17°

Provincia-Emilia

Accoltellò un conoscente che rivoleva i soldi prestati: 7 anni e 1 mese

Accoltellò un conoscente che rivoleva i soldi prestati: 7 anni e 1 mese
6

Nell'ottobre 2010 a Borgotaro aveva accoltellato al fianco un conoscente che gli aveva chiesto di saldare un vecchio - e modesto - debito. Oggi G.G., 34 anni, di origine calabrese, é stato condannato dal tribunale di Parma a 7 anni e 1 mese per tentato omicidio. Alla vittima è stata riconosciuta una provvisionale immediatamente esecutiva di 10 mila euro.

LA VICENDA

La lite era scoppiata una sera di due anni fa nella periferia di Borgotaro, nel cortile dell'abitazione di G.G.. I vicini avevano chiamato i carabinieri per avvisarli della violenta lite che era in corso tra due uomini, ma al loro arrivo i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Borgotaro avevano trovato il padrone di casa, solo. L'uomo aveva ammesso di aver litigato poco prima con un conoscente che poi era andato via. La vicenda si sarebbe forse chiusa in quel momento - dopo l'identificazione del 32enne - se i carabinieri non avessero notato all'esterno della casa alcune gocce di sangue. Constatato che il padrone di casa era in perfette condizioni fisiche, i militari si sono subito diretti all'ospedale di Borgotaro ed avevano accertato che poco prima si era presentato un (allora) 34enne con una ferita al fianco. L'uomo - sempre di origine calabrese- aveva però dichiarato ai medici di essere fatto male in seguito ad una caduta, rifiutando il ricovero dopo le prime cure. Una versione che però non aveva convinto i sanitari, sicuri di avere a che fare con una lesione provocata da un'arma da taglio. La ferita era stata giudicata piuttosto seria e guaribile in non meno di venti giorni. A quel punto i militari della Compagnia di Borgotaro avevano allertato altre pattuglie di Borgotaro e della stazione di Bedonia, che erano tornate sul luogo della lite, nel cortile e nell’abitazione del 32enne. E proprio nel prato avevano trovato  un coltello a serramanico ed un bastone. Da lì l'arresto per tentato omicidio dell'allora 32enne G.G, e questa mattina l'epilogo della vicenda con la condanna dell'uomo a 7 anni e 1 mese di reclusione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • GIALLOBLU'

    29 Marzo @ 18.08

    In effetti, noi del nord solitamente non usiamo questi sistemi da barbari, per riavere indietro un prestito di soldi, noi usiamo solo la doppietta! oppure x esempio se non abbiamo indietro i soldi quando faciamo un prestito, prendiamo il debitore e lo spingiamo nell'acido frustico che teniamo in garage

    Rispondi

  • Francesca

    29 Marzo @ 01.53

    Purtroppo la legge non esiste...la legge a questo punto ci conviene farcela da soli,era meglio se l'aveva ammazzato a quel pezzo di merda,forse,anzi sicuramente scontava di meno!!c'e' gente ke,spaccia tonnellate di droga,gli buttano 10 anni,e dopo con i soldi fatti dalla droga comprono questi giudici corrotti e dopo un'anno sono fuori a passeggiare!!!legge di merda!!!giudici corrotti di merda!!

    Rispondi

  • Eva Multari

    29 Marzo @ 00.39

    Evviva la giustizia italiana che fa sempre più schifo!!! Vergogna!! Neanche fosse stato ridotto in fin di vita!! 7 anni non li danno nemmeno a chi ha compiuto veri e prori omicidi! Che schifo!

    Rispondi

  • marco

    28 Marzo @ 22.32

    Calabrese? Clansman, se ci sei batti un colpo.....

    Rispondi

  • Andrea

    28 Marzo @ 17.32

    Vè che sofisticati strumenti di precisione che vengono usati :-)))))

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lo "Zoo" di  105,  è morto Leone Di Lernia

spettacoli

Lo "Zoo" di 105: è morto Leone Di Lernia - VIDEO

1commento

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar: così il Versace finisce per terra e lei si butta in piscina

come in un film

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar e si tuffa Video

Trovato morto a Bogota' tecnico del suono di Vasco, Nek e Pausini

Bogotà

Giallo sulla morte del tecnico del suono di Vasco, Nek e Pausini

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Un altro incidente in A1: auto contro il jersey, grave una giovane

autostrada

Un altro incidente in A1: auto contro il jersey, grave una giovane

lega pro

Parma incerottato, è emergenza: 4-4-2 o 4-2-3-1? Video

La lunga lista degli infortunati e i tempi di recupero. Due note positive: rientra Baraye e la verve realizzativa di Calaiò

Consiglio comunale

Pizzarotti: "Tep: il Cda non ha seguito le indicazioni del Comune" Diretta

parma

Evade dai domiciliari: arrestato

1commento

INCHIESTA

Alberi, sigilli a una casa famiglia per anziani. Tre indagati

1commento

cittadella

Scippavano anziani: rom arrestate da un poliziotto fuori servizio

7commenti

soragna

Camion si ribalta a Diolo: ferito il conducente Video

tradizione

Cella di Noceto, troppo vento: falò di carnevale rinviato a domani

Prezzi

Inflazione a febbraio sale all'1,5%, al top da 4 anni

da mantova a parma

Furto a un distributore, un moldavo in manette

autostrada

Incidente tra due camion a Fiorenzuola: code verso Fidenza

Welcome day

Studenti Erasmus, benvenuti a Parma Fotogallery

L'ALLARME

Droga, a Parma ogni anno 400 segnalati alla Prefettura

5commenti

Amarcord

Prati Bocchi, 67 anni di amicizia

La traversata

Quei velisti con Parma nella cambusa

Mercati esteri

Sicim, tris di commesse per 200 milioni di dollari

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

17commenti

LAVORO

Venti nuovi annunci per chi cerca un posto

ITALIA/MONDO

il CASO

Dj Fabo ha morso il pulsante per il suicidio assistito

4commenti

PIACENZA

Investe un cinghiale e finisce contro un muro: muore 75enne

SOCIETA'

la foto

Raro: arco circumzenitale nei cieli della Bassa

caffè

A Milano lo Starbucks più grande d'Europa

SPORT

inghilterra

Ranieri: il tributo (mascherato) dei tifosi del Leicester Gallery

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia