-0°

12°

Provincia-Emilia

"Non possiamo spendere per la palestra di Pontetaro"

"Non possiamo spendere per la palestra di Pontetaro"
Ricevi gratis le news
0

Chiara De Carli

La palestra di Pontetaro è ancora al centro delle polemiche.
L’assessore ai lavori pubblici di Fontevivo Daniele Guareschi ribatte alle contestazioni fatte attraverso i media dal consigliere Nadia Manghi,  riepilogando il percorso sfociato in un ritardo nella consegna dei lavori.
 «Quando si intende fare opposizione in modo coscienzioso, occorrerebbe informarsi bene sui fatti e, soprattutto, evitare di strumentalizzarli e rimaneggiarli secondo la propria convenienza. Il dovere nei confronti dei cittadini che ci hanno eletto ci impone onestà intellettuale» è la dura premessa dell'assessore Guareschi prima di soffermarsi sull’aspetto della copertura finanziaria dell’opera e sulla variante migliorativa intervenuta. 
«La copertura finanziaria da sola non è sufficiente per garantire che i pagamenti siano effettuati nei tempi concordati e che quindi i lavori possano procedere secondo cronoprogramma, come nel caso della palestra di Pontetaro».
«Ci siamo trovati nelle condizioni di avere il denaro, ma non poterlo spendere – ha spiegato Guareschi – Tutti gli atti e i documenti sono a disposizione dei cittadini. Anche la signora Manghi ha potuto consultare l’elenco dei lavori suppletivi e di miglioramento del progetto originario e rendersi conto che tali lavori non sono limitati ad un semplice intervento per impedire all’umidità di deteriorare la struttura anzitempo, cosa ovviamente già prevista nel primo progetto, ma in una serie di integrazioni e ottimizzazioni, che hanno lo scopo di migliorare l’opera sotto il profilo funzionale, architettonico ed estetico anche attraverso il ricorso a materiali più adeguati». 
Tra le modifiche intervenute in fase costruttiva vi sono l’aumento del numero di finestre e la variazione di posizionamento degli infissi in alcuni ambienti, decisi per migliorare l’irraggiamento e l’illuminazione naturale e ridurre così il carico energetico; il cambio di tipologia dei pavimenti per rendere alcune sale più versatili; la sostituzione della pavimentazione nei locali doccia, a favore di un sistema di scarico più rapido e di una migliore manutenzione. 
«L’utilizzo della variante non è sinonimo di cattiva progettazione o conduzione del cantiere – aggiunge il responsabile dell’ufficio tecnico, l’architetto Gian Mario Galloni - Spesso viene incontro a motivazioni in ordine all’organizzazione del lavoro da parte dell’impresa esecutrice o a nuove scelte tecnologiche. Il tutto finalizzato a garantire una struttura che possa funzionare con i minori costi di gestione possibili».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per tour estivo

musica

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per il tour estivo

Cecilia Rodriguez accolta dai fischi in discoteca fa il gesto dell'ombrello

Gf Vip

Fischi per Cecilia Rodriguez, che fa il gesto dell'ombrello

Johnny Halliday, l'addio del suo popolo. Macron: "applaudiamolo"

Spettacolo

Johnny Halliday, l'addio del suo popolo. Macron: "applaudiamolo" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Superati i 10 metri d'acqua: il ponte sull'Enza a rischio chiusura

sorbolo

Enza verso i livelli storici: il ponte resterà chiuso diverse ore

Preoccupa il Baganza nel Bercetese

2commenti

squadra mobile

Vicofertile, quattro kg di droga in casa del pusher "impenitente" Video

1commento

maltempo

Vetroghiaccio, disagi in Appennino. Berceto, tante case senza luce Le foto

ALLE PORTE DELLA CITTA'

Lupo investito da un'auto in via Emilio Lepido

20commenti

San Prospero

«La Vela» in stato di abbandono

1commento

SENZATETTO

Il Natale lontano di chi vive sotto i ponti

legambiente

Ecco le 10 linee ferroviarie peggiori d'Italia. C'è anche la Brescia-Parma

FORNOVO

Polemiche sull'albero di Natale

1commento

SALSO

Ancora furti: due case messe a soqquadro

1commento

sos animali

Sospetto avvelenamento di un cane in Cittadella

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Rimpatriata

Caro, vecchio quartiere Marchi

Intervista

Paolo Fresu mercoledì al Regio

ecco la neve in città

Parma indossa un manto bianco Gallery

inverno

Neve nel Parmense: rischio strade ghiacciate. Treni fermi. Bardi e Berceto: scuole chiuse Video - Foto

1commento

gabriella corsaro

Concerto di Natale al presidio Froneri Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Berlusconi ritorna: non farà da spettatore

di Stefano Pileri

L'ESPERTO

Naspi cumulabile con altri redditi? Sì, ma solo in determinati casi

ITALIA/MONDO

sondrio

Passanti travolti al mercatino di Natale: "Ne dovevo uccidere di più"

birmania

Metodici stupri dell'esercito sulle donne Rohingya: l'indagine dell'Ap Le foto-simbolo

SPORT

calcio

Ottavi di Champions: Juventus con il Tottenham e Roma con lo Shakhtar

POSTICIPO

Il Milan soffre ma piega il Bologna

SOCIETA'

salute

Raddoppia il supplemento per l'acquisto farmaci di notte

NOVITA'?

Fiori d’arancio per Justin e Selena?

MOTORI

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS