchio.
L’appalto e la direzione dei cantieri sono in carico all’ente di piazzale della Pace e i lavori interesseranno il lato destro di via Notari nel tratto compreso fra il cartello con indicazione Collecchio, che segna l’accesso al centro abitato ed è collocato sul quadrante dove si trovano anche lo stemma del paese e della Provincia, fino a poco prima dell’ingresso della ditta Copador. 
Gli interventi rientrano in quelli di compensazione a seguito della realizzazione del ponte Collecchio–Medesano e sono in linea con la messa in sicurezza della provinciale 49 che collega Collecchio a Pontetaro. 
Il pacchetto di azioni era stato concordato a suo tempo dal precedente sindaco Giuseppe Romanini con la Provincia. Nell’ambito di queste azioni, la primavera scorsa l’assessore provinciale alla pianificazione territoriale, Ugo Danni, aveva inaugurato a Madregolo la rotatoria tra la provinciale, via Peschiera e strada Madonnina. In autunno, sempre la Provincia in collaborazione con il Comune, aveva installato il nuovo impianto semaforico che regolamenta il traffico all’incrocio della provinciale con strada Consortile, in corrispondenza del mulino Figna. 
L’ampliamento della carreggiata su via Notari comporterà cambiamenti alla viabilità: per motivi di sicurezza e di organizzazione del cantiere verrà creato un senso unico. Coloro diretti da Collecchio verso Madregolo dovranno utilizzare la viabilità alternativa imboccando la tangenziale in direzione Fornovo con uscita in via Scodoncello (stabilimento Parmalat), poi a destra fino a strada Carmelitane per ricongiungersi, poi, con via Consortile fino all’incrocio con la strada provinciale in corrispondenza del mulino Figna. 
«I lavori dureranno circa due mesi, come da indicazioni dall’ufficio tecnico provinciale e sulla base delle possibili variabili meteorologiche, – precisa l’assessore ai lavori pubblici Franco Ceccarini – ci rendiamo conto dei possibili disagi, ma i benefici saranno poi a vantaggio dell’intera utenza. Sulla via in passato si sono verificati numerosi inconvenienti soprattutto per i mezzi pesanti, in quanto la via risulta sprovvista di banchina ed è capitato che alcuni camion accostando scivolassero nel fossato».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Picchiata e scaraventata giù da un'auto

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

3commenti

Intervista

Pizzarotti: «Noi liberi di pensare solo al bene di Parma»

6commenti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

Parma

Incendio di canna fumaria a Porporano

Sono intervenuti i vigili del fuoco

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

FIDENZA

Memorial Concari: trionfano i padroni di casa La classifica

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

13commenti

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

"E' stato come una bomba. Ci siamo salvati mangiando la neve"

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

SOCIETA'

Samsung

Incendi al Galaxy Note 7: erano il design e la manifattura delle batterie

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

10commenti

SPORT

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017