Provincia-Emilia

I progetti verdiani grazie a un sistema di alleanze

I progetti verdiani grazie a un sistema di alleanze
0

Paolo Panni


«Busseto ha un cuore. Questo cuore è Verdi». Non è soltanto il concetto racchiuso nell’efficace slogan che lancia la prestigiosa cinquantesima edizione del Concorso Internazionale Voci Verdiane Città di Busseto: è il leit motiv con cui il sindaco Maria Giovanna Gambazza accompagna, come fosse una partitura musicale, il progetto di crescita culturale e musicale delle Terre Verdiane.
«Desideriamo riaffermare con convinzione – dice il sindaco - che laddove c’è un cuore pulsante, c’è anche una forte componente d’identità: Busseto sta lavorando molto, dispiegando enormi energie nonostante le pochissime risorse economiche, per dare corpo e anima a progetti culturali di rilievo in una terra che ha in Verdi, nei suoi luoghi natali e nella sua opera, un’inesauribile risorsa».
Ma Busseto non può farlo da sola. E soprattutto non vuole.
 «In questo senso – afferma il primo cittadino - le Terre Verdiane, intese in senso lato, sono la rete che desideriamo costruire là dove mancano tasselli e rafforzare, laddove invece ci sono già, legami consolidati. Ben vengano percorsi che toccano le Terre Verdiane, ricomprese all’interno dell’Unione, e porte aperte ad itinerari che spaziano verso Piacenza, Cremona fino a Milano».
Secondo il sindaco, eletta meno di un anno fa, è necessario fare sistema «per dare una proposta culturale-musicale non solo a livello locale, ma soprattutto nazionale ed internazionale».
A livello locale «la nostra terra esce a testa alta perché ha nel dna i semi di una società solidale, cooperativa, dove l’associazionismo è fortissimo e si unisce nel nome di Verdi per creare grandi progetti. Puntare sul legame tra Verdi e la sua terra d’origine, oggi, significa risvegliare l’orgoglio di poter ambire ad essere un modello italiano, con tenacia ed impegno, senza improvvisazioni».
La musica è un linguaggio che unisce: se poi è il frutto della creatività e dell’umanità di un genio quale fu Verdi, porta il Tricolore in tutto il mondo. Ed è l’amore per Verdi, ritornando alla metafora del cuore, che porta turisti e melomani di tutto il mondo ad amare l’opera, la musica classica e a voler visitare le sue terre natie.
Localmente si sta lavorando a corsi specifici dedicati alla formazione turistica per gli operatori del settore. «Proporremo – annuncia - iniziative dedicate all’accoglienza rivolte un po’ a tutte le categorie, compresi artigiani, imprenditori, ristoratori: siamo consapevoli che ognuno di noi è un testimone del territorio, dal benzinaio al ristoratore, da chi serve un caffè al bar al fiorista, fino al sindaco. Laddove c’è un forte concetto di marca territoriale, in Germania, in Austria, in Francia ad esempio, è già così. Un borgo – dichiara - parla della propria eccellenza in ogni modo: nel nostro caso siamo fortunati, abbiamo Verdi, ma anche l’enogastronomia, l’arte, un paesaggio di pianura che si presta ad essere un narratore straordinario, come il Po. Chi arriva a Busseto e nelle Terre Verdiane deve respirare un’aria diversa, unica».
Parlando quindi delle iniziative nazionali ed internazionali fa sapere che «puntiamo già nel 2012 all’eccellenza dell’offerta con un carnet che intreccia le nostre specificità: lo abbiamo presentato a febbraio alla Bit, insieme al Comune di Cremona, ospiti nel loro stand».
Busseto è sì Terra di Verdi, ma è anche comune bandiera arancione del Touring Club, Città della Musica e Paesaggio d’Autore. Vicino c'è Cremona, Distretto della Musica, European City of Sport, Terra di Stradivari. Tutt’attorno la rete delle Terre Verdiane dove spiccano altre città tutte ricche di storia, arte e ottima enogastronomia.
«Date queste coordinate, abbiamo steso un calendario che alterna musica e natura per vivere en plein air il territorio, perché oggi il turista desidera assaporare un luogo a 360 gradi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

Manuela Arcuri

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

Celentano Tribute Show: ecco chi c'era al Fuori Orario Foto

feste

Celentano Tribute Show: ecco chi c'era al Fuori Orario Foto

Rosy Maggiulli torna... in pista

Monza

Rosy Maggiulli torna... in pista

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": ecco come sarà via Mazzini Foto

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

2commenti

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

1commento

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

social network

Via D'Azeglio, quando scopri che i ladri ti hanno preceduto...Foto

Lega Pro

Parma, sfida delicata contro il Bassano. Diretta dalle 14.30

E alle 21.30 la partita in differita su Tv Parma

Raid notturno

All'asilo di San Prospero rubati i soldi per l'altalena

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

Progetto

L'auditorium a Busseto? Per ora non si fa

Palanzano

Sandra, la «musicista» delle campane

LEGA PRO

D'Aversa per la panchina, ballottaggio Sensibile-Faggioni per il ds. E' questione di ore Video

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

6commenti

incidente

Auto si ribalta a Fidenza: un ferito grave

parma senza amore

Dieci frigoriferi (con materasso e rifiuti) sul marciapiede di via Boraschi

14commenti

vandali in azione

Manomettono il defibrillatore in piazza: presi (grazie a un cittadino)

4commenti

Sorbolo

Addio a Roberta Petrolini, la voce della Cri

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Parigi, tutti salvi. Il rapinatore in fuga

PISA

Bimba di 6 anni muore soffocata da una spugna a scuola

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

ERA IL 2005

Rosberg, quel giorno a San Pancrazio...

1commento

SERIE A

Il Napoli travolge l'Inter di Pioli: 3 a 0

MOTORI

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)

BOLOGNA

Le ragazze
del Motor Show Fotogallery