-2°

Provincia-Emilia

Villani: "Azione di responsabilità contro gli ex vertici delle Terme di Salso"

4

COMUNICATO STAMPA

“Nel 2008 è stato varato il piano industriale di ‘Terme di Salsomaggiore e Tabiano S.p.a.’ predisposto dal Presidente Alfredo Alessandrini e dal Direttore Generale Roberto Rubbiani. Tale piano industriale prevedeva una serie di interventi che si sono rivelati disastrosi, tanto che la Società, fino al febbraio 2010, quando Alessandrini e Rubbiani hanno rassegnato le dimissioni, ha accumulato perdite per circa 13 milioni di euro. Fra gli interventi disastrosi se ne evidenziano alcuni che sono meritevoli di azione di responsabilità da parte dei soci, fra i quali figura la Regione E-R con il 17%. Nel 2009, dopo aver investito ben 4,5 milioni di euro nella ristrutturazione dell’Hotel Valentini, per reperire i fondi necessari viene predisposto un leasing back su questo immobile che viene acquistato dalla Società Compagnia delle Terme, di cui è proprietaria la Società Terme al 100%, avente capitale sociale di 50 mila euro e il cui presidente era lo stesso Rubbiani. La Società Compagnia delle Terme, per acquistare l’Hotel Valentini, accende un leasing per 15 milioni di euro della durata di 18 anni e si impegna a pagare un canone di circa 900 mila euro all’anno. L’operazione, però, serve quasi unicamente a saldare gli 8 milioni di euro di debiti contratti con i fornitori, tanto che per finire di pagare i lavori dell’Hotel Valentini, viene accesa un’ipoteca di 7,2 milioni di euro sul Centro Benessere Berzieri, sempre di proprietà della Società Terme. Il risultato dell’operazione del duo Alessandrini-Rubbiani è che, di fatto, dopo la ristrutturazione del Valentini la Società Terme perde la proprietà delle sue due strutture termali più importanti pur continuando ad accumulare debiti, per fronteggiare i quali i due dispongono la dismissione anche degli ultimi cespiti patrimoniali e degli ultimi terreni posseduti. Nel frattempo, sempre per affrontare la drammatica situazione debitoria, viene effettuata la fusione tra la Società Terme e la Società Terme di Tabiano, che costa ben 1 milione di euro in consulenze e si rivela inutile, tanto che nel piano di privatizzazione adottato dai nuovi amministratori nel 2011 le due società termali vengono separate. Per finire, il disastro delle piscine termali del Centro Berzieri, che, a fronte di un preventivo di 500 mila euro, sono costate 2,5 milioni di euro, dovevano garantire ricavi per 3,5 milioni di euro ma ad oggi sono praticamente chiuse. Il tutto condito da lettere di patronage a mezzo di delibere di Giunta e Consiglio comunale di Salsomaggiore Terme a garanzia dei debiti contratti. In seguito alle dimissioni di Alessandrini e Rubbiani, viene nominato Presidente della Società Terme Guglielmo Cacchioli, che, nel bilancio consuntivo della Società dell’anno 2009, denuncia le condotte aziendali del suo predecessore e dell’ex direttore generale e vara una drammatica riduzione dei costi, con riflessi fortemente negativi sull’occupazione e sui servizi erogati, senza peraltro evidenziare azioni industriali di rilancio dell’attività. Alla luce di quanto evidenziato, ho presentato un’interrogazione per chiedere al Presidente Errani e alla Giunta regionale se non ritengano opportuno promuovere risolutamente un’azione di responsabilità nei confronti dell’ex Presidente Alessandrini e dell’ex Direttore Generale Rubbiani, di concerto con il Comune di Salsomaggiore Terme e la Provincia di Parma, gli altri due soci pubblici della Società Terme, a tutela della Società medesima e nell’interesse dei cittadini, colpiti dalla crisi economica in cui versa la città provocata da questo vergognoso sperpero di denaro pubblico”. E’ quanto ha dichiarato Luigi Giuseppe Villani, Presidente del Gruppo assembleare PDL della Regione Emilia-Romagna, a commento dell’interrogazione regionale.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gianfranco ferrari

    29 Marzo @ 17.15

    Certo che i politici regionali hanno invece fatto politiche saggie, vedi infatti le addizionali comunali e regionali !! non sono responsabili del disastro finanziario o sono degli irresponsabili? nel qual caso vanno presto resi inermi ed inoffenssivi.

    Rispondi

  • Daniele Tanzi

    29 Marzo @ 11.46

    Villani è un ottimo chirurgo e il mestiere di medico è il migliore che esista. Perchè lo ha lasciato?

    Rispondi

  • The Jaguar

    29 Marzo @ 04.51

    Speriamo che presto Salsomaggiore venga amministrata dal Centro Destra e da uomini scelti dal Dr.Villani. O mi sono perso qualcosa?

    Rispondi

  • oberto

    28 Marzo @ 20.33

    se lo dice villani che gli interventi sono stati disastrosi c'è da crederci, perchè in quanto a disastri il suo partito non è secondo a nessuno

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Picchiata e scaraventata giù da un'auto

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

11commenti

tribunale

Rappresentante, si prende le porte blindate dello stand: condannato

L'accusa era anche di pagamenti con assegni oggetti di furto e protestati

Intervista

Pizzarotti: «Noi liberi di pensare solo al bene di Parma»

15commenti

reggio emilia

I tifosi della Reggiana ci ricascano: assalto al bus dei veneziani

Dopo il derby contro il Parma nuovo agguato degli ultras granata con pietre e fumogeni

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

Porporano

Incendio di canna fumaria: sono intervenuti i vigili del fuoco

FIDENZA

Memorial Concari: trionfano i padroni di casa La classifica

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

1commento

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

16commenti

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

"E' stato come una bomba. Ci siamo salvati mangiando la neve"

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

SOCIETA'

Samsung

Incendi al Galaxy Note 7: erano il design e la manifattura delle batterie

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

12commenti

SPORT

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017