22°

32°

Provincia-Emilia

"Non possiamo spendere per la palestra di Pontetaro"

"Non possiamo spendere per la palestra di Pontetaro"
Ricevi gratis le news
0

Chiara De Carli

La palestra di Pontetaro è ancora al centro delle polemiche.
L’assessore ai lavori pubblici di Fontevivo Daniele Guareschi ribatte alle contestazioni fatte attraverso i media dal consigliere Nadia Manghi,  riepilogando il percorso sfociato in un ritardo nella consegna dei lavori.
 «Quando si intende fare opposizione in modo coscienzioso, occorrerebbe informarsi bene sui fatti e, soprattutto, evitare di strumentalizzarli e rimaneggiarli secondo la propria convenienza. Il dovere nei confronti dei cittadini che ci hanno eletto ci impone onestà intellettuale» è la dura premessa dell'assessore Guareschi prima di soffermarsi sull’aspetto della copertura finanziaria dell’opera e sulla variante migliorativa intervenuta. 
«La copertura finanziaria da sola non è sufficiente per garantire che i pagamenti siano effettuati nei tempi concordati e che quindi i lavori possano procedere secondo cronoprogramma, come nel caso della palestra di Pontetaro».
«Ci siamo trovati nelle condizioni di avere il denaro, ma non poterlo spendere – ha spiegato Guareschi – Tutti gli atti e i documenti sono a disposizione dei cittadini. Anche la signora Manghi ha potuto consultare l’elenco dei lavori suppletivi e di miglioramento del progetto originario e rendersi conto che tali lavori non sono limitati ad un semplice intervento per impedire all’umidità di deteriorare la struttura anzitempo, cosa ovviamente già prevista nel primo progetto, ma in una serie di integrazioni e ottimizzazioni, che hanno lo scopo di migliorare l’opera sotto il profilo funzionale, architettonico ed estetico anche attraverso il ricorso a materiali più adeguati». 
Tra le modifiche intervenute in fase costruttiva vi sono l’aumento del numero di finestre e la variazione di posizionamento degli infissi in alcuni ambienti, decisi per migliorare l’irraggiamento e l’illuminazione naturale e ridurre così il carico energetico; il cambio di tipologia dei pavimenti per rendere alcune sale più versatili; la sostituzione della pavimentazione nei locali doccia, a favore di un sistema di scarico più rapido e di una migliore manutenzione. 
«L’utilizzo della variante non è sinonimo di cattiva progettazione o conduzione del cantiere – aggiunge il responsabile dell’ufficio tecnico, l’architetto Gian Mario Galloni - Spesso viene incontro a motivazioni in ordine all’organizzazione del lavoro da parte dell’impresa esecutrice o a nuove scelte tecnologiche. Il tutto finalizzato a garantire una struttura che possa funzionare con i minori costi di gestione possibili».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

2commenti

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

METEO

Temporali, vento e caldo oggi in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

13commenti

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

TERRORISMO

Barcellona: per la polizia sono tutti morti i quattro ricercati. Forse in Francia l'autista-killer

terrorismo

Barcellona, terza vittima italiana: Carmela, residente in Argentina

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti