10°

22°

Provincia-Emilia

Avevano rubato a Salso i due moldavi arrestati martedì

Avevano rubato a Salso i due moldavi arrestati martedì
Ricevi gratis le news
2

Erano stati pedinati per tutta la mattinata, da un equipaggio della Sezione rapine della Squadra Mobile di Parma, i due «topi» d’appartamento moldavi, arrestati martedì pomeriggio, dopo che uno dei due, aveva dato vita a un rocambolesco inseguimento sulla strada di Salso, finito alla rotatoria fra le vie Trieste e Tasso.
I due arrestati, ora in carcere a Parma, accusati di rapina impropria, avendo usato violenza per fuggire, sono Ravazi Mindiashvili di 38 anni e Sasha Komorov di 35.
Nella mattinata di martedì una pattuglia della Mobile di Parma, che transitava sull'autostrada A1, in direzione di Fidenza,   ha notato una  Mini One gialla, con a bordo un individuo sospetto (Mindiashvili). Così gli investigatori hanno iniziato a pedinarla, notando che il conducente parlava spesso al telefono. Il servizio è poi proseguito con l’ausilio di un equipaggio della Questura di Bologna, che transitava in A1 e che, avendo ascoltato via radio  del servizio, ha offerto il proprio ausilio, rivelatosi   prezioso.
La Mini gialla è uscita dall’Autostrada a  Fidenza   e  gli investigatori hanno notato che il conducente proseguiva a bassa velocità nei quartieri residenziali, guardando con insistenza attraverso le finestre delle abitazioni, come a verificare se all’interno vi fosse qualcuno. La conferma è arrivata quando l’individuo sospetto è stato notato mentre suonava ai campanelli:  gli investigatori hanno ritenuto fosse  un «topo» d’appartamento.
Successivamente, l'auto, sempre seguita a debita distanza dai due equipaggi, ha raggiunto Salso. E qui, il conducente  è stato notato con un altro individuo a bordo. I due hanno iniziato a passare vicino alle case, fino a quando  sono stati visti  ed entrare in un condominio, da dove sono usciti dopo poco. Uno è salito in auto, mentre l’altro si è incamminato a piedi. Quest'ultimo è stato raggiunto e bloccato in viale Matteotti, opponendo una forte resistenza, mentre il complice è    partito a folle velocità verso Fidenza.
L'inseguimento    ha seminato il panico sulla Salso-Fidenza con diversi automobilisti che hanno rischiato di essere travolti dalla Mini che viaggiava a folle velocità. La corsa si è conclusa alle porte di Fidenza, dove, la Mini, alla rotatoria fra le vie Trieste e Tasso, ha tamponato una Fiat Cinquecento con a bordo tre persone, facendola capottare più volte e  urtato   un pullman. Il conducente della Mini, sulla quale c'erano cacciaviti e preziosi, è stato bloccato, trascinato fuori dell'abitacolo e  trasferito in manette all’ospedale di Vaio, per accertamenti. Durante l’inseguimento il giovane aveva buttato un pacchettino dal finestrino, che non è stato ritrovato. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gianfranco ferrari

    06 Aprile @ 19.26

    L'Italia è un paese senza giustizia, i ladri di tutto il mondo scorrazzano impunemente, probabilmente imitano qualcuno che permette tutto questo, chissà chi ?

    Rispondi

  • Fabio

    06 Aprile @ 12.11

    -2 ma purtroppo tra un mesetto saremo di nuovo a +2... solita storia...in carcere bisognerebbe metterli in una stanza buia ed abboffarli di mazzate, poi voglio vedere se lo rifanno!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cattani, imprenditore illuminato e professore ad honorem

UNIVERSITA'

Cattani, imprenditore illuminato e professore ad honorem

di Katia Golini

Lealtrenotizie

Furto in vialla a Langhirano

carabinieri

Colpo in villa sventato a Langhirano grazie ad un vicino: ladri in fuga

DUPLICE OMICIDIO

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

1commento

mafia

Riina non sta bene, non si può muovere dall'ospedale di Parma: slitta il processo

Carcere Parma, per motivi salute no trasferimento da ospedale

2commenti

trasporto pubblico

Il Tar annulla gara vinta da Busitalia. Rizzi: "Ricorso, investimenti bloccati" Video

ricoverato al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

tg parma

Cassa di espansione sul Baganza: il progetto

Blitz

Controlli affitti: arrestato un 41enne

1commento

Via Trento

La rivolta dei residenti contro l'open shop

6commenti

elezione del segretario

Pd , 19 congressi su 51: testa a testa Cesari (229 voti) Moroni (223)

inquinamento

Bollino rosso al nord, 24 città "fuorilegge" per smog. Anche Parma

Legambiente, Torino maglia nera. E a Milano prime misure traffico

4commenti

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

2commenti

Inchiesta

I ragazzi a scuola da soli? tutti d'accordo

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 il finalista del gruppo 8

Lutto

Neviano piange il sarto Daniele Mazza: vestì tutto il paese

Fidenza

I ladri si ripresentano alla Pinko

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

NOSTRE INIZIATIVE

Con la Gazzetta lo speciale Salute e benessere

EDITORIALE

La stretta di mano che va oltre la retorica

di Patrizia Ginepri

2commenti

ITALIA/MONDO

giallo

Ritrovata Dafne Di Scipio, la ventenne scomparsa a Varese

iraq

Kirkuk, Trump: "Non ci schieriamo, non dovevamo stare lì"

SPORT

prossimo avversario

Posticipo del lunedì: Entella-Empoli 2-3

Indonesia

Portiere muore dopo scontro in campo Video choc

SOCIETA'

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

tg parma

Gattile: ecco il corso per volontari

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel