-2°

Provincia-Emilia

TiBre, accordo fra Provincia e Autocisa sulle opere complementari

TiBre, accordo fra Provincia e Autocisa sulle opere complementari
18

Sette opere che andranno a migliorare la viabilità della Bassa ovest lungo due direttrici: Parma, Trecasali, Sissa e l’asse Fontevivo - Fontanellato; 7 interventi complementari alla realizzazione del primo lotto della Tibre finanziati da Autocisa per un investimento che supera i 15 milioni e 200mila euro; 7 progettazioni che da oggi la Provincia potrà avviare grazie al protocollo che questa mattina, nella sede di piazza della Pace, hanno siglato l’assessore provinciale alle Infrastrutture Ugo Danni e il consigliere delegato dell’Autocamionale della Cisa Paolo Pierantoni.
Con l’accordo la società autostradale trasferirà alla Provincia, ente responsabile della realizzazione delle opere, una prima tranche di 471mila euro per la progettazione, cui si aggiungeranno in un secondo tempo ulteriori 15.238.000 euro per finanziare i lavori.
I comuni beneficiari degli interventi sono Fontevivo, Fontanellato, Sissa e Trecasali; le opere, frutto della concertazione, consisteranno in rotatorie, collegamenti e  riqualificazione o di strade fra cui il collegamento Fontanellato-Fontevivo, la tangenziale di Fontevivo e il sistema viario nel comune di Sissa.

“Contiamo di entrare subito nell’operatività della convenzione e concludere la progettazione in circa 3 mesi poi, una volta trasferite le risorse per gli interventi, di arrivare entro fine anno all’affidamento degli interventi - spiegato Danni - oltre a migliorare la rete viaria e la qualità della vita dei comuni queste opere hanno un valore socioeconomico perché incentivano lo sviluppo. Interverremo in larghissima misura su strade già esistenti con un occhio attento alla realtà locale cercando di interferire il meno possibile con il consumo del suolo”.
“Sono due i motivi di soddisfazione. Il primo riguarda il merito, dopo 38 anni siamo nella fase della gara d’appalto della Tibre e speriamo entro l’estate di avere il soggetto costruttore – ha detto Pierantoni – il secondo motivo riguarda il metodo, perché questo accordo è frutto della concertazione con gli enti locali e in primo luogo con la Provincia. Insieme abbiamo definito il tracciato migliore per la parte di Tibre che passa in provincia di Parma e quali dovevano essere le opere complementari. Su queste ci è parso positivo che Autocisa facesse le opere principali connesse con il tracciato, mentre quelle al servizio della viabilità locale sarà la Provincia stessa a gestire le risorse e realizzarle”.

Con la Tibre si realizzerà il collegamento autostradale tra l’A15 a Fontevivo e l’A22 a Nogarole Rocca, poco più di 84 km che attraverseranno tre Regioni e che permetterà di unire il Tirreno - cioè i porti di Genova, Livorno e Spezia - con Verona e il Brennero. L’opera sarà realizzata per lotti e quello considerato prioritario riguarda il tratto Fontevivo - Terre Verdiane, prolungamento per Mantova - Nogarole Rocca, circa 12 km che partono a sud dell’intersezione tra la autostrada della Cisa e l’autostrada A1 e terminano al casello di Trecasali/Terre Verdiane dove arriverà anche la Cispadana che, ha spiegato Danni, dovrebbe essere conclusa entro l’entrata in funzione del casello.
Il primo lotto del collegamento autostradale Parma- Autostrada del Brennero è finanziato da Autocisa per un totale di 513 milioni di euro. Come detto attualmente si sta svolgendo la gara europea; dall’affidamento dei lavori, l’opera dovrebbe concludersi entro 4, 5 - 5 anni. “Siamo impegnati perché ci sia continuità – ha detto Pierantoni – e stiamo lavorando con attenzione perché si possa andare avanti con i successivi lotti”.
Fanno parte del primo lotto, oltre alle opere previste nel Protocollo di intesa siglato oggi, anche opere complementari che saranno realizzate da Autocisa, per circa 17 mln (variante S.P. 10 all’abitato di Viarolo e raccordo autostazione Trecasali/Terre Verdiane – rotatoria S.P. 10) nonché

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • elisa

    21 Marzo @ 07.04

    Avanti tutta contro ogni buon senso ed evidenza. Non serve la Tibre, non servono le tangenziali...... casello Terre verdiane e altri capannoni quando nella bassa, lungo al via emilia ce ne sono decine vuoti. Cosa vuol produrre la provincia di Parma? Consumo di suolo zero è solo uno slogan? E la qualità dell'aria? La bassa parmense è tra le più inquinate della regione, continui sforamenti del PM 10... e la salute?

    Rispondi

  • paolo

    20 Marzo @ 19.09

    Il Comitato per la tutela del Territorio di Trecasali da anni lotta per impedire la costruzione di questa "grande opera inutile" e anacronistica ,vecchia di 40 anni, quando in tutta Europa si incentiva il trasporto su ferro. Sono le stesse persone che parlano di consumo zero di suolo agricolo, che spingono per costruire un'autostrada devastante nel disprezzo dei cittadini. La mail del Comitato è cct.trecasali@libero.it

    Rispondi

  • marco

    20 Marzo @ 13.14

    Da un punto di vista dell'informazione, invece della foto con le pelate degli assessori, non era più utile una cartina con l'indicazione dei vari lavori?

    Rispondi

  • marco

    20 Marzo @ 13.09

    Si asfalta il cuore fertile della bassa... per una scorciatoia dei TIR. Tanto, Il Parmigiano Reggiano lo faremo fare in Cina.

    Rispondi

  • pier

    20 Marzo @ 10.14

    il loro pane per tutti i nador o le persone con interessi e convenienze.......... è........: predicare bene ,...ma razzolare malissimo.... che gente schifosa...!!!...e c'è ancora chi li vota.... evviva lo smog....!!!.....bravi...!!!!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Picchiata e scaraventata giù da un'auto

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

3commenti

Intervista

Pizzarotti: «Noi liberi di pensare solo al bene di Parma»

6commenti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

Parma

Incendio di canna fumaria a Porporano

Sono intervenuti i vigili del fuoco

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

FIDENZA

Memorial Concari: trionfano i padroni di casa La classifica

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

13commenti

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

"E' stato come una bomba. Ci siamo salvati mangiando la neve"

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

SOCIETA'

Samsung

Incendi al Galaxy Note 7: erano il design e la manifattura delle batterie

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

10commenti

SPORT

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017