19°

30°

Provincia-Emilia

Luce "pulita" in 18 Comuni della provincia

Ricevi gratis le news
0

Diciotto comuni della provincia godranno presto di una nuova illuminazione pubblica “pulita”. 5.787 punti luce a mercurio, caratterizzati da un basso rendimento energetico e altamente inquinanti, saranno infatti sostituiti con punti luce a lampade “Sap” ai vapori di sodio ad alta efficienza", più efficaci in termini di costi-benefici.

I COMUNI COINVOLTI - I Comuni coinvolti sono quelli di Collecchio, Colorno, Felino, Fornovo Taro, Langhirano, Lesignano, Montechiarugolo, Sala Baganza, Torrile, Traversetolo, l’Unione dei Comuni Sorbolo-Mezzani e l’Unione delle Terre verdiane (Fidenza, Fontevivo, Roccabianca, Soragna, Sissa, Trecasali).

CASTELLANI: "SI RIDUCONO LE EMISSIONI DI GAS SERRA" - “Si tratta di un intervento decisivo per migliorare le condizioni ambientali del nostro territorio; in questo modo si creano le condizioni per ridurre le emissioni di gas serra nell’atmosfera”, ha detto nel corso della presentazione in Provincia l’assessore all’Ambiente Giancarlo Castellani, affiancato da Gloria Manotti del Servizio Ambiente. “Accanto agli aspetti ambientali sono da segnalare anche i benefici economici che questa operazione porterà con sé, a dimostrazione del fatto che investire nell’ambiente non è solo un costo: questi interventi si ammortizzano in 3 anni e mezzo, da allora in poi per i Comuni ci saranno solo guadagni”, ha aggiunto Castellani, che ha inoltre sottolineato il lavoro della Provincia: “Ha dimostrato grande capacità di coordinamento, valorizzando il ruolo proprio di questo ente. In questo modo, facendo da “collante” tra le iniziative dei Comuni, si riescono a conseguire finanziamenti e risultati che forse i singoli enti locali da soli non sarebbero in grado di raggiungere”.  

IL FINANZIAMENTO DEL MINISTERO - Il progetto, che rientra fra gli interventi che comportano la riduzione contemporanea delle emissioni inquinanti e dei gas serra, gode di un cospicuo finanziamento del Ministero dell’Ambiente: quasi 1 milione e 500mila euro (per l’esattezza 1.447.143,75 euro) il costo complessivo del primo stralcio, il 60% dei quali (868.286,25) a carico dei Comuni e il 40% (578.857,50 euro) a carico del Ministero. La Provincia di Parma ha svolto e svolgerà un ruolo di coordinamento: ha coordinato le proposte dei Comuni, le ha sottoposte alla Regione Emilia Romagna per il finanziamento e le ha adeguate alle richieste del Ministero. Alla Provincia il Ministero ha “girato” i finanziamenti, che l’ente di piazza della Pace ha il compito di distribuire ai singoli Comuni. La Provincia sarà anche stazione appaltante delle opere che verranno realizzate e dovrà curare la rendicontazione al Ministero dell’Ambiente.  Poiché alcuni progetti presentati dai singoli Enti prevedevano anche opere di adeguamento su quadri elettrici, cavi, ecc., la Provincia ha uniformato l’intervento prevedendo per ciascun punto luce una spesa massima non superiore a 250 euro; inoltre, per garantire una proporzionalità dei singoli progetti rispetto ai territori interessati, è stato fissato che ciascun territorio possa procedere all’adeguamento di un numero di punti luce non superiore ad un decimo della popolazione residente. Sempre dal Ministero è stato inoltre finanziato l’interscambio e l’estensione del parcheggio di via Marconi a Fidenza con oltre 800mila euro di cui 160 dal Ministero.

RISPARMIO DI 270MILA EURO - Chiaro lo spirito di fondo dell’iniziativa: l’affermazione del principio che il risparmio energetico produce effetti benefici anche in termini di inquinamento atmosferico, con particolare riferimento alla riduzione dei gas serra. Molto rilevanti i risparmi previsti: la sostituzione dei 5.787 punti luce porterà a un risparmio di 1.394.088 kilowatt-ora elettrici, eviterà emissioni di Co2 per 2.028 kg/giorno e per 740.261 kg/anno, e determinerà un risparmio energetico effettivo annuo di 167.823 euro e un risparmio manutentivo annuo di 86.805 euro.  Cifre, queste, che potranno ulteriormente migliorare: quello fino ad oggi finanziato è infatti un primo stralcio del progetto, che prevede anche un secondo stralcio (anche per questo si chiederà un finanziamento ministeriale). A completamento dei due stralci, il risparmio energetico annuo dovrebbe arrivare a 268.598 euro.
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

America si infuria con Phelps, gara squalo 'truffa'

il caso

L'America s'infuria con Phelps: la gara con lo squalo è una "truffa" Video

Una corona per Miss Parma: chi sarà la più bella del reame?

concorso

Una corona per Miss Parma: chi sarà la più bella del reame?

William, Harry e quell'ultima breve telefonata con Diana

documentario

William e Harry: "Quell'ultima telefonata con mamma Diana" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Lealtrenotizie

Lascia la figlia addormentata in auto sotto il sole: denunciato

parma

Lascia la figlia addormentata in auto sotto il sole: denunciato

Il padre accusato di abbandono di minore

DELITTO DI VIA SIDOLI

«Elisa voleva andare a un concerto, io ho perso la testa»

Nuove rivelazioni dell'ex fidanzato

3commenti

anteprima gazzetta

Pusher, la città adesso chiede risposte

3commenti

MERCATO

Dezi e Insigne jr, doppio colpo del Parma

1commento

tg parma

Rapina un'anziana sul treno durante la sosta a Parma: arrestato Video

Aveva anche molestato altri viaggiatori e spaventato tutti azionando il freno d'emergenza

3commenti

langhirano

Un "dolce" Festival del Prosciutto: arriva Ernst Knam Foto

L'INCHIESTA

Viale Vittoria, è sempre emergenza spaccio

46commenti

Fraore

Black-out programmato. Ma nessuno lo sapeva

1commento

SALA

E' morta la Milla, regina della torta fritta

fontevivo

Schianto tra furgone e bicicletta: un ferito

UN MACEDONE

Ricercato per condanna a Parma, arrestato al confine a Trieste

INTERVISTA

Bonatti, utili triplicati e maxi-commessa in Egitto

Intervista al presidente Paolo Ghirelli: il 90% dei ricavi (saliti a 800 milioni) all'estero. E il portafoglioordini sale a 1,4 miliardi di euro

tortiano

Vede scappare i ladri sull'auto della cliente. Ora il lieto fine

Incredibile

Straordinaria scoperta nel Po: trovata la mandibola di un leone

8commenti

Traversetolo

Escluso dai servizi scolastici chi non paga

2commenti

RUGBY

Ufficiale: le Zebre tornano «federali»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

2commenti

AMARCORD/1

Quando c'era "Un disco per l'estate" Video

di Vanni Buttasi

ITALIA/MONDO

LONDRA

I genitori di Charlie si arrendono, "Vai con gli angeli" Video

torino

Assalti ai bancomat, presi i banditi mascherati da Trump Video

1commento

SPORT

Calciomercato

Cassano: "Mia moglie ha sbagliato, mi ritiro"

PARMA CALCIO

Open Day femminile il 2 agosto

SOCIETA'

FRANCIA

Il leader degli U2 Bono ricevuto da Macron Video

il caso

Bibbia in ebraico, Verde respinge le accuse di Klaus Davi

MOTORI

BMW

Serie 2 Coupé e Cabrio, debutta il restyling

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori