15°

Provincia-Emilia

Avis Tornolo, un 2011 positivo. Per il futuro servono più giovani

Avis Tornolo, un 2011 positivo. Per il futuro servono più giovani
0

Giorgio Camisa
Si è svolta nei giorni scorsi, l’assemblea annuale della sezione dell’Avis comunale di Tornolo che raggruppa donatori di Tarsogno, Tornolo, Casale e Santa Maria del Taro. All’incontro, convocato dal presidente Patrizio Camisa, al ristorante Casette in Canadà di Bedonia hanno partecipato i donatori di tutto il comune accompagnati da famigliari e sostenitori.  Per il Comune era presente l'assessore alla Cultura e al turismo, Alessandro Cardinali. A rappresentare l’Avis provinciale era presente Fiorella Scognamiglio, anche medico responsabile del centro mobile trasfusionale e ufficiale sanitario proprio della sezione di Tornolo.
Il presidente ha illustrato l’attività svolta dalla sezione nel corso del 2011 ed i programmi futuri. «Saluto e ringrazio tutti i donatori, le loro famiglie, i tanti collaboratori ed in particolare il consiglio direttivo per la loro collaborazione e per il loro impegno - ha detto Camisa -: il 2011 è stato sicuramente un anno positivo sotto ogni punto di vista, credo però che sia il momento di recuperare qualche flacone e di fare i conti con il problema dell’invecchiamento degli iscritti alla sezione comunale di Tornolo: la popolazione della montagna invecchia, la media dell’età dei nostri donatori lievita enormemente e calano i nuovi iscritti. Chiedo a tutti voi uno sforzo comune per invertire l’andamento attraverso un passaparola che convinca tanti nostri concittadini a volersi iscrivere all’Avis. Comunque, come ho già detto, si può diventare donatori anche se non si è giovanissimi, basta sottoporsi alle visite sanitarie gratuite che vengono periodicamente effettuate presso la nostra sede e se si è idonei l’età non vale». Fiorella Scognamiglio ha portato il saluto del presidente dell’Avis Provinciale Giuseppe Scaltriti e nel suo intervento ha presentato dati e notizie importanti sulla donazione del sangue, una relazione che ha coinvolto ed interessato tutti i presenti. Tutti, all’unanimità, hanno dato parere favorevole al bilancio presentato dal Luca Bertolotti ed hanno approvato la relazione del presidente. L’assessore Cardinali ha portato i saluti del sindaco ed ha ringraziato i donatori e il consiglio direttivo: «L’Avis comunale di Tornolo è una piccola realtà positiva che unisce nel segno della solidarietà le varie frazioni ed è un vanto per tutti noi - ha spiegato Cardinali - ogni anno la popolazione diminuisce e la media dell’età dei residenti è piuttosto alta, i donatori non si scoraggino ed il consiglio mantenga viva una sezione Avis efficiente e con un numero così consistente. I donatori con il loro silenzio sono consapevoli di quanto sia preziosa la loro opera umanitaria e l’amministrazione vi è stata è e sarà sempre pronta a sostenervi. Credo che non vi siano altre parole per dirvi grazie ed essere fieri del dono che fate».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Medesano: al Bar sport come in Cina

pgn

Medesano: al Bar sport come in Cina Foto

Antonio Banderas, ho avuto un infarto ma sto bene

Cinema

Antonio Banderas: "Ho avuto un infarto. Ora sto bene"

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Piazzale Dalla Chiesa assediata dal degrado

Emergenza

Piazzale Dalla Chiesa assediata dal degrado

Comune

Taglio alla Cosap del 10%

Fede

Viaggio nel cattolicesimo, la mappa delle diocesi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Calcio

Parma, che bel poker

INTERVISTA

Fresu: «Il mio festival jazz a km 0»

Noceto

«Al Pioppo», quel luogo dell'anima

Corniglio

Lupo morto avvelenato

SORBOLO

Verde pubblico, gestione a costo zero

Ultim'ora

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti, è giallo

Bologna

Prostituta uccisa a colpi di pistola: confessa un 55enne di Parma

Francesco Serra si era invaghito della 30enne romena Ana Maria Stativa, trovata senza vita a casa sua

LEGA PRO

Il Parma sbanca Gubbio 4-1. Recuperati 2 punti al Venezia

In gol Calaiò, Nocciolini e Iacoponi. Infortunio muscolare per Giorgino. Crociati terzi a 8 punti

1commento

curiosità

Coppa Cobram: quando Parma prende la "bomba" e pedala Fantozzi-style Le foto

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno: "Un segno del destino" 

Valeria Vicini si è laureata in Scienze politiche e delle relazioni internazionali, il figlio Leonardo Ranieri in Scienze dell’architettura

1commento

Intervista esclusiva

Raffaele Sollecito: «Ho scelto Parma per lavoro»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

21commenti

TRAVERSETOLO

Sotto il parcheggio del Conad c'è un insediamento preistorico?

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

L'esempio di Londra contro il terrorismo

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

A10

Tir si ribalta e uccide due operai: arrestato il camionista Foto Video

rimini

Cadavere di donna in trolley al porto. E' la cinese sparita durante crociera?

SOCIETA'

la peppa

Tartine fiorite

centro giovani

"Noi che....": così si raccontano i giovani di Parma Il video

1commento

SPORT

MOTOGP

vince Vinales dopo una "battaglia" con Dovizioso. Rossi terzo

formula 1

Trionfo rosso: Vettel domina il Gp d'Australia. Hamilton secondo

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso di può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017