Provincia-Emilia

Polesine - "Lavorare tutti insieme per cibi di qualità"

Polesine - "Lavorare tutti insieme per cibi di qualità"
0

Paolo Panni

POLESINE - I migliori chef, ma anche agricoltori, produttori, maitre, sommerlier, storici e filosofi del gusto si sono riuniti ieri all’Antica Corte Pallavicina, per scrivere una pagina di storia della ristorazione e dell’enogastronomia emilianoromagnola.
L’occasione è stata quella di «Centomani di questa terra duemiladodici», l'evento con Main sponsor il Consorzio del Parmigiano Reggiano, promosso dall’associazione Chef To Chef, sodalizio che raggruppa cuochi, produttori e gourmet dell’Emilia Romagna con l’obiettivo, come ricordato dal presidente Igles Corelli, di accrescere l’impegno verso il proprio territorio per creare un solido rapporto fra i diversi attori che operano nel mondo dell’agroalimentare e della gastronomia.
Giovanni Ballarini, presidente Accademia Italiana della Cucina, Igles Corelli, chef «Ristorante Atman» Pescia,  Massimo Montanari, professore di Storia dell’alimentazione all'Università di Bologna,  e Andrea Zanlari, Presidente della Camera di Commercio di Parma, hanno aperto il convegno parlando della storia del cibo della e cultura dei popoli.
Fra i tanti relatori il presidente ed amministratore delegato di Accademia Barilla Gian Luigi Zenti; il direttore didattico di Alma Luciano Tona; il sommelier campione del mondo Luca Gardini; il patron del ristorante «del Pescatore» Antonio Santini; il presidente del Consorzio del Parmigiano Reggiano Giuseppe Alai; diversi docenti universitari; gli chef Massimo Bottura, Massimiliano Alajmo, Valentino Mercattilii, Giuliana Paragoni, Pier Giorgio Parini, Filippo Chiappino Dattilo; giornalisti e critici gastronomici come Davide Paolini, Enrico Chierici, Paolo Marchi, Enzo Vizzari, Andrea Grignaffini, Giorgio Melandri ed il responsabile di Guida Michelin Italia Fausto Arrighi.
Alla fine è emerso, come sottolineato anche dallo chef e «padrone di casa» Massimo Spigaroli come tutte le figure, dallo chef, al sommelier, al maitre, siano importanti per fare una ristorazione di qualità. Ma è necessario cooperare, sempre di più, e sempre meglio perché ci sono ancora diverse criticità da risolvere (come sottolineato dal professor Max Bergami).
«In questa regione – ha detto ancora Spigaroli – è nata questa associazione tra amici che hanno voluto mettersi assieme, perché quando ci si incontra e si collabora, i risultati possono solo migliorare».
Un evento, quello di Polesine, come sottolineato poi dall’assessore regionale alle politiche agricole Tiberio Rabboni «che fa da spartiacque tra storia ed una nuova storia che è quella della cooperazione tra produttori, agricoltori, chef, gourmet e sommelier».
Pier Luigi Ferrari, vicepresidente della Provincia ha quindi parlato di «evento straordinario che ha visto riuniti grandi chef, rappresentanti delle Istituzioni e del mondo accademico, che va a specificare ancora una volta cosa rappresentano gli Spigaroli per la nostra cucina e la nostra Bassa».
Infine Guido Tampieri, consigliere del ministro Mario Catania ha parlato di «un buon modo per un nuovo inizio. Dopo anni di grandi aspettative e lusinghieri successi, anche questo settore ha avvertito qualche difficoltà a causa della crisi globale. Quindi a maggior ragione c’è bisogno di far funzionare meglio la macchina dato che ci sono grandi potenzialità che devono essere valorizzate».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'eredità

televisione

Gabriele arriva in finale a L'eredità

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito: è gravissimo

Dramma

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito: è gravissimo

parma calcio

Nuovo ds, tramonta Vagnati e rispunta Faggiano

PARTITI

La resa dei conti nel Pd e le elezioni

1commento

Cassazione

Omicidio Guarino, le motivazioni dell'ergastolo

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

15commenti

ACCADEMIA

Maria Luigia e la fucina delle arti

Lutto

Borgotaro piange il maresciallo Bernardi

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

1commento

parma calcio

Vagnati Ds: lo "accoglie" D'Aversa: "Felice di averlo al mio fianco"

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

AL REGIO

Virginia Raffaele «ladra di facce»

Galà e premiazioni

Cus: parata di campioni e di sorrisi Fotogallery

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

il fatto del giorno

Referendum e dimissioni: "Non è la fine politica di Renzi"

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

LA BACHECA

44 opportunità per trovare un lavoro

ITALIA/MONDO

Governo

Mattarella chiede a Renzi di congelare le dimissioni: "Bilancio da approvare"

cagliari

Uccise i genitori adottivi, 28enne si impicca in carcere

1commento

SOCIETA'

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

SPORT

Calciomercato

Vagnati, la Spal spaventa il Parma

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)