17°

Provincia-Emilia

Sala Attiva chiede ancora lo stato di calamità naturale

Sala Attiva chiede ancora lo stato di calamità naturale
0

Cristina Pelagatti
Sala Attiva torna a chiedere a gran voce che venga fatta richiesta dello stato di calamità naturale per le zone colpite dall’alluvione dell’11 giugno 2011.
«Vista l’indifferenza dell'Amministrazione comunale, della Provincia e della Regione - spiegano gli attivisti di Sala Attiva tramite la capogruppo Tiziana Azzolini- oltre le gravi responsabilità del precedente Governo, nei confronti delle persone che hanno subito le conseguenze disastrose dell’alluvione del giorno 11 giugno  2011,  unita allo stato di confusione ingenerato dai vari personaggi che si cimentano nel ruolo non riconosciuto di capipopolo di un movimentismo dai risvolti superficiali e dai risultati finora pari a zero, Sala Attiva, in base alla propria mozione presentata in data 24 novembre 2011 per l’inserimento nell’ordine del giorno del Consiglio Comunale di Sala Baganza che vuole impegnare la Giunta a richiedere alla Regione Emilia-Romagna lo stato di calamità naturale (come avvenuto in Liguria e Toscana per le recenti alluvioni) abbiamo richiesto che il Sindaco correggesse l’ordine del giorno presentato per la convocazione del Consiglio comunale del giorno 28 febbraio 2012 e inserisse l’approvazione della mozione di Sala Attiva ma non è stato fatto».
Le parole di Sala Attiva sono dure: «ricordiamo al Sindaco e a tutti i consiglieri comunali di Sala che incompetenza, sudditanza politica, pressapochismo e sostanziale «menefreghismo»  colpiscono i cittadini già messi in ginocchio dall’alluvione, costretti a pagare  due volte la propria casa e a far fronte da soli ai danni alle abitazioni e alle imprese. Da comportamenti colpevoli come questi nasce e si alimenta la sfiducia verso le istituzioni».
La mozione di Sala Attiva intende «metteremo di fronte alle loro responsabilità Provincia, Regione e Governo, ciascuno in base alle sue competenze. In altro caso ai cittadini non resterebbe che affidarsi ai risultati delle indagini in corso da parte della Procura, anche in base all’esposto presentato da Sala Attiva all’indomani dell’alluvione. Per questa ragione esprimiamo comprensione e solidarietà nei confronti di chi ha fatto ricorso alla Magistratura, dimostrando che i cittadini sanno reagire all’indifferenza delle istituzioni e non tutti chinano la testa nei confronti della casta politica salese».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Fotografia Europea, 400 mostre "off": anche Parma fra gli eventi

Reggio

Fotografia Europea, 400 mostre "off": anche Parma fra gli eventi Foto

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Schianto contro un camion: gravissimo un motociclista

traversetolo

Schianto contro un camion: gravissimo un motociclista

soragna

Scompare un 50enne: la zona di Diolo setacciata da cinofili ed elicottero Foto

Interrogazione

Jella latitante (e sorridente su Fb): il caso in Parlamento

Fidenza

Anestesista muore a 37 anni

agenda

Street food, primavera in tavola e... tattoo: l'agenda del sabato

Allarme

Un'altra truffa del gas, occhio ai falsi lettori di contatori

Noceto

Noceto senza tangenziale, Fecci alza il tiro

Trasporto pubblico

Addio Tep: i prossimi 9 anni saranno targati Busitalia

Tep ha 30 giorni per un eventuale ricorso al tribunale amministrativo

10commenti

Viabilità

Troppi camion in paese, allarme a Vicofertile

1commento

Incidente

Bimbo investito da un'auto a Fontanellato

Scontro auto-scooter a Sanguinaro: un ferito

PENSIONI

Ape social, al via le domande

RUGBY

L'addio al campo di Pulli

Le grandi firme

Ubaldo Bertoli e la Parma del secondo dopoguerra

Inflazione

A Parma i prezzi corrono più della media nazionale: +2,5% ad aprile, pesano i carburanti

Aumentano alimentari, ristorazione e servizi per la casa, calano i prezzi dei settori Comunicazioni e Istruzione

Bullismo

La vittima di una bulla: «Non voglio più andare a scuola»

9commenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

2commenti

ITALIA/MONDO

autostrada

Schianto tra Fiorenzuola e Fidenza: ancora due chilometri di coda

Piacenza

A processo capo scout: avrebbe toccato il seno a una 16enne

1commento

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

I 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

TENNIS

La Sharapova continua a vincere

Formula 1

Gp di Russia, prove libere: le Ferrari davanti a tutti

MOTORI

IL TEST

Al volante di Infiniti QX30. Ecco come va Foto

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento