12°

22°

Provincia-Emilia

Alluvione, un tavolo per la sicurezza

Alluvione, un tavolo per la sicurezza
Ricevi gratis le news
0

 Cristina Pelagatti

L’attuazione di un intervento sul Rio Ginestra per mettere in sicurezza l’abitato di Sala, l’attivazione di un tavolo con provincia, comuni, regione e servizio tecnico di bacino e la messa a punto di un piano di sicurezza intercomunale: questi gli impegni presi dalla Regione Emilia Romagna martedì sera durante un incontro pubblico con gli alluvionati dell’’11 giugno 2011 a Sala Baganza. 
«Siamo in una situazione di mancanza di risorse - ha spiegato l’assessore regionale alla protezione civile Paola Gazzolo - ma ciò non deve essere un alibi per non proseguire. Dobbiamo rafforzare l’efficacia della sinergia tra enti. Stasera abbiamo mostrato le proposte conclusive dei progetti per la messa in sicurezza del Rio Ginestra, sarà il comune a fare la scelta definitiva del progetto e la regione lo finanzierà. Valutando i progetti è emersa la necessità di ridefinire un piano di sicurezza intercomunale, per il quale saranno a disposizione esperti dell’agenzia di protezione civile, che possa accompagnare la sicurezza dei cittadini con certezze ed informazioni per fare in modo che l’evento nel caso si ripetesse venga affrontato con efficacia e che definisca un adeguato monitoraggio. Con l’attivazione del tavolo intercomunale si lavorerà per questo e per proseguire con la definizione di ulteriori linee di intervento. Faremo tutto quello che si può fare per provare a far destinare maggiori risorse dal nuovo governo ma stasera nessuno può dire con certezza che ci saranno ristori per gli indennizzi ai privati;  c’è invece con certezza il consolidamento di strategie d’intervento affinché una tragedia di tale portata non si ripeta».
 Gianfranco Larini, responsabile del servizio tecnico di bacino ha spiegato ai presenti i progetti sulla messa in sicurezza del territorio. 
 «Sullo Scodogna, che ha la situazione più complessa da affrontare per il rischio reale per le costruzioni esistenti, faremo una studio su un modello idraulico/matematico per valutare le situazioni più critiche e fare la riduzione del rischio, ma richiede moltissime risorse.  Sul rio Ginestra avevamo presentato un progetto per 480 mila euro già finanziato dalla Regione che prevedeva la messa in sicurezza dell’abitato di Sala e in base a quello abbiamo approfondito gli aspetti su Rio e abbiamo preventivato un nuovo progetto da 550 mila che richiederebbe l’occupazione di uno spazio più ampio. Sarebbe il primo stralcio del completamento definitivo della messa in sicurezza del Rio Ginestra: per fare questo i proprietari ci dovrebbero lasciare allargare l’alveo».  
Secondo il sindaco Merusi è importante mettersi a lavorare per la messa in sicurezza definitiva del Rio. Ha fatto capire come la scelta dell’amministrazione, consenso dei proprietari dei terreni permettendo, verta sulla nuova soluzione 
«Ciò che è stato chiesto è che i lavori vengano eseguiti entro l’autunno prossimo. La cosa importante è senz’altro l’attivazione del tavolo interistituzionale e di lavorare insieme per evitare che si ripetano situazioni simili. Dovremo inoltre, purtroppo, continuare a lavorare nella continua ricerca di risorse per poter sostenere i cittadini nelle spese che hanno subito a causa dell’alluvione». 
L’assessore provinciale Andrea Fellini ha parlato dell’importanza di progettualità condivise in modo che «il cittadino non viva le scelte come semplicemnte calate dall’alto. Il tavolo può essere, risorse permettendo, un primo passo importante per il risanamento del territorio. La Provincia ha stanziato per interventi per la messa in sicurezza idraulica dello Scodogna 125 mila euro, di cui 76 mila per la sistemazione idraulico forestale e 24 mila per il ripristino del ponte a Talignano».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

via repubblica

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

2commenti

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

Anteprima Gazzetta

Anziani scippati, danni devastanti

Le anticipazioni della Gazzetta del direttore Michele Brambilla

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Borgotaro

Auto ribaltata sulla fondovalle a Ostia Parmense: un ferito

E' intervenuto anche l'elicottero del 118

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

2commenti

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

22commenti

Regione

Punti nascita, bagarre in Aula: salta il numero legale

Le opposizioni: "Ripensare la decisione su Borgotaro"

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

2commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

chiesa

Smentite le voci sulla salute di Papa Ratzinger

2commenti

MILANO

Arrestato il geometra "re dei trans"

SPORT

CHAMPIONS

La Juve soffre e vince, la Roma strappa il pari in casa del Chelsea

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»