-2°

Provincia-Emilia

Avevano rubato a Salso i due moldavi arrestati martedì

Avevano rubato a Salso i due moldavi arrestati martedì
2

Erano stati pedinati per tutta la mattinata, da un equipaggio della Sezione rapine della Squadra Mobile di Parma, i due «topi» d’appartamento moldavi, arrestati martedì pomeriggio, dopo che uno dei due, aveva dato vita a un rocambolesco inseguimento sulla strada di Salso, finito alla rotatoria fra le vie Trieste e Tasso.
I due arrestati, ora in carcere a Parma, accusati di rapina impropria, avendo usato violenza per fuggire, sono Ravazi Mindiashvili di 38 anni e Sasha Komorov di 35.
Nella mattinata di martedì una pattuglia della Mobile di Parma, che transitava sull'autostrada A1, in direzione di Fidenza,   ha notato una  Mini One gialla, con a bordo un individuo sospetto (Mindiashvili). Così gli investigatori hanno iniziato a pedinarla, notando che il conducente parlava spesso al telefono. Il servizio è poi proseguito con l’ausilio di un equipaggio della Questura di Bologna, che transitava in A1 e che, avendo ascoltato via radio  del servizio, ha offerto il proprio ausilio, rivelatosi   prezioso.
La Mini gialla è uscita dall’Autostrada a  Fidenza   e  gli investigatori hanno notato che il conducente proseguiva a bassa velocità nei quartieri residenziali, guardando con insistenza attraverso le finestre delle abitazioni, come a verificare se all’interno vi fosse qualcuno. La conferma è arrivata quando l’individuo sospetto è stato notato mentre suonava ai campanelli:  gli investigatori hanno ritenuto fosse  un «topo» d’appartamento.
Successivamente, l'auto, sempre seguita a debita distanza dai due equipaggi, ha raggiunto Salso. E qui, il conducente  è stato notato con un altro individuo a bordo. I due hanno iniziato a passare vicino alle case, fino a quando  sono stati visti  ed entrare in un condominio, da dove sono usciti dopo poco. Uno è salito in auto, mentre l’altro si è incamminato a piedi. Quest'ultimo è stato raggiunto e bloccato in viale Matteotti, opponendo una forte resistenza, mentre il complice è    partito a folle velocità verso Fidenza.
L'inseguimento    ha seminato il panico sulla Salso-Fidenza con diversi automobilisti che hanno rischiato di essere travolti dalla Mini che viaggiava a folle velocità. La corsa si è conclusa alle porte di Fidenza, dove, la Mini, alla rotatoria fra le vie Trieste e Tasso, ha tamponato una Fiat Cinquecento con a bordo tre persone, facendola capottare più volte e  urtato   un pullman. Il conducente della Mini, sulla quale c'erano cacciaviti e preziosi, è stato bloccato, trascinato fuori dell'abitacolo e  trasferito in manette all’ospedale di Vaio, per accertamenti. Durante l’inseguimento il giovane aveva buttato un pacchettino dal finestrino, che non è stato ritrovato. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gianfranco ferrari

    06 Aprile @ 19.26

    L'Italia è un paese senza giustizia, i ladri di tutto il mondo scorrazzano impunemente, probabilmente imitano qualcuno che permette tutto questo, chissà chi ?

    Rispondi

  • Fabio

    06 Aprile @ 12.11

    -2 ma purtroppo tra un mesetto saremo di nuovo a +2... solita storia...in carcere bisognerebbe metterli in una stanza buia ed abboffarli di mazzate, poi voglio vedere se lo rifanno!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Ex tronista

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Una scena della "Madama Butterfly" andata in scena ieri alla Scala

La Scala

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Il Taro Taro  story al Marisol

Pgn

Il Taro Taro story al Marisol Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Crescono le truffe agli anziani

Emergenza

Crescono le truffe agli anziani

Ospedale

Borghi: «Giusto razionalizzare i reparti»

LEGA PRO

Oggi Sudtirol-Parma

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Sala Baganza

Un cinquantesimo nel segno dell'altruismo

Sicurezza

Diciassette nuovi «occhi» a Noceto

Carabinieri

Con Rey il labrador «a caccia» di droga

Lutto

Tina Varani, una vita per la famiglia

Luminarie

Casa: spesi 125 mila euro

allarme

Sterpaglie in fiamme, rogo a Ponte Italia

Attorno alle 22

SQUADRA MOBILE

Presi due spacciatori con la pistola

4commenti

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie. E arriva la replica dell'Ospedale

4commenti

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

8commenti

Anteprima Gazzetta

Truffe, ecco come difendersi Video

Un'inchiesta di due pagine sulle truffe più frequenti

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

3commenti

Parma Calcio

Il ds Faggiano si presenta: "Voglio un rapporto vero con la squadra" Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

13commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

Governo

Renzi si è dimesso

PIACENZA

Sequestrate ville e auto a due famiglie rom

SOCIETA'

GIORNALISMO

Gramellini passa dalla Stampa al Corriere

dialetto

"Io parlo parmigiano" lancia un Lunäri... da Ufo Video

SPORT

Colombia

Disastro Chapecoense: primi arresti

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

CURIOSITA'  

Gazzareporter

Lavori in corso sul marciapiedi di viale Mariotti

Tg Parma

A Fidenza la pista di pattinaggio su ghiaccio più grande della provincia Video