17°

Provincia-Emilia

Sala Attiva chiede ancora lo stato di calamità naturale

Sala Attiva chiede ancora lo stato di calamità naturale
0

Cristina Pelagatti
Sala Attiva torna a chiedere a gran voce che venga fatta richiesta dello stato di calamità naturale per le zone colpite dall’alluvione dell’11 giugno 2011.
«Vista l’indifferenza dell'Amministrazione comunale, della Provincia e della Regione - spiegano gli attivisti di Sala Attiva tramite la capogruppo Tiziana Azzolini- oltre le gravi responsabilità del precedente Governo, nei confronti delle persone che hanno subito le conseguenze disastrose dell’alluvione del giorno 11 giugno  2011,  unita allo stato di confusione ingenerato dai vari personaggi che si cimentano nel ruolo non riconosciuto di capipopolo di un movimentismo dai risvolti superficiali e dai risultati finora pari a zero, Sala Attiva, in base alla propria mozione presentata in data 24 novembre 2011 per l’inserimento nell’ordine del giorno del Consiglio Comunale di Sala Baganza che vuole impegnare la Giunta a richiedere alla Regione Emilia-Romagna lo stato di calamità naturale (come avvenuto in Liguria e Toscana per le recenti alluvioni) abbiamo richiesto che il Sindaco correggesse l’ordine del giorno presentato per la convocazione del Consiglio comunale del giorno 28 febbraio 2012 e inserisse l’approvazione della mozione di Sala Attiva ma non è stato fatto».
Le parole di Sala Attiva sono dure: «ricordiamo al Sindaco e a tutti i consiglieri comunali di Sala che incompetenza, sudditanza politica, pressapochismo e sostanziale «menefreghismo»  colpiscono i cittadini già messi in ginocchio dall’alluvione, costretti a pagare  due volte la propria casa e a far fronte da soli ai danni alle abitazioni e alle imprese. Da comportamenti colpevoli come questi nasce e si alimenta la sfiducia verso le istituzioni».
La mozione di Sala Attiva intende «metteremo di fronte alle loro responsabilità Provincia, Regione e Governo, ciascuno in base alle sue competenze. In altro caso ai cittadini non resterebbe che affidarsi ai risultati delle indagini in corso da parte della Procura, anche in base all’esposto presentato da Sala Attiva all’indomani dell’alluvione. Per questa ragione esprimiamo comprensione e solidarietà nei confronti di chi ha fatto ricorso alla Magistratura, dimostrando che i cittadini sanno reagire all’indifferenza delle istituzioni e non tutti chinano la testa nei confronti della casta politica salese».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lo "Zoo" di  105,  è morto Leone Di Lernia

spettacoli

Lo "Zoo" di 105, è morto Leone Di Lernia - VIDEO

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar: così il Versace finisce per terra e lei si butta in piscina

come in un film

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar e si tuffa Video

Montalbano torna, supera i 10 milioni e fa il 40%

televisione

Montalbano, ritorno record: supera i 10 milioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Arrestate due cittadine rumene

cittadella

Scippavano anziani: rom arrestate da un poliziotto fuori servizio

INCHIESTA

Alberi, sigilli a una casa famiglia per anziani. Tre indagati

da mantova a parma

Furto a un distributore, un moldavo in manette

autostrada

Incidente tra due camion a Fiorenzuola: code verso Fidenza

Consiglio comunale

Rifiuti e sicurezza: oggi Consiglio comunale Diretta dalle 15

opportunita'

Venti nuovi annunci per chi cerca un lavoro

Welcome day

Studenti Erasmus, benvenuti a Parma Fotogallery

L'ALLARME

Droga, a Parma ogni anno 400 segnalati alla Prefettura

3commenti

La traversata

Quei velisti con Parma nella cambusa

Mercati esteri

Sicim, tris di commesse per 200 milioni di dollari

Amarcord

Prati Bocchi, 67 anni di amicizia

meteo

Tornano pioggia, vento e neve sulle alpi

Langhirano

E' morto Pierino Barbieri

1commento

Scomparso

«Benito, come un padre per tanti di noi»

FOCUS

Monticelli? Mancano spazi per i giovani

LEGA PRO

Parma, Frattali out: in porta arriva Davide Bassi. Il Pordenone travolge il Bassano

L'estremo difensore era svincolato dall'Atalanta, nel suo passato anche Empoli e Torino

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

il CASO

Dj Fabo ha morso il pulsante per il suicidio assistito

2commenti

TREVISO

Il Comune licenzia dipendente assenteista

SOCIETA'

caffè

A Milano lo Starbucks più grande d'Europa

comune

2200 anni della fondazione di Parma: ecco il logo di Franco Maria Ricci

SPORT

inghilterra

Ranieri: il tributo (mascherato) dei tifosi del Leicester Gallery

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia