14°

28°

Provincia-Emilia

Tizzano - No al campo fotovoltaico: il Comune attacca la Provincia

Tizzano - No al campo fotovoltaico: il Comune attacca la Provincia
Ricevi gratis le news
0

TIZZANO
Beatrice Minozzi
«Ci sentiamo fortemente penalizzati e discriminati dalle decisioni prese dall’amministrazione provinciale in merito al progetto che avevamo predisposto». Con queste parole il sindaco di Tizzano, Amilcare Bodria, ha espresso al consiglio comunale il suo disappunto sulla vicenda del campo fotovoltaico che l’amministrazione aveva in programma di realizzare a Reno, progetto bocciato dall’amministrazione provinciale.
Parla di «accanimento terapeutico» Bodria, un trattamento che, a suo parere, non è stato riservato a nessun altro comune della zona. «Avevamo fatto affidamento su questo impianto – ha spiegato Bodria – che ci avrebbe assicurato introiti e risorse alternative da investire sul territorio. Ci siamo adoperati per realizzare questo progetto, che invece ora sembra sfumato».
Bodria, dopo aver comunicato al consiglio di aver chiesto spiegazioni scritte in merito al responsabile del settore urbanistico della Provincia e al presidente Bernazzoli, ha ripercorso brevemente la vicenda.
«Prima di aderire al Parco abbiamo chiesto alla Regione se avremmo potuto avere problemi per la realizzazione di impianti di questo tipo – ha spiegato Bodria -, problemi che la Regione stessa ha assolutamente escluso».
«Di fatto – ha proseguito Bodria – nel 2010 la Regione ha emanato una delibera che negava la possibilità di realizzare impianti a terra di queste dimensioni in aree di valenza ambientale». Per dare vita al progetto, la Regione ha chiesto al Comune di Tizzano di fare una variante al Piano regolatore per l’installazione di impianti tecnologici di iniziativa pubblica. «Abbiamo allora predisposto, di concerto con l’amministrazione provinciale, la variante, che la Provincia stessa ha approvato - ha proseguito Bodria -. In seguito abbiamo presentato il progetto definitivo e ha preso il via l’iter in sede di Conferenza dei Servizi. Abbiamo ottenuto quindi tutti i pareri necessari per l’installazione, ma alla fine la Provincia ha negato la sua autorizzazione sul presupposto che fosse in contrasto con la delibera della Regione dell’autunno 2010».
 Il sindaco ha concluso spiegando che «per una situazione analoga che si è verificata in un comune limitrofo, la Provincia ha preso una posizione diametralmente opposta approvando, giustamente, il progetto. Non riusciamo quindi a spiegarci questa incredibile condotta e non comprendiamo una tale disparità di trattamento».
La minoranza, che da sempre imputa all’amministrazione comunale il ritardo con cui sono state fatte le scelte, ha ribadito che «questa sarebbe stata un’occasione importantissima per il nostro territorio, che avrebbe consentito di gestire con tranquillità i servizi senza dover mettere le mani nelle tasche dei cittadini». «Si prospetta invece ora la possibilità – aggiunge il capogruppo Daniela Torri - che l’amministrazione debba portare l’Imu a livelli alti, gravando pesantemente sui cittadini e sulle imprese».
La minoranza accusa poi l’amministrazione di aver scartato a priori «la nostra proposta di realizzare l’impianto nell’area del Pp8 di Lagrimone, già pronta dal punto di vista urbanistico che poteva anche beneficiare dei fondi destinati a  impianti di energia alternativa in zona di produzione tipica».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Protesta

«Cittadella abbandonata»

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

Fidenza

Spargono olio davanti ai negozi

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

SPORT

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti