13°

24°

Provincia-Emilia

La Regione rilancerà la Via Francigena

La Regione rilancerà la Via Francigena
Ricevi gratis le news
2

 

La Regione rilancia la Via Francigena in Europa e, in Emilia-Romagna, prefigura un "master plan" elaborato dai Comuni attraversati da questo antico "cammino della fede". È stata infatti approvata in Aula all’unanimità una risoluzione bipartisan proposta come primo firmatario da Andrea Pollastri (Pdl), che ha dovuto rinunciare al proprio progetto di legge, respinto sia in commissione che in Aula, per arrivare a questo risultato condiviso. Impegnata da anni nella valorizzazione culturale e turistica della Via Francigena, la Regione riconosce ora più di un percorso verso Roma o Gerusalemme, oltre a quello più noto che arriva da Canterbury: in Emilia si parte da Calendasco per attraversare Piacenza, Fiorenzuola, Fidenza e salire in provincia di Parma lungo il fiume Taro verso Noceto, Fornovo e Berceto fino al Passo della Cisa.
Questo cammino principale è già riconosciuto dal Consiglio d’Europa come "Grande Itineraio Culturale", ma in Emilia si conoscono anche altri due percorsi nella parte occidentale della provincia di Piacenza che attraversano la Val Tidone e la Val Trebbia, con tappa a Bobbio, per raggiungere la Cisa tramite il Monte Bardone, più un cammino orientale che risale l’Appennino da Fiorenzuola per arrivare sempre alla Cisa. Con un emendamento di Roberto Corradi (Lega nord), le iniziative di nuova mappatura e di valorizzazione in Europa dei diversi percorsi si arricchiscono dell’impegno della Giunta regionale ad elaborare un "master plan" per lo sviluppo della Via Francigena, coinvolgendo nell’elaborazione tutti i Comuni attraversati. L’intera risoluzione è stata sostenuta anche dai capigruppo del Pdl (Luigi Villani) e del Pd (Marco Monari), da molti consiglieri di entrambi i gruppi e della Lega nord, dalla verde Gabriella Meo, ed è stata votata dall’intero arco assembleare.

ARCHIVIO GAZZETTADIPARMA.IT
 Sulle orme dei pellegrini - Il diario di quattro pellegrini di Fidenza sulla Via Francigena fino a Lucca (articoli, foto e commenti)

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • enrico

    14 Marzo @ 08.58

    si, basta che non la restaurino come hanno fatto con la fonte della noce becca di Tornolo, fontana del 1600 restaurata con una bella colata di cemento e sassi al posto di un prato verde davanti e pitturata con un colore giallo che è un pugno in un occhio. Ma io mi chiedo... quelli dei beni culturali lo sanno o no che vengono impiegati i soldi pubblici per fare schfezze del genere? non basta valorizzare il territorio, bisogna farlo anche con un po di sale in zucca e buon senso

    Rispondi

  • pier luigi

    13 Marzo @ 13.34

    speriamo prendano in considerazione la fontana della Villa di Casola di Terenzo. Detta fontana, forse gia presente nel medio evo, venne sistemata nell'anno 1871 (data incisa nella pietra sotto la statua di Sant'Antonio Abate) e 'rovinata' negli anni '60. Considerate che nell'anno 2010 ci siamo classificati ai primi posti in regione per i luoghi del cuore del FAI (come paese) e saremmo stati i primi come fontana in regione.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grande Fratello doccia

televisione

Doccia "hot" della "piccola" Belen: ascolti alle stelle e polemiche

1commento

Claudio Baglioni

Claudio Baglioni

spettacoli

Sanremo, Baglioni sarà conduttore e direttore artistico

1commento

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

DOMANI

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

La Massese resta piena di pericoli

INCHIESTA

La Massese resta piena di pericoli

POLIZIA

Al setaccio le strade della droga

DELITTO DI BASILICAGOIANO

Il giudice: «Habassi colpito e seviziato per un'ora»

SALSO

Addio all'imprenditore Nando Bellini

BORGOTARO

Laminam, tornano i cattivi odori

Fontanellato

Addio a Spinazzi, agricoltore all'avanguardia

Calcio

Parma, riscatto a Venezia?

AL «GULLI»

In passerella le miss «Over 80»

nel pomeriggio

Cade in bici in via Garibaldi: ottantenne ricoverato in gravi condizioni Video

tg parma

Viadotto sul Po chiuso, il Governo vaglia la fattibilità del ponte di barche Video

5commenti

anteprima gazzetta

Massese, i mesi passano e nulla cambia: resta pericolosa

gazzareporter

Strada allagata in via Gramsci

Pilotta

Verdi Off, le emozioni di Brilliant Waltz Video - 2

venezia-Parma

Brutto momento, D'Aversa: "Dobbiamo uscirne con la voglia di lottare" Video

1commento

Dramma

Sfrattato, si toglie la vita

27commenti

fauna selvatica

Trasporto di animali feriti, affidato l'incarico

Il responsabile del servizio è il dr.Giovanni Maria Pisani

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

La Catalogna e il ritorno delle piccole patrie

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

uragani

Maria: cede una diga a Portorico, allagate due cittadine

Massa Carrara

Le spese pazze di don Euro: indagato anche il vescovo di Massa

SPORT

motogp

Aragon, seconde libere: Rossi 20° Domina Pedrosa

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

Brianza

Laura, la prima sposa single d'Italia: abito, festa e viaggio di nozze Foto

turismo

A Forte dei Marmi prorogata la chiusura degli stabilimenti: 5 novembre

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery