Provincia-Emilia

Salso - Proiettili e minacce per il sindaco

Salso - Proiettili e minacce per il sindaco
5

Minacce e pallottole per il sindaco di Salsomaggiore Giovanni Carancini. E' stato infatti recapitato nei giorni scorsi, in Municipio, un plico indirizzato al primo cittadino contenente una lettera di minacce accompagnata da alcuni proiettili.

 Nulla trapela sul contenuto della missiva e nemmeno sul tipo di pallottole: i carabinieri della città termale  - ai quali è stato consegnato tutto il materiale per essere esaminato (probabilmente se ne occuperanno i colleghi del Ris, il Reparto investigazioni scientifiche di Parma) -   hanno avviato le indagini, sulle quali vige il massimo riserbo.

 Nessun commento all’episodio nemmeno da parte del sindaco Giovanni Carancini, che preferisce per ora non parlare di quanto accaduto vista la delicatezza delle indagini in corso e fino a quando non saranno terminati tutti gli accertamenti del caso.  

Potrebbe trattarsi di un'intimidazione, legata a scelte amministrative «difficili» che la Giunta Carancini ha preso durante la sua prima fase di amministrazione. Certo è che nella città termale il clima politico  è «avvelenato» e anche questo fattore potrebbe aver spinto qualcuno  a spingersi più in là  passando da quello che, seppur aspro, può essere un confronto politico, a vere e proprie minacce. Ma si tratta solo di ipotesi e solo nei prossimi giorni, forse, si conosceranno maggiori particolari sull'episodio. 

 Fatto sta che  i anche i tre predecessori di Carancini (Adriano Grolli, Giuseppe Franchi e Massimo  Tedeschi), avevano  ricevuto anch'essi  lettere minatorie e proiettili. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • mirko

    20 Marzo @ 15.17

    basta punti iperclub! voglio sapere come fare per andare in soggiorno obbligato, sono indeciso tra abano terme o montecatini....

    Rispondi

  • elisa

    17 Marzo @ 23.04

    ?

    Rispondi

  • parmigiana 72

    17 Marzo @ 22.12

    e ci stupiamo che Salso sia diventato un paese mafioso?? con tutti quelli in confino che continuano a fare quello che facevano nei loro territori. Basta anche a questa vergogna che ha ridotto Salso al fantasma di cio' che era.

    Rispondi

  • Gio

    17 Marzo @ 19.58

    Si rimandare al loro paesello tutti i camorristi emafiosi. Basta ! Frenano l'economia e rompono non poco ! Inoltre eliminare la legge che arrivare i boss nel nostro carcere a Parma. Con la scusa di mandarli lontano dalle loro terre....arrivano qui....ma.... non sono solo loro che sono in carcere...arrivano le famiglie e i parenti tutti. Portano miseria. Parma e Salso sono rovinate ! Come il voler costruire nel campo da golf....Chi poteva pensarlo se non i pappacitti che non hanno voglia di lavorare o lavorano 2 gg. la settimana ? Attenzione che in alto a Salsomaggiore DOVE C'ERANO I FRATI IN VIA CAVOUR 58 NON SI SA COSA ACCADRà. Rovineranno la collina ?

    Rispondi

  • massimo

    17 Marzo @ 15.19

    e se rimandassimo al loro paesello tutti i mafiosi e i vari parenti in obbligo di soggiorno?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

6commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nidi di rondine di nonna Ida

GUSTO

La ricetta della Peppa- Nidi di rondine di nonna Ida

Lealtrenotizie

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

seggi

Referendum, alle 12 al voto il 24,46% dei parmigiani. Istruzioni per l'uso

referendum

File infinite al Duc per la tessera. Un lettore: "Racagni, ascensore guasto: e i disabili?"

3commenti

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

3commenti

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

7commenti

Calcio

Brodino per il Parma. E intanto parte l'era D'Aversa

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

di corsa

I protagonisti del 2°Cross Country Montanari & Gruzza Foto

elezione

Beltrami nuovo vicepresidente nazionale della Federazione medici sportivi

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

1commento

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

12commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

2commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

modena

Parte il progetto dello chef Bottura: ogni lunedì a cena 60 persone in difficoltà

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

1commento

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

IL DISCO

“L'indiano” di De Andrè, 35 anni dopo

SPORT

formula uno

Mercedes, Rossi: "Io al posto di Rosberg? Bello, non potrei dire no"

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti