-4°

Provincia-Emilia

Scuola, via l'amianto dal tetto al suo posto il fotovoltaico

Scuola, via l'amianto dal tetto al suo posto il fotovoltaico
0

Samuele Dallasta
Sulla copertura in eternit del tetto della scuola media «Biagio Pelacani» l'Amministrazione comunale non è rimasta ferma a guardare e sta valutando le diverse soluzioni per risolvere la delicata questione.
Dopo la discussione sull’argomento, nata da un'interrogazione portata in consiglio comunale dal gruppo di minoranza «Noceto Civica», nel quale si chiedeva quali fossero le condizioni della copertura, il Comune ha compiuto diversi passi.
Partendo dall’origine, il primo passo è stato quello di richiedere un sopralluogo e di informarsi sul reale stato del tetto della scuola media. Dall’ispezione, eseguita negli ultimi mesi del 2011 dai tecnici dell'Arpa congiuntamente agli operatori del Servizio di Igiene Pubblica dell’Ausl di Parma, risultava che le condizioni della copertura in amianto non erano del tutto ottimali e che, siccome l’immobile è destinato ad uso scolastico, sarebbe stato meglio intervenire bonificando il tetto, eliminando al massimo entro un anno l'eternit.
Ad indicare un’ulteriore scadenza ci ha poi pensato il Servizio di Igiene Pubblica dell’Usl di Fidenza che ha sottolineato come i lavori sarebbe opportuno eseguirli nel periodo di chiusura della scuola media e della piscina comunale adiacente.
In seguito ai sopralluoghi e alle valutazioni degli uffici competenti, l’Amministrazione comunale ha deciso dunque di dare il via all’analisi dei costi che comporterebbe un progetto di rimozione.
Assieme a quest'operazione, i tecnici comunali stanno anche cercando di percorrere vie che comportino la minor spesa possibile, senza però perdere qualità nell’intervento, per le casse del Comune.
Da una prima valutazione, i costi della sola sostituzione del tetto in eternit, più alcune spese collegate, ammonterebbero a 250 mila euro. La cifra è indicativa e, in base agli interventi che verranno programmati, potrebbe risultare minore. La soluzione ideale, che comporterebbe anche meno spese per la stessa Amministrazione comunale, sarebbe quella di installare sul tetto - grazie ad una ditta alla quale verranno appaltati i lavori - dei pannelli fotovoltaici piuttosto che procedere solamente all’eliminazione dell’eternit. In questo caso, l’introito derivato dall'installazione dei pannelli fotovoltaici potrebbe in parte coprire la spesa per la sostituzione del tetto e rendere così la scuola più autonoma e efficiente anche sotto l’aspetto energetico.
«Adesso l’ufficio tecnico del Comune sta lavorando sulla progetto - ha spiegato il sindaco di Noceto, Giuseppe Pellegrini -, c’è una delibera di giunta in questo senso: però sulle modalità dovremo ancora valutare come agire. Se riuscissimo ad adottare la soluzione del fotovoltaico da realizzare attraverso una ditta esterna riusciremmo ad ottimizzare l’aspetto economico. Viceversa dovremo trovare una soluzione differente. Vista l’entità e l’importanza dei lavori stiamo anche valutando di chiedere un finanziamento alla Fondazione Cariparma: queste, però, sono ancora tutte delle ipotesi. Nel giro di un mese e mezzo saremo più sicuri su cosa fare e vedremo come intervenire».
«La necessità di eseguire questo intervento era ben conosciuta da tempo - ha dichiarato Giorgio Sartor, capogruppo della lista di minoranza “Noceto Civica” -. Il rifacimento della copertura del tetto in eternit è stato messo, fino al 2010, nel piano triennale delle opere pubbliche. Poi è sparito. La soluzione del fotovoltaico mi sembra molto difficile da adottare. I tempi per intervenire, poi, sono molto stretti ed è necessario agire rapidamente. Probabilmente se in passato si fossero spesi meglio i soldi, adesso l’intervento non sarebbe così problematico».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La serata Plata alle Follie

Pgn Feste

La serata Plata alle Follie Foto

Il dolce e delicato "Equilibrio delle arti": Fabrizio Effedueotto fotografa Alexandrina Calancea

Fotografia parma

Il dolce "Equilibrio delle arti": Alexandrina sul palco Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Raffica di furti in viale Fratti e viale Mentana: arrestato 26enne

polizia

Raffica di furti in viale Fratti e viale Mentana: arrestato 26enne

terzo furto

Ladri e vandali in azione a "La Bula" che chiede aiuto Video

carabinieri

Borseggia anziano sul bus: arrestato un senegalese

Polemica

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

3commenti

Tragedia

Ciao Filippo, amico straordinario

sisma e gelo

Catastrofe nel Centro Italia: Parma in prima linea nei soccorsi Video

Tragedia

Morto in via Pintor: parenti rintracciati grazie a facebook

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: gli indiani superano i romeni Video

I dati del primo semestre 2016: inviati 24,5 milioni nel mondo dal Parmense

2commenti

Mercato

Guazzo, niente Modena

VALMOZZOLA

Entra in casa, raggira e deruba due anziani

QUATTRO ZAMPE

Torrile, il paese dei cani

Salsomaggiore

«Lasciavamo le porte aperte, ora siamo terrorizzati»

Lutto

Addio a Fallica, il chimico gentile

Incidente

Un mazzo di fiori sul banco: così gli amici hanno ricordato Filippo in classe Video

Il sindaco di Langhirano: "Già chieste le strisce pedonali alla Provincia"

1commento

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

Terremoto

Vigili del fuoco e volontari di Parma pronti a partire per l'Italia centrale Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

3commenti

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

ITALIA/MONDO

INGV

Le onde sismiche della scossa 5.5 nel Centro Italia Video

Italia centrale

Terremoto e neve: un morto. Nuova scossa in serata

SOCIETA'

futuro

L'auto volante diventa realtà, prototipo entro il 2017

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

SPORT

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta