21°

35°

Provincia-Emilia

Cercansi nuovi "papà" per l'olivo autoctono parmense

Cercansi nuovi "papà" per l'olivo autoctono parmense
0

Olivo nel Parmense, sempre più una realtà
Piante autoctone del territorio emiliano disponibili all’impianto. Info www.agriparma.it

Parma, 23 marzo 2012 – Piante di olivo “emiliano” di almeno 120 cm pronte per essere messe a dimora. Per chi volesse intraprendere quella che non è più una semplice scommessa ma una coltivazione divenuta realtà, può ora contare su informazioni certe e materia prima sicura. Grazie al progetto di ricerca “Sviluppo dell’olivicoltura da olio nelle province emiliane” sono disponibili piante che hanno un valore in più essendo le “pronipoti” di quelle antiche che crescevano anche sulle nostre colline. 
“ E’ un progetto in corso da diversi anni nei territori di Parma, Piacenza, Reggio Emilia e Modena, condiviso con la Regione e coordinato dal Centro ricerche produzione vegetali (C.R.P.V.) – spiega il vicepresidente della Provincia Pier Luigi Ferrari – un lavoro che ha documentato la presenza fin dall’epoca romana di piante di olivo da cui si ricavava olio da destinare a scopi alimentari e di culto e che ha messo le basi per riprendere quella coltivazione  fonte di reddito complementare per le imprese agricole”.
Per favorire la conservazione di questo patrimonio genetico unico e a rischio di estinzione, è stato affidato al Vivaio Castelpiombino, a Casatico di Langhirano, il compito di riprodurre per talea le antiche piante del germoplasma emiliano.
Una scelta che ha dato davvero i suoi frutti oggi infatti nella provincia di Parma sono ormai una quindicina le aziende che, a partire dal 2005, hanno realizzato impianti di olivi, alcuni dei quali già in attività e la spremitura ha prodotto olio extravergine di elevatissima qualità (dati CNR-Ibimet).
Il lavoro, avviato alcuni anni fa, consente anche di disporre di un certo numero di accessioni (campioni) provenienti dalle quattro province aderenti al progetto e da antichi olivi ancora esistenti nel territorio parmense e non solo.
Alcune di queste, pronte per la realizzazione di impianti sono: accessione Ozzano (disponibili 25 piante), accessione Mulazzano (100 piante), accessione Viazzano, (50 piante), accessione Andreoni a Varano Marchesi (50 piante). Le piante prodotte nell’ambito del progetto, di età superiore ai 2 anni, sono disponibili in vaso a un prezzo convenzionato fissato in euro 8 più iva.
Le specifiche caratteristiche qualitative e agronomiche di alcune delle accessioni, così come le caratteristiche delle piante madri sono disponibili su www.agriparma.it, sezione Documenti/Olivo in Emilia.
Chi è interessato a valutare la possibilità di realizzare un impianto di olivi autoctoni del territorio e acquistare piante provenienti dalle ceppaie del territorio emiliani può rivolgersi al Vivaio Castelpiombino di Remo Albrisi, Via Castelpiombino 9, 43013 Casatico di Langhirano, tel. 3462279746  e mail info@castelpiombino.it
Per informazioni sul progetto “Sviluppo dell’olivicoltura da olio nelle  province emiliane”:
Laura Castello, Servizio Agricoltura e Risorse Naturali, tel. 0521 931770, e mail l.castello@provincia.parma.it .
Per informazioni sulla coltivazione dell’olivo nei nostri ambienti: Associazione Parmense Olivicoltori, Mauro Carboni tel. 3489274359, info@oleaparma.it, www.oleaparma.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

francia

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

Clooney vende il marchio della sua tequila per un miliardo di dollari

Clooney con la moglie Amal. (foto d'archivio)

Il caso

Clooney vende il marchio della sua tequila per un miliardo di dollari

elefantino che rincorre gli uccelli

natura

L'elefantino che rincorre gli uccelli Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Rapina in stazione con sequestro, identificati i tre responsabili

polizia

Minacciato con coltello, sequestrato e rapinato in stazione: in carcere due dei tre aggressori Video

GUARDIA DI FINANZA

Guardia di finanza: in 5 mesi scoperti 20 evasori totali. Tutti i numeri della Gdf

Durante la cerimonia del 240° della fondazione del Corpo 

polizia

Ladri scatenati, doppio colpo: presi di mira una tabaccheria e una ditta

sorbolo levante

Folla e commozione per i funerali di Matteo

Il 42 enne stroncato da un malore martedì dopo il calcetto

emergenza

Via Giovenale, via Muratori, piazzale Erodoto in balia dei vandali/ladri di automobili

Incendio

«La mia casa a un passo dal rogo»

Piazza Garibaldi

Pizzarotti-Scarpa, incontro/scontro, scintille e...immagini - Gallery (e battute)

VERSO IL VOTO

Sicurezza, rispondono Pizzarotti e Scarpa

3commenti

paura

Rotatoria strada Argini/via Pastrengo, incidente: code e traffico a rilento

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

calcio

Un altro (grande) ex si fa avanti, Marchionni: "Parma, perchè no"

1commento

Il caso

Cassano fa sempre discutere

1commento

Noceto

Ha un malore mentre guida, esce di strada e muore

TRAVERSETOLO

Operazione mercato pulito: sei ambulanti multati

1commento

MAGGIORANZA SPACCATA

Il sindaco di Pellegrino: «Potrei dimettermi»

CONSERVATORIO

Pietro Magnani, alla Camera

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Maturità, temi lontani dalla realtà della scuola

di Stefano Pileri

ITALIA/MONDO

modena

Uccide a coltellate il compagno e chiama la polizia

sanità

Bimbo di 6 anni muore per le complicanze del morbillo

SOCIETA'

GUSTO

I tortelli diversi: ecco le ricette

1commento

la ricetta

La ricéta p'r i tordéj d'arbètta in djalètt Pramzàn

SPORT

Calcio

Messi, convertita in multa (455 mila euro) la condanna per frode fiscale

calcio

Rivoluzione: la U20 cinese giocherà la serie D tedesca

MOTORI

SERIE SPECIALE

695 Rivale Abarth: lo scorpione sullo yacht...

novità

Volkswagen Arteon, salutate l'ammiraglia