19°

Provincia-Emilia

Tre giovani partigiani trucidati nel '45: Vizzola non dimentica

Tre giovani partigiani trucidati nel '45: Vizzola non dimentica
0

Donatella Canali

FORNOVO - Una serena e pacifica giornata di primavera tra una chiesa antica, campi coltivati, un filare di gelsi. Doveva essere così anche quella del 21 marzo ’45, quando tre giovani partigiani vennero barbaramente uccisi dalle brigate nere davanti al cimitero di Vizzola. Un episodio crudele e inutile, a poche settimane dalla fine della guerra, in un luogo di pace. Per non dimenticarlo un lungo corteo di persone ha partecipato alla giornata di commemorazione dell’eccidio, organizzata da Anpi, Comune, scuola primaria di Riccò e circolo Arci «Guatelli».
Alla cerimonia hanno preso parte le autorità civili e militari, gli alpini, i rappresentanti delle associazioni partigiane di altri paesi e tanti cittadini, alcuni dei quali, i più anziani, furono testimoni. «Ricordo bene quel giorno, anche se sono passati 67 anni - racconta uno di loro -, avevo poco più di dieci anni, ricordo gli spari, nel silenzio della campagna. Il comandante della brigata nera, andò dal prete e gli disse ‘Noi abbiamo fatto il nostro dovere adesso fai il tuo’». Dopo la messa, officiata da don Ivo Bricoli, il Complesso bandistico fornovese ha guidato il corteo al cimitero per  la commemorazione ufficiale. Nel suo intervento il rappresentante dell’Anpi fornovese, Franco Montali ha ricordato Memore Biolzi, scomparso nei mesi scorsi: uno dei principali testimoni dell’eccidio, tra i primi a raggiungere il luogo della strage per tentare di ricomporre pietosamente i corpi dei giovani assassinati. Il sindaco Emanuela Grenti ha rivolto un saluto «alle persone che difendono la Costituzione, alle scuole che custodiscono la memoria, a coloro che si impegnano per il loro Paese, agli amministratori che in questo periodo difficile difendono con le unghie le loro comunità». Poi è toccato agli alunni di Riccò che, in passato, aveva adottato, insieme alle altre scuole fornovesi, i monumenti che ricordano i caduti: in questo caso la lapide con il nome dei tre giovani. Le voci dei bambini si sono alternate per ricordare al pubblico la cronaca dei fatti e le persone legate all’eccidio. L’orazione ufficiale è stata tenuta da Gabriella Manelli, presidente dell'Anpi provinciale, che ha rivolto il suo intervento ai giovani: quelli morti a Vizzola, quelli che, entrati nella Resistenza, scrivevano le ultime lettere ai loro genitori, e quelli di oggi, che hanno scelto di raccogliere il testimone della memoria.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen in vestaglia in Qatar

Moto Gp

Belen in vestaglia in Qatar Foto

L'attore posta video dopo l'infarto: "Pericolo passato"

salvato

Lopez, il video dopo l'infarto: "La paura? Tutto passato"

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

MUSICA

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

Femminicidio

La madre di Alessia: «Oggi compirebbe 40 anni»

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

Lavoro

Agricoltori contro l'abolizione dei voucher

Intervista

Uto Ughi: «Un buon violino è come una Ferrari»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Personaggi

Francesco Canali, messaggio di speranza ai malati di Sla

Lutto

Addio a Carlo Carli, pioniere del marketing

Fontanellato

L'ultimo saluto a Fernando Virgili, decano dei geometri

paura

Rogo in un garage a Salso, distrutte 4 auto: matrice dolosa? Video

Comune

Parma, sconto sull'Imu per chi affitta a canone concordato

1commento

carabinieri

Sushi senza "targa", sequestrati 55 chili di prodotti alimentari

Nas e Polizia municipale multano ristorante giapponese

5commenti

sicurezza

Via della Salute a Parma: sorvegliano i residenti

piazzale della pace

Fermato mentre scappa con una boutique (falsa) nello zaino: espulso dall'Italia

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

13commenti

Parma

Spacciatore arrestato dai carabinieri dopo sei anni di "lavoro"

Accertate almeno 750 cessioni di eroina dal 2011: in cella 36enne tunisino

10commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

2commenti

EDITORIALE

Europa, la dura realtà dopo le celebrazioni

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Economia

Stretta sui "compro oro". Ecco cosa cambia Video

Rimini

Cadavere nel trolley: non è la cinese scomparsa in crociera. La vittima è morta di stenti

SOCIETA'

western

Addio ad Alessandroni, il "fischio" più famoso del cinema Video

CONSIGLI

Incontri ravvicinati con i cinghiali? Usate la strategia del torero

SPORT

SPECIALE F1

Buona la prima: la Ferrari di Vettel è davanti a tutti

MOTOGP

Moto: mondiale si apre all'insegna di Viñales, suo gp Qatar

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017