10°

24°

Provincia-Emilia

Madri lavoratrici protagoniste: Tizzano celebra la sua metà rosa

Madri lavoratrici protagoniste: Tizzano celebra la sua metà rosa
Ricevi gratis le news
0

 Beatrice Minozzi

Tizzano ha festeggiato la festa della donna con una conferenza dedicata alle donne e madri lavoratrici sul tema «Donne e lavoro: I servizi per l’infanzia 0-3 anni, risorsa o ripiego per le famiglie?». L’evento, organizzato dalla Commissione Cultura e Gestione Biblioteca, rientra nella rassegna di conferenze del ciclo «Incontrarsi a Tizzano». Il sindaco Amilcare Bodria ha dato inizio all’incontro sottolineando l’importanza del lavoro e dei servizi sociali ed educativi per mantenere ed incrementare la popolazione residente nei comuni delle terre alte. «E’ importante creare le condizioni per favorire l’occupazione nei nostri territori- ha spiegato - cercando di fare proprie alcune competenze legate al concetto di montanità oggi delegate ad altri. Essere riusciti ad avere sul nostro territorio un micronido è per noi una grande soddisfazione, la speranza è che questo servizio possa crescere in utenza». Federica Madureri, consigliere delegato alla Cultura, ha introdotto il tema della giornata sottolineando l’importanza, per le donne, di una realizzazione sia in campo lavorativo che familiare e confermando che «attraverso i servizi educativi «0-3» l’amministrazione vuole essere un supporto in questo ambito». A favore di questa tesi Silvia Ludovico, Coordinatrice Pedagogica dei servizi per l’infanzia, ha confermato che «la più alta percentuale di natalità e di occupazione femminile si riscontra nelle realtà in cui i servizi per l’infanzia sono maggiormente sviluppati». «La presenza di servizi per l’infanzia è per la neo mamma il fulcro per la decisione del proseguimento o meno del proprio percorso lavorativo- ha aggiunto la Ludovico -. In questo senso Emilia Romagna e Toscana sono le regioni in cui tali servizi sono maggiormente sviluppati». 
Dalla relazione della Ludovico è poi risultato che molto spesso la scelta di mandare il proprio figlio all’asilo nido «non nasce come scelta di un percorso educativo ma come unica strada non avendo altre possibilità di sostegno all’interno della famiglia e 6 famiglie su 10 continuano a preferire il modello familiare al nido. Detto ciò, il nido non è nè un ripiego nè una risorsa ma piuttosto una possibilità. Investire sull’infanzia significa investire sul domani e sul territorio, curando l’infanzia si cura il futuro di tutti».
 L’incontro si è concluso con l’intervento di Carlotta Carpena, coordinatrice della Cooperativa Sociale «Terra dei Colori» gestore del Micronido di Tizzano e delle educatrici Beatrice, Gloria e Giulia che hanno presentato il progetto realizzato con i bambini in questi mesi.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grande Fratello doccia

televisione

Doccia "hot" della "piccola" Belen: ascolti alle stelle e polemiche

1commento

Claudio Baglioni

Claudio Baglioni

spettacoli

Sanremo, Baglioni sarà conduttore e direttore artistico

1commento

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

DOMANI

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Cade in bici, è grave

nel pomeriggio

Cade in bici in via Garibaldi: ottantenne ricoverato in gravi condizioni Video

tg parma

Viadotto sul Po chiuso, il Governo vaglia la fattibilità del ponte di barche Video

5commenti

anteprima gazzetta

Massese, i mesi passano e nulla cambia: resta pericolosa

gazzareporter

Strada allagata in via Gramsci

Pilotta

Verdi Off, le emozioni di Brilliant Waltz Video - 2

venezia-Parma

Brutto momento, D'Aversa: "Dobbiamo uscirne con la voglia di lottare" Video

1commento

Dramma

Sfrattato, si toglie la vita

27commenti

fauna selvatica

Trasporto di animali feriti, affidato l'incarico

Il responsabile del servizio è il dr.Giovanni Maria Pisani

2commenti

tg parma

Blitz col coltello in farmacia, è caccia ai rapinatori Video

1commento

PROCESSO

Villa Alba, nuova perizia su una morte sospetta

ROCCABIANCA

Ponte sul Po, prima i disagi ora gli incidenti

Università

Mercoledì 27 si vota per il nuovo rettore: dove e come

in serata

Fiamme tra Parola e Sanguinaro: alta colonna di fumo, spente le fiamme

FRODE

Wally Bonvicini parla e si difende

2commenti

TORRECHIARA

Il mistero della settima porta

gazzareporter

Rifiuti "in bella mostra": la segnalazione dalla zona ospedale

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

La Catalogna e il ritorno delle piccole patrie

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

uragani

Maria: cede una diga a Portorico, allagate due cittadine

Massa Carrara

Le spese pazze di don Euro: indagato anche il vescovo di Massa

SPORT

motogp

Aragon, seconde libere: Rossi 20° Domina Pedrosa

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

Brianza

Laura, la prima sposa single d'Italia: abito, festa e viaggio di nozze Foto

turismo

A Forte dei Marmi prorogata la chiusura degli stabilimenti: 5 novembre

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery