-2°

Provincia-Emilia

La Regione rilancerà la Via Francigena

La Regione rilancerà la Via Francigena
2

 

La Regione rilancia la Via Francigena in Europa e, in Emilia-Romagna, prefigura un "master plan" elaborato dai Comuni attraversati da questo antico "cammino della fede". È stata infatti approvata in Aula all’unanimità una risoluzione bipartisan proposta come primo firmatario da Andrea Pollastri (Pdl), che ha dovuto rinunciare al proprio progetto di legge, respinto sia in commissione che in Aula, per arrivare a questo risultato condiviso. Impegnata da anni nella valorizzazione culturale e turistica della Via Francigena, la Regione riconosce ora più di un percorso verso Roma o Gerusalemme, oltre a quello più noto che arriva da Canterbury: in Emilia si parte da Calendasco per attraversare Piacenza, Fiorenzuola, Fidenza e salire in provincia di Parma lungo il fiume Taro verso Noceto, Fornovo e Berceto fino al Passo della Cisa.
Questo cammino principale è già riconosciuto dal Consiglio d’Europa come "Grande Itineraio Culturale", ma in Emilia si conoscono anche altri due percorsi nella parte occidentale della provincia di Piacenza che attraversano la Val Tidone e la Val Trebbia, con tappa a Bobbio, per raggiungere la Cisa tramite il Monte Bardone, più un cammino orientale che risale l’Appennino da Fiorenzuola per arrivare sempre alla Cisa. Con un emendamento di Roberto Corradi (Lega nord), le iniziative di nuova mappatura e di valorizzazione in Europa dei diversi percorsi si arricchiscono dell’impegno della Giunta regionale ad elaborare un "master plan" per lo sviluppo della Via Francigena, coinvolgendo nell’elaborazione tutti i Comuni attraversati. L’intera risoluzione è stata sostenuta anche dai capigruppo del Pdl (Luigi Villani) e del Pd (Marco Monari), da molti consiglieri di entrambi i gruppi e della Lega nord, dalla verde Gabriella Meo, ed è stata votata dall’intero arco assembleare.

ARCHIVIO GAZZETTADIPARMA.IT
 Sulle orme dei pellegrini - Il diario di quattro pellegrini di Fidenza sulla Via Francigena fino a Lucca (articoli, foto e commenti)

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • enrico

    14 Marzo @ 08.58

    si, basta che non la restaurino come hanno fatto con la fonte della noce becca di Tornolo, fontana del 1600 restaurata con una bella colata di cemento e sassi al posto di un prato verde davanti e pitturata con un colore giallo che è un pugno in un occhio. Ma io mi chiedo... quelli dei beni culturali lo sanno o no che vengono impiegati i soldi pubblici per fare schfezze del genere? non basta valorizzare il territorio, bisogna farlo anche con un po di sale in zucca e buon senso

    Rispondi

  • pier luigi

    13 Marzo @ 13.34

    speriamo prendano in considerazione la fontana della Villa di Casola di Terenzo. Detta fontana, forse gia presente nel medio evo, venne sistemata nell'anno 1871 (data incisa nella pietra sotto la statua di Sant'Antonio Abate) e 'rovinata' negli anni '60. Considerate che nell'anno 2010 ci siamo classificati ai primi posti in regione per i luoghi del cuore del FAI (come paese) e saremmo stati i primi come fontana in regione.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Picchiata e scaraventata giù da un'auto

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

3commenti

Intervista

Pizzarotti: «Noi liberi di pensare solo al bene di Parma»

6commenti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

Parma

Incendio di canna fumaria a Porporano

Sono intervenuti i vigili del fuoco

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

FIDENZA

Memorial Concari: trionfano i padroni di casa La classifica

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

13commenti

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

"E' stato come una bomba. Ci siamo salvati mangiando la neve"

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

SOCIETA'

Samsung

Incendi al Galaxy Note 7: erano il design e la manifattura delle batterie

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

10commenti

SPORT

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017