-4°

Provincia-Emilia

Tre giovani partigiani trucidati nel '45: Vizzola non dimentica

Tre giovani partigiani trucidati nel '45: Vizzola non dimentica
0

Donatella Canali

FORNOVO - Una serena e pacifica giornata di primavera tra una chiesa antica, campi coltivati, un filare di gelsi. Doveva essere così anche quella del 21 marzo ’45, quando tre giovani partigiani vennero barbaramente uccisi dalle brigate nere davanti al cimitero di Vizzola. Un episodio crudele e inutile, a poche settimane dalla fine della guerra, in un luogo di pace. Per non dimenticarlo un lungo corteo di persone ha partecipato alla giornata di commemorazione dell’eccidio, organizzata da Anpi, Comune, scuola primaria di Riccò e circolo Arci «Guatelli».
Alla cerimonia hanno preso parte le autorità civili e militari, gli alpini, i rappresentanti delle associazioni partigiane di altri paesi e tanti cittadini, alcuni dei quali, i più anziani, furono testimoni. «Ricordo bene quel giorno, anche se sono passati 67 anni - racconta uno di loro -, avevo poco più di dieci anni, ricordo gli spari, nel silenzio della campagna. Il comandante della brigata nera, andò dal prete e gli disse ‘Noi abbiamo fatto il nostro dovere adesso fai il tuo’». Dopo la messa, officiata da don Ivo Bricoli, il Complesso bandistico fornovese ha guidato il corteo al cimitero per  la commemorazione ufficiale. Nel suo intervento il rappresentante dell’Anpi fornovese, Franco Montali ha ricordato Memore Biolzi, scomparso nei mesi scorsi: uno dei principali testimoni dell’eccidio, tra i primi a raggiungere il luogo della strage per tentare di ricomporre pietosamente i corpi dei giovani assassinati. Il sindaco Emanuela Grenti ha rivolto un saluto «alle persone che difendono la Costituzione, alle scuole che custodiscono la memoria, a coloro che si impegnano per il loro Paese, agli amministratori che in questo periodo difficile difendono con le unghie le loro comunità». Poi è toccato agli alunni di Riccò che, in passato, aveva adottato, insieme alle altre scuole fornovesi, i monumenti che ricordano i caduti: in questo caso la lapide con il nome dei tre giovani. Le voci dei bambini si sono alternate per ricordare al pubblico la cronaca dei fatti e le persone legate all’eccidio. L’orazione ufficiale è stata tenuta da Gabriella Manelli, presidente dell'Anpi provinciale, che ha rivolto il suo intervento ai giovani: quelli morti a Vizzola, quelli che, entrati nella Resistenza, scrivevano le ultime lettere ai loro genitori, e quelli di oggi, che hanno scelto di raccogliere il testimone della memoria.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Gli amici: Filippo persona speciale

Il ritratto

Gli amici: Filippo persona speciale

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime

Stalker

Insulti e botte alla ex moglie: arrestato

Tradizione

Sant'Antonio, protagonisti gli animali

Allarme

Sorbolo, argini groviera per le nutrie

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

SALSO

Addio a Gianni Gilioli, papà dell'ex sindaco

Il caso

Guerra fra farmacie, il Tar dà ragione a Medesano

Lutto

Quattrocchi, ristoratore e gentiluomo

cascinapiano

Travolto da un'auto sotto gli occhi della sorella: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci (Video)

17commenti

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

Il fatto del giorno

La tragedia di Filippo: un gigantesco "Perché?" (Senza risposta)

3commenti

consiglio comunale

Polemica D'Alessandro-Vescovi sui vaccini

4commenti

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

12commenti

lega pro

Febbre Venezia-Parma: iniziata la prevendita

Classifica

Gli stipendi più alti: Parma al quinto posto in Italia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

13commenti

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

BRUXELLES

Tajani eletto presidente del Parlamento europeo

scuola

Nuova maturità: non ci sarà più bisogno di avere tutte le sufficienze

1commento

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video