15°

29°

Provincia-Emilia

A Collecchio la popolazione continua a crescere

A Collecchio la popolazione continua a crescere
Ricevi gratis le news
0

Gian Franco Carletti
Confermato il trend di crescita della popolazione collecchiese. Al 31 dicembre dello scorso anno gli abitanti erano diventati 14.167, con 6.923 maschi e 7.244 femmine. L’aumento di 47 unità (26 maschi e 21 femmine) è però contenuto e inferiore a quelli degli anni precedenti, quando erano stati registrati aumenti ben più sostanziosi.
Ancora una volta, come accade dal 2006, la differenza fra i nati e i vivi segna un risultato positivo: i nati sono stati 144 (73 maschi e 71 femmine) mentre i morti sono stati 142 (61 maschi e 81 femmine).
Fra i nati il mese più prolifico è stato ottobre con 17 seguito da marzo e giugno con 15 ciascuno; i mesi con più decessi sono stati giugno e settembre con 15 ciascuno mentre il dato minore è quello di febbraio con 2. 
Il fattore che lo scorso anno ha contribuito maggiormente all’aumento della popolazione collecchiese è stato quello riguardante il rapporto fra iscritti e cancellati: i primi sono stati 545 (259 maschi e 286 femmine), i secondi 500 (245 maschi e 255 femmine).
Il maggior numero degli iscritti è stato registrato a gennaio con 63 mentre il maggior numero di cancellati è quello registrato a novembre con 57.
Esaminando la popolazione sotto l’aspetto dell’età risulta che i giovani fino a vent'anni sono 2704. Gli ultra sessantenni sono 3741, pari al 26,40 per cento mentre gli ultra sessantacinquenni sono 2907 pari al 20,52 per cento della popolazione complessiva.
Sempre restando nell'ambito della terza età sono 794 i cittadini collecchiesi che hanno più di ottanta anni: per questa fascia di età netta la prevalenza della parte femminile,  con 506 abitanti rispetto ai 298 maschi.
Secondo Gian Carlo Dodi, assessore ai servizi demografici,  «la popolazione si sta stabilizzando dopo il completamento dell’area residenziale Collecchio nord. Nel nostro territorio esiste un certo interesse che nasce dal tessuto produttivo e dai servizi pubblici che l’amministrazione comunale è capace di fornire ai residenti».
Sono aumentate anche le famiglie. Hanno raggiunto quota 6250,  ventuno in più rispetto all'anno precedente.
Il dato significativo è rappresentato dai componenti di ciascuna famiglia: 2115, pari al 33,85 per cento, sono formate da un solo componente; 1.805 da 2 componenti;  1.258 da tre;  813 da 4;  191 da 5; 46 da 6; 18 da 7;  e 3 da 8. Le convivenze  sono 4.                
A fine 2011 risultavano aumentati anche gli stranieri, «un'incremento dovuto principalmente al ricongiungimento dei familiari», spiega l'assessore Gian Carlo Dodi.
Al 31 dicembre dello scorso anno abitavano nel territorio 1.336 stranieri, con 614 maschi e 722 femmine,   pari al 9,4 per cento dell’intera popolazione collecchiese. Rispetto al 2010 erano 59 in più: 26 maschi e 33 femmine.
Attualmente gli stranieri minorenni sono 327, quelli nati in Italia 209 mentre il numero delle famiglie con almeno uno straniero è di 608. Di queste 505 hanno come intestatario uno straniero.
318 degli stranieri residenti nel territorio collecchiese provengono dai  16 stati dell’Unione Europea.  Gli altri 1018 provengono da 44 stati.
La Romania è la nazione più rappresentata con 254 persone (116 maschi e 138 femmine). Segono Albania con 176 (91 maschi e 85 femmine), Moldavia con 168 (50 maschi e 118 femmine), Marocco con 160 (81 maschi e 79 femmine), Tunisia con 90 (54 maschi e 36 femmine) e l’Unione Sovietica Europea con 84 (16 maschi e 68 femmine).
Inoltre 58 sono gli indiani, 20 i senegalesi, 26 i nigeriani, 21 i ghanesi.
Dodi fa notare «quanto sia significativa la presenza degli stranieri nel nostro territorio, specie perchè inserita in un quadro provinciale con aumenti ben maggiori».
Per l'assessore «la presenza di così tanti stranieri nel nostro territorio è un  fattore positivo, come è positivo che si siano inseriti trovando lavoro e alloggio».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Magiafuoco/2

monchio

Se in Appennino arriva Mangiafuoco Video

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

7commenti

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

rapina

Piazza Garibaldi, ore 21: rapina con il coltello

2commenti

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

tg parma

Parma, Matri ad un passo: sì del giocatore, oggi nuovo incontro Video

calcio

Parma, oltre 7.200 abbonamenti. In attesa del colpaccio

corte godi

Furgone in fiamme: e l'incendio rischia di estendersi ai balloni

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il racconto dagli Usa

I parmigiani cacciatori di eclissi

Fidenza

Basket, Azzoni: «Saremo la Fulgor per Fidenza»

Impresa

Greta, un bronzo che vale come un oro

Felegara

E' morta Gianna, la regina dei tortelli

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

10commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

Monterosso

Ventenne muore cadendo da un muraglione alle Cinque Terre

istruzione

Fedeli: "Favorevole a portare la scuola dell'obbligo a 18 anni"

SPORT

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SOCIETA'

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti