10°

Provincia-Emilia

A Langhirano tira un'aria buona. Lo certifica un'analisi dell'Arpa

A Langhirano tira un'aria buona. Lo certifica un'analisi dell'Arpa
0

 Giulia Coruzzi

A Langhirano tira una buona aria. Lo certifica un’analisi lunga ventuno giorni e condotta dall’Arpa, che ha effettuato una campagna straordinaria di monitoraggio della qualità dell’aria sul territorio della provincia di Parma. 
Nell’ambito della Pedemontana, la scelta è caduta su Langhirano ritenuto punto di osservazione strategico sia per il suo ruolo di Comune Capofila del Distretto Sud-Est sia per la sua collocazione geografica ai piedi della collina che ha favorito la diffusione sul territorio di stabilimenti per la produzione tipica del prosciutto crudo.
Oltre al laboratorio fisso a Torrechiara, è stato installato un laboratorio mobile proprio nel centro del capoluogo, nel parcheggio di via Tanara, che ha svolto una rilevazione dell’inquinamento atmosferico per un mese e mezzo, attraverso l’analisi di diversi inquinanti: Pm10, biossido di azoto, benzene, monossido di carbonio, biossido di zolfo e ozono. 
Queste sostanze vengono liberate nell’atmosfera durante lo svolgimento delle varie forme di attività umana (attraverso veicoli, industrie, combustibili per il riscaldamento domestico), mentre la loro presenza nella naturale composizione dell’aria è nulla o di modeste concentrazioni. 
I risultati dell’indagine attestano una buona salubrità dell’aria che soffia a Langhirano, con un livello di inquinamento atmosferico ampiamente sotto controllo. In particolare, le misure relative al famigerato Pm10 hanno posto in evidenza come questo inquinante abbia registrato nel laboratorio mobile un andamento simile alle stazioni della rete fissa di Parma, Fidenza, Colorno e Torrechiara. 
L’anomalia è stata registrata per sei giornate, durante le quali il livello di attenzione è stato superato.
 Questo dato indica condizioni di inquinamento da tenere sotto controllo con dinamiche strettamente correlate a quelle che si riscontrano nell’intero territorio provinciale. 
Per quanto riguarda invece il biossido di azoto, i valori riscontrati sono in linea con quelli dei laboratori fissi e mostrano assenza di episodi acuti di superamento dei limiti. 
L’andamento delle concentrazioni di benzene è al di sotto di quello rilevato dalla stazione fissa di Parma – Montebello e non desta preoccupazione. Bandiera bianca anche per il monossido di carbonio e il biossido di zolfo, le cui concentrazioni sono ampiamente al di sotto dei limiti di legge e spesso al limite della rilevabilità strumentale. 
Un discorso a sé va fatto per l’ozono che, essendo un inquinante tipico della stagione estiva, nel periodo in esame non ha rilevato criticità alcuna. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

gossip

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

CONCORSO

GAZZAREPORTER

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Video Gigi Pacifico Fidenza

fidenza

"Io non so" l'ultimo video di Gigi Pacifico

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Auto si ribalta  e sbatte contro altre vetture: donna incastrata, 5 feriti

viale mentana

Auto si ribalta e sbatte contro altre vetture: donna incastrata, 5 feriti Foto Video

viale fratti

Duc, cinque piani allagati: uffici chiusi per due giorni Video 1-2 Foto

Attivati due sportelli per le emergenze. Ed è corsa a salvare più documenti possibili

4commenti

FelegarA

Auto distrutta dai vandali nella notte

I teppisti sapevano come agire, hanno usato una candela da automobile: rompe il vetro facilmente e fa poco rumore

anteprima gazzetta

Ranieri esonerato: "Pro e contro", tra sport e costume

maltempo

Allerta meteo Protezione civile: forti temporali in Emilia Romagna

Allerta arancione per il rischio idrogeologico

arresti

Trafficanti seguiti da Fidenza a Parma: avevano in auto un kg di eroina

tg parma

Legionella, Comune e Ausl varano un protocollo di intervento Video

11commenti

tg parma

Parma, rinnovi per Baraye e Nocciolini. Scaglia in attacco a Salò?

Ospedale Maggiore

La nuova vita di Denis inizia a Parma

POLizia

Campagna antitruffe “Non siete soli #chiamatecisempre” I consigli

1commento

scuola

Contro le bufale dei social, educare a informarsi bene

Incontro all'Ipsia Primo Levi con gli studenti di sei medie superiori di Parma e provincia

musica

Ottima prova zero: Parma dà il la a Elio e le Storie tese Video

CRIMINALITA'

Via Venezia, pensionata scippata

4commenti

Finto tecnico

Truffa del termosifone: un'altra anziana raggirata

1commento

CARABINIERI

Sid, il cane antidroga a caccia di dosi nel greto della Parma

1commento

Salsomaggiore

Gli ambulanti protestano: «Troppo sacrificati»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

EDITORIALE

Anche i robot dovranno fare il 730?

di Paolo Ferrandi

1commento

ITALIA/MONDO

IL CASO

Troppo sport fa male al desiderio

1commento

svezia

Sesso in pausa pranzo: proposta choc in un comune artico

WEEKEND

L'INDISCRETO

Da Presley a Hemingway: nipoti d'arte

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

Calciomercato

Ranieri: "Il mio sogno è morto"

intervista

Arancio: "Campionato d'Eccellenza ad hoc per  il rugby a 7"

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia