20°

33°

Provincia-Emilia

Il GCR: "Ma allora gli inceneritori fanno male?"

Il GCR: "Ma allora gli inceneritori fanno male?"
Ricevi gratis le news
5

Inizia tra pochi giorni la bonifica dell'area dove sorgeva l'ex inceneritore di Salsomaggiore e Fidenza. L'area è quella di San Nicomede, all'interno del parco naturale dello Stirone. "Perché necessita di una bonifica? - si chiede l'Associazione Gestione Corretta Rifiuti in un comunicato - Si legge che serve un intervento di risanamento per eliminare dal sito “inquinato” non solo le strutture impiantistiche esistenti, ma anche il suolo “malato”, avvelenato dalla forte concentrazione di sostanze tossico-nocive. Ma allora gli inceneritori fanno davvero male? In questi anni i nostri politici si sono sbracciati ed affannati a decantare la loro innocuità, a dire che non fanno proprio per niente male, anzi, ce ne vorrebbero!". "La verità - secondo il GCR -è che gli inceneritori fanno male all'ambiente e alla salute umana e degli animali". Per poi continuare: "Dovremo solo aspettare 15 anni. Poi bonificheremo il terreno intorno all'inceneritore di Ugozzolo, quello da cui secondo alcuni esce vapore acqueo. Ovviamente sarebbe molto più sano e semplice non metterlo in funzione. Ma fare cose intelligenti, a favore dei cittadini, non è pane per i nostri amministratori".
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • bila

    26 Marzo @ 00.54

    No, non fanno male; basta respirarli a piccole dosi.

    Rispondi

  • Giorgio Ossimprandi

    25 Marzo @ 15.20

    le "cose intelligenti" non arricchirebbero nessuno,ma farebbero solo il bene di tutti!

    Rispondi

  • Daniele Tanzi

    25 Marzo @ 14.06

    Tutte le aree industriali dismesse, prima di essere destinate ad altri usi, vengono bonificate. E' stato così anche per lo stabilimento storico della Barilla in Via Veneto. Credo che l'Associazione Gestione Corretta Rifiuti pecchi di dilettantismo, giusto per non usare un termine più pesante.

    Rispondi

  • gio

    25 Marzo @ 13.27

    No ragazzi fa molto bene , anzi quando sarà in funzione , apro un negozio dove con un tubo faccio arrivare i fumi , e poi con 10 euro puoi respirare direttamente da dei bocchettoni , poi ci sarà la forcella o la mascherina .....altro che terme!!! Mentre respiri ci sarà uno dietro a darti dei ceffoni nel coppino tanto per godere fino in fondo!!! Ma che domande!?

    Rispondi

  • Paolo Reggiani

    24 Marzo @ 19.47

    A ben guardare anche la Fiat Ritmo inquinava di più rispetto alla Fiat Punto (a patto che la marmitta sia a temperatura). Probabilmente anche la vecchia “stufa economica” dei nostri nonni inquinava di più di una caldaia moderna: le PM provengono da qualunque combustione, anche del semplice legno, e se non controllata e filtrata inquina. Forse forse l’inceneritore (non termovalorizzatore moderno: i confronti si fanno con articoli equivalenti e non di genere diverso) di San Nicomede era un po’ antiquato? E quello del Cornocchio quanto ha inquinato? Probabilmente tanto (perché non l’hanno detto?) ma anch’esso era di un altro tempo e di altro genere rispetto alle strutture attuali. E la centrale urbana che scalda Parma emette effluvi balsamici con la combustione? E le fabbriche intorno a Parma? E la campagna che è un grande emettitore di PM? Ma tutto fa brodo pur di portare avanti un’idea che risolverebbe il problema dei rifiuti e farebbe risparmiare approvvigionamenti esterni di combustibile. Certo che prima di accettare il nuovo Moloch va controllato con tutta l’attenzione e verificato il filtraggio e tante e tante cose. Ma qui si dice che è meglio far niente, che a star fermi è un progresso. Ma in tanto dire si sono dimenticati di citare deve si metteranno i rifiuti a Parma, quelli non recuperabili in altro modo. In una “ecologica” discarica, probabilmente. O forse dati, come da Napoli, ai tedeschi che si faranno pagare profumatamente e li bruceranno nei loro termovalorizzatori recuperando calore ed energia elettrica. Pensa un po’ anziché pagare il combustibile li pagano per averlo! Fra loro e noi dove stanno i volpini?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Salvador Dalì, a 28 anni dalla morte i celebri baffi intatti

Spagna

A 28 anni dalla morte i baffi di Salvador Dalì sono intatti

Vinicio Capossela insieme alla Filarmonica Toscanini: le foto della serata a Parma

Parma

Vinicio Capossela insieme alla Filarmonica Toscanini: le foto della serata 

Barbara Weldens

Barbara Weldens

FRANCIA

La cantante Barbara Weldens muore folgorata durante un concerto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Lealtrenotizie

Mangiano pollo avariato, studenti intossicati

VARANO

Mangiano pollo avariato, studenti intossicati

Inchiesta sulle bollette

Luce, acqua e gas: storie di ordinaria vessazione

MASSACRO

Solomon, decine di colpi sui corpi anche dopo la morte: la sorella ferita con la mannaia

Noceto

Quella croce che protegge la valle di Cella

Testimonianze

Notte di paura per i parmigiani a Kos

Auguri capitano

Parma, il Parma, la famiglia: i 40 di Lucarelli

Fortuna

Fidentino gratta e vince 100 mila euro

Soragna

I residenti contrari all'arrivo dei profughi

PARMA

Lite al parco di via Milano: magrebino ferisce italiano con le forbici Video

1commento

ANTEPRIMA GAZZETTA

Bollette anomale e strani anticipi da pagare: le storie sulla Gazzetta di Parma

weekend

Feste campestri, cavalli e silent party: l'agenda del sabato

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

IL CASO

Ramiola, taglia i cavi per far tacere le campane

4commenti

carabinieri

Pusher in viale Vittoria: un lettore fotografa il blitz La sequenza

3commenti

incidente

Scontro fra una moto, due auto e un camion in via Traversetolo: un ferito grave

COMUNE

Un caso di dengue a Parma: disinfestazione in via Imbriani e al Barilla Center

Tecnici in azione per tre notti

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

1commento

EDITORIALE

Borsellino e la giustizia che dobbiamo ai giovani

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

TORINO

Figlio muore sul Cervino, la madre discute la  tesi Video

grecia

Scossa di 6,7: due turisti morti e 200 feriti a Kos Foto Video

SPORT

parma calcio

I 40 anni di capitan Lucarelli: speciale Gazzetta Video

parma calcio

Qui Pinzolo: la foto-cronaca del primo giorno di allenamenti

SOCIETA'

MANTOVA

Amiche muoiono per un incidente in scooter. Quell'ultimo video su Fb

Era qui la festa

Sorbolo: facce da... girone dei golosi Foto

MOTORI

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up

EMISSIONI

Anche Audi gioca d'anticipo: interventi su 850mila diesel