-4°

Provincia-Emilia

A Collecchio la popolazione continua a crescere

A Collecchio la popolazione continua a crescere
0

Gian Franco Carletti
Confermato il trend di crescita della popolazione collecchiese. Al 31 dicembre dello scorso anno gli abitanti erano diventati 14.167, con 6.923 maschi e 7.244 femmine. L’aumento di 47 unità (26 maschi e 21 femmine) è però contenuto e inferiore a quelli degli anni precedenti, quando erano stati registrati aumenti ben più sostanziosi.
Ancora una volta, come accade dal 2006, la differenza fra i nati e i vivi segna un risultato positivo: i nati sono stati 144 (73 maschi e 71 femmine) mentre i morti sono stati 142 (61 maschi e 81 femmine).
Fra i nati il mese più prolifico è stato ottobre con 17 seguito da marzo e giugno con 15 ciascuno; i mesi con più decessi sono stati giugno e settembre con 15 ciascuno mentre il dato minore è quello di febbraio con 2. 
Il fattore che lo scorso anno ha contribuito maggiormente all’aumento della popolazione collecchiese è stato quello riguardante il rapporto fra iscritti e cancellati: i primi sono stati 545 (259 maschi e 286 femmine), i secondi 500 (245 maschi e 255 femmine).
Il maggior numero degli iscritti è stato registrato a gennaio con 63 mentre il maggior numero di cancellati è quello registrato a novembre con 57.
Esaminando la popolazione sotto l’aspetto dell’età risulta che i giovani fino a vent'anni sono 2704. Gli ultra sessantenni sono 3741, pari al 26,40 per cento mentre gli ultra sessantacinquenni sono 2907 pari al 20,52 per cento della popolazione complessiva.
Sempre restando nell'ambito della terza età sono 794 i cittadini collecchiesi che hanno più di ottanta anni: per questa fascia di età netta la prevalenza della parte femminile,  con 506 abitanti rispetto ai 298 maschi.
Secondo Gian Carlo Dodi, assessore ai servizi demografici,  «la popolazione si sta stabilizzando dopo il completamento dell’area residenziale Collecchio nord. Nel nostro territorio esiste un certo interesse che nasce dal tessuto produttivo e dai servizi pubblici che l’amministrazione comunale è capace di fornire ai residenti».
Sono aumentate anche le famiglie. Hanno raggiunto quota 6250,  ventuno in più rispetto all'anno precedente.
Il dato significativo è rappresentato dai componenti di ciascuna famiglia: 2115, pari al 33,85 per cento, sono formate da un solo componente; 1.805 da 2 componenti;  1.258 da tre;  813 da 4;  191 da 5; 46 da 6; 18 da 7;  e 3 da 8. Le convivenze  sono 4.                
A fine 2011 risultavano aumentati anche gli stranieri, «un'incremento dovuto principalmente al ricongiungimento dei familiari», spiega l'assessore Gian Carlo Dodi.
Al 31 dicembre dello scorso anno abitavano nel territorio 1.336 stranieri, con 614 maschi e 722 femmine,   pari al 9,4 per cento dell’intera popolazione collecchiese. Rispetto al 2010 erano 59 in più: 26 maschi e 33 femmine.
Attualmente gli stranieri minorenni sono 327, quelli nati in Italia 209 mentre il numero delle famiglie con almeno uno straniero è di 608. Di queste 505 hanno come intestatario uno straniero.
318 degli stranieri residenti nel territorio collecchiese provengono dai  16 stati dell’Unione Europea.  Gli altri 1018 provengono da 44 stati.
La Romania è la nazione più rappresentata con 254 persone (116 maschi e 138 femmine). Segono Albania con 176 (91 maschi e 85 femmine), Moldavia con 168 (50 maschi e 118 femmine), Marocco con 160 (81 maschi e 79 femmine), Tunisia con 90 (54 maschi e 36 femmine) e l’Unione Sovietica Europea con 84 (16 maschi e 68 femmine).
Inoltre 58 sono gli indiani, 20 i senegalesi, 26 i nigeriani, 21 i ghanesi.
Dodi fa notare «quanto sia significativa la presenza degli stranieri nel nostro territorio, specie perchè inserita in un quadro provinciale con aumenti ben maggiori».
Per l'assessore «la presenza di così tanti stranieri nel nostro territorio è un  fattore positivo, come è positivo che si siano inseriti trovando lavoro e alloggio».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La serata Plata alle Follie

Pgn Feste

La serata Plata alle Follie Foto

Il dolce e delicato "Equilibrio delle arti": Fabrizio Effedueotto fotografa Alexandrina Calancea

Fotografia parma

Il dolce "Equilibrio delle arti": Alexandrina sul palco Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

Polemica

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

2commenti

Tragedia

Ciao Filippo, amico straordinario

Tragedia

Morto in via Pintor: parenti rintracciati grazie a facebook

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: gli indiani superano i romeni Video

I dati del primo semestre 2016: inviati 24,5 milioni nel mondo dal Parmense

1commento

Mercato

Guazzo, niente Modena

VALMOZZOLA

Entra in casa, raggira e deruba due anziani

QUATTRO ZAMPE

Torrile, il paese dei cani

Salsomaggiore

«Lasciavamo le porte aperte, ora siamo terrorizzati»

Lutto

Addio a Fallica, il chimico gentile

Incidente

Un mazzo di fiori sul banco: così gli amici hanno ricordato Filippo in classe Video

Il sindaco di Langhirano: "Già chieste le strisce pedonali alla Provincia"

1commento

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

Terremoto

Vigili del fuoco e volontari di Parma pronti a partire per l'Italia centrale Video

tg parma

A Parma dai figli, arrestato latitante siciliano che deve scontare 15 anni

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: grave un camionista

IL FATTO DEL GIORNO

La morte di Filippo: oltre al dolore, la rabbia per i mancati interventi per la sicurezza Video

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

3commenti

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Italia centrale

Terremoto e neve: un morto. Nuova scossa in serata

PADOVA

Orge in canonica con 9 donne: prete nei guai

SOCIETA'

futuro

L'auto volante diventa realtà, prototipo entro il 2017

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

SPORT

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta